Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
Omnispower
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Nera

Tragedia Soliera, legale della babysitter: 'Molto assente, non parla dell'accaduto'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Non si esclude la possibilità di richiedere una perizia psichiatrica. 'Sempre che il pubblico ministero non esprima la volontà di fare un incidente probatorio'


Tragedia Soliera, legale della babysitter: 'Molto assente, non parla dell'accaduto'
'Adesso è libero'. Queste le parole che, come riporta l'Ansa, avrebbe pronunciato la babysitter fermata ieri per il tentato omicidio di un bimbo di un anno a Soliera quando il piccolo si trovava sul selciato sotto casa, da poco caduto dal secondo piano.
Ora il piccolo è ricoverato all'ospedale Maggiore di Bologna. La frase della donna sarebbe stata riferita da vicini che l'hanno vista immobile, davanti alla finestra, ieri mattina.
La babysitter ieri è stata interrogata ma, in stato confusionale, non sarebbe stata in grado di ricostruire i fatti con i carabinieri. L'udienza di convalida è stata fissata per venerdì 3 giugno, alle 9, nel carcere modenese di Sant'Anna. La 32enne è in cella da ieri, dopo l'interrogatorio in caserma.
Questa mattina la sua legale, Francesca Neri, l'ha incontrata: 'È ancora emotivamente provata, ma mi è sembrata un po' più tranquilla. Si è anche informata sullo stato di salute del piccolo. Per il resto è sempre molto assente e non ha detto nulla sulla dinamica della caduta'. Non si esclude la possibilità di richiedere una perizia psichiatrica. 'Sempre che il pubblico ministero non esprima la volontà di fare un incidente probatorio', specifica l'avvocata Neri.
Il bambino, dopo la notte trascorsa in ospedale, è ancora in gravi condizioni ma stabili.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Omnispower
Articoli Correlati
Nuovo look per il centro di Soliera: ieri la inaugurazione
La Provincia
09 Ottobre 2022 - 09:28

La Nera - Articoli Recenti
Post sessisti contro Linda Cerruti: ..
Tra questi un impiegato romano, cinquantenne; un operaio veneto; due pensionati residenti in..
12 Gennaio 2023 - 15:37
Reggio, 200mila euro in casa e ..
Cinque lavoratori in nero di etnia cinese e circa 10.000 prodotti riportanti marchi ..
12 Gennaio 2023 - 11:17
La Polizia bussa alla porta di 49 ..
Servizio speciale con l'ausilio di Guardia di Finanza, Polizia Locale e unità cinofile ..
11 Gennaio 2023 - 03:18
Vendeva ogni tipo di droga: un altro ..
Un 39enne bloccato dai carabinieri nel parchetto su via Buon Pastore. Addosso aveva 5900 ..
10 Gennaio 2023 - 23:04
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39