CAF Italia Pratiche on-line
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAF Italia Pratiche on-line
notiziarioLa Provincia

Senza patente, fugge all'alt e rischia di travolgere passanti: bloccato

La Pressa
Logo LaPressa.it

Fermato a Mirandola dai Carabinieri di Carpi un 19enne tunisino. Sanzioni per il mancato rispetto delle misure anti-covid a Carpi, Castelfranco Emilia e Serramazzoni


Senza patente, fugge all'alt e rischia di travolgere passanti: bloccato

Viaggiava senza patente su un auto ora sequestrata dai Carabinieri ma prima di essere fermato ha rischiato di mettere in pericolo la vita di decine di persone che lo hanno visto sfrecciare pericolosamente per le vie di Mirandola e delle aree limitrofe. Si tratta di un diciannovenne, tunisino, residente a Mirandola, che dopo avere ignorato l'alt dei Carabinieri si è dato alla fuga. Ne è nato un inseguimento che si è protratto per qualche chilometro durante il quale l’uomo ha messo numerose volte in pericolo passanti ed altri utenti della strada. Fermato, i militari hanno verificato che l'uomo aveva guidato il veicolo pur sprovvisto di patente di guida, motivo per cui l’autovettura gli è stata sequestrata. L'uomo, oltre a rispondere della guida senza patente, denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.
Il tutto nell'ambito dei controlli quotidiani messi in campo dai Carabinieri sul fronte del rispetto delle norme anti-covid, coordinati a livello interforze sul territorio provinciale, dalla Prefettura di Modena.

Ieri sera i carabinieri di Carpi hanno sanzionato un cittadino trentenne pakistano, residente in città, commerciante, poiché titolare di un negozio di vendita di generi alimentari in Corso Fanti, per avere omesso di esporre all’ingresso il cartello che riporta il numero massimo di persone ammesse all’interno.

Altre tre sanzioni per violazioni alle norme anti-covid sono state elevate in nottata nel corso di un servizio esterno della tendenza di Castelfranco Emilia. Tre cittadini della Romania sono stati fermati, alle 3:40, in via Emilia, in giro con l’autovettura senza giustificato motivo. Nell’occasione gli sono state elevate anche sanzioni amministrative per aver violato il divieto di mobilità da un comune diverso da quello di residenza.

Sempre durante la scorsa notte, i carabinieri della stazione di Serramazzoni, hanno fermato due giovani e controllata l’autovettura. A uno dei due ragazzi è stata trovata una dose di hashish che gli è costata la segnalazione alla prefettura mentre per entrambi sono scattate le sanzioni per violazioni delle norme anticontagio, essendo in giro dopo le ore 22:00 senza un giustificato motivo.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Acof onoranze funebri
Articoli Correlati
Il sindacato dei carabinieri: ‘Green pass legge inaccettabile’
Politica
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:184565
Rintracciata la mamma scomparsa col figlio: è in Romania
La Provincia
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:40173
'Castelvetro, i miei cani avvelenati e uccisi nel cortile di casa'
La Provincia
21 Agosto 2020 - 12:05- Visite:22950
Castelfranco, blitz dei Carabinieri in abitazione: quattro ..
La Nera
16 Settembre 2017 - 12:27- Visite:17140
Capitano Ultimo, dalla parte dell'Ultimo modello
Oltre Modena
17 Settembre 2017 - 08:43- Visite:15270
Memoria infangata, ancora scritte contro i caduti di Nassiriya
La Nera
02 Novembre 2017 - 15:47- Visite:15085

La Provincia - Articoli Recenti
Covid, 2410 contagi a Modena. Due ..
I sintomatici sono 417, gli asintomatici sono 1993. Ventitrè le persone ricoverate in ..
23 Gennaio 2022 - 16:13- Visite:2446
Medici Lama Mocogno e Polinago in ..
L'Ausl ha attivato un servizio di segreteria per raccogliere le richieste dei pazienti ..
21 Gennaio 2022 - 18:05- Visite:709
Covid, 3568 contagi in un giorno a ..
In provincia di Modena, su 3568 nuovi positivi, i sintomatici sono 400, gli asintomatici ..
21 Gennaio 2022 - 17:23- Visite:3360
Ripresi fuori dal treno in corsa: 2 ..
Hanno 15 e 16 anni e frequentano una scuola di Sassuolo i ragazzi identificati dalla Polizia..
21 Gennaio 2022 - 16:11- Visite:798
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:192273
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:162191
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:44712
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:40173