La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

San Possidonio, ecco l'hotel dove vengono isolati i pazienti non gravi

La Pressa
Logo LaPressa.it

La gestione prevede una presenza giornaliera di due operatori sanitari AUSL che avranno funzioni di accoglienza ed educazione alla salute


San Possidonio, ecco l'hotel dove vengono isolati i pazienti non gravi

Lo ha annunciato ieri il commissario ad acta per l’emergenza Sergio Venturi nella sua diretta quotidiana: è attivo da oggi l’Albergo Concordia Hotel a San Possidonio di Modena, messo a disposizione gratuitamente nei giorni scorsi da Cpl Concordia per le attività dell’Azienda USL di Modena legate all’emergenza coronavirus.

Sono serviti pochi giorni per comprendere la destinazione d’uso: accoglierà cittadini covid-19 positivi autosufficienti che necessitano di quarantena ma non dispongono delle condizioni di sicurezza, previste dal Dipartimento di Sanità Pubblica, nelle proprie abituali abitazioni. Gli ospiti – che saranno segnalati dal Punto unico di accesso socio-sanitario del proprio territorio – avranno a disposizione una stanza con bagno, al momento il progetto prevede di ospitare venti persone, estendibili fino a 50 in caso di necessità.

La gestione prevede una presenza giornaliera di due operatori sanitari AUSL che avranno funzioni di accoglienza ed educazione alla salute e sovrintenderanno a una corretta gestione della quarantena, dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20. A questo si affiancherà un servizio di guardia dalle 20 alle 8, a tutela degli ospiti e della struttura stessa.

I servizi generali quali pasti, lavanderia, pulizie sono a carico delle ditte affidatarie dei servizi aziendali.

L’iniziativa è stata predisposta dalla Direzione generale dell’Azienda USL di Modena in accordo con il Coordinamento provinciale della Protezione civile. 

“Siamo estremamente riconoscenti a CPL CONCORDIA che con la propria generosità ha reso possibile rispondere alle esigenze di una fascia di cittadini in questo momento particolarmente fragile – è il ringraziamento della Direzione dell’Azienda USL – che grazie a tale iniziativa potrà trascorrere il periodo di quarantena in un ambiente idoneo e sicuro, non potendo per situazioni famigliari o personali, avere la medesima garanzia al proprio domicilio. La generosità dimostrata dal nostro territorio in questo momento di grave emergenza dà anche ai nostri operatori sanitari, impegnati sul campo, un fondamentale sostegno e conforto”.

'A nome di tutti i soci e colleghi di CPL desidero condividere la soddisfazione per aver potuto fornire con il nostro hotel un aiuto concreto e immediato alla struttura sanitaria modenese così fortemente impegnata nel contenimento della pandemia - dichiara il Presidente di Cpl Paolo Barbieri -. Come cooperativa siamo orgogliosi di poter dare il nostro contributo per un servizio essenziale alle nostre comunità territoriali in questo momento difficile: non dobbiamo mollare, anzi, raddoppiare i nostri sforzi dal punto di vista del contrasto al virus e della tutela di persone e attività'.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:127813
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:47756
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:43705
Covid a Modena, 13 sanitari contagiati al Policlinico e a Baggiovara
Societa'
13 Marzo 2020 - 22:16- Visite:38993
Covid, allarme dal pronto soccorso di Modena. Ma non era prevedibile?
Lettere al Direttore
29 Ottobre 2020 - 06:04- Visite:38971
Ex primario Ps Modena: 'Covid, ecco terapia domiciliare che consiglio'
Societa'
06 Novembre 2020 - 20:51- Visite:35627
La Provincia - Articoli Recenti
Oncologia Mirandola, prime visite ..
'Ovviamente il Covid ha avuto un impatto importante sui servizi sanitari come il nostro, ..
28 Novembre 2020 - 14:31- Visite:59
Mirandola, al via i lavori di ..
Il sindaco: 'Un giorno atteso, da tutti i mirandolesi. Ma che è anche il segno tangibile ..
28 Novembre 2020 - 13:50- Visite:79
Covid a Modena, 11 morti in un ..
Le persone ricoverate sono 39, una in terapia intensiva. Solo a Modena città 143 contagi
27 Novembre 2020 - 18:40- Visite:3398
Covid: 2165 casi in Emilia Romagna, ..
La situazione dei contagi nelle province vede Modena con (538) nuovi casi, quella di ..
27 Novembre 2020 - 17:38- Visite:3267


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:157417
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:40101
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:35661
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:33667