La Ghisi carburanti
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

Bastiglia: Giuseppe e Rosalia 62 anni di matrimonio, muoiono a 2 giorni di distanza

La Pressa
Logo LaPressa.it

Lutto a Bastiglia per la morte di Giuseppe Spica e Rosalia Fascella. Avevano 99 anni e 94 anni. Se ne è andata prima lei, lui dopo meno di 48 ore


Bastiglia: Giuseppe e Rosalia 62 anni di matrimonio, muoiono a 2 giorni di distanza
Giuseppe e Rosalia hanno vissuto 62 anni insieme. Se ne sono andati a due giorni di distanza. Nel letto di casa, durante il sonno. Giuseppe Spica aveva 99 anni, era nato a Caccamo di Palermo il 23 febbraio del 1923. Rosalia Fascella aveva 94 anni, era nata nello stesso Comune il 29 novembre del 1927. Si erano sposati nell'ottobre del 1959 e da allora avevano vissuto insieme, prima a Palermo, poi a Bastiglia, in provincia di Modena, dove si erano trasferiti nel 2005 per avvicinarsi al figlio e dove subito avevano creato nuove amicizie e nuovi legami. Lui, ritornato dalla Guerra, in Sicilia aveva trovato lavoro in una ditta edile, lei era casalinga. Negli ultimi anni hanno affrontato insieme l'alluvione, il terremoto e anche la pandemia, seguiti amorevolmente dal figlio Antonio e dalla nuora Angela. Antono che da gennaio aveva anche preso un congedo dal lavoro per potere stare accanto ai genitori.
Due giorni fa, il 28 aprile, Rosalia si è spenta nel sonno. Giuseppe, ancora lucido e autosufficiente, ha avuto un rapido peggioramento e questa mattina è deceduto nel suo letto, come la moglie.
Il funerale di Giuseppe e Rosalia verrà celebrato lo stesso giorno, lunedì 2 maggio, nella chiesa parrocchiale di Bastiglia dove erano conosciuti e stimati e dove verranno salutati per l'ultima volta, per l'ultimo viaggio. Ancora una volta insieme.
Giuseppe Leonelli



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

La Ghisi carburanti

La Provincia - Articoli Recenti
Sassuolo deroga alla ordinanza ..
Il sindaco: 'Bollette energetiche quadruplicate rispetto al passato, giusto poter usare ..
04 Ottobre 2022 - 16:12
Carpi: tentano di rubare monopattino,..
Colti sul fatto al parco di via Giorgione mentre con un bastone tentavano di rompere la ..
04 Ottobre 2022 - 14:12
Tre giorni e 306 ragazzi coinvolti ..
Al via oggi l'iniziative organizzata dall'Istituto Scolastico Levi. Oggi, domani e giovedì ..
04 Ottobre 2022 - 11:04
A Maranello il GP dell'aceto ..
Il suo 'oro nero' è risultato il migliore tra quelli prodotti a Maranello nell’ultimo ..
03 Ottobre 2022 - 17:10
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57