I nostri lettori sono i tuoi futuri clienti
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
I nostri lettori sono i tuoi futuri clienti
articoliChe Cultura

Sala dei Contrari Vignola, con Grandezze & Meraviglie arriva La Circe

La Pressa
Logo LaPressa.it

Voci soliste e l’ensemble Stradella Y-Project, diretto da Andrea De Carlo


Sala dei Contrari Vignola, con Grandezze & Meraviglie arriva La Circe

Domani sera (mercoledì 7) alle 21 nella Rocca di Vignola, Sala dei Contrari, Grandezze & Meraviglie propone “La Circe”, operetta a 3 di Alessandro Stradella con voci soliste e l’ensemble Stradella Y-Project, diretto da Andrea De Carlo.

L’esecuzione della Circe è un avvenimento: è la prima esecuzione in età moderna nel territorio modenese, e le due versioni esistenti sono entrambe conservate manoscritte, in copia unica, presso la Biblioteca Estense (MUS.F.1151). I due libretti sono del poeta Giovanni Filippo Apolloni, ma la scrittura musicale è sorprendentemente diversa. In “Bei ruscelli cristallini” Stradella è abile nella scrittura a tre voci dei molti terzetti. “Se desio curioso”, che verrà eseguita a Vignola, è più leggera e veloce e venne composta per celebrare l’ascesa di Leopoldo de Medici alla porpora cardinalizia. Ma in entrambe si sente già l’impronta profonda che hanno lasciato nel cuore di Stradella i suoni, le melodie popolari e la danza di Roma. L’elogio si rappresenta su una bella fontana del monte Parnaso: Circe mentre sta cercando la tomba di suo figlio Telegono, viene distratta da una luce brillante; il dio Algido spiega che questa luce è la presenza di un Medici. Circe continua a conversare con Zefiro e tutti e tre offrono elogi al nuovo cardinale.

Stradella Y-Project è nato nel 2011 e da allora ha dato vita a cinque oratori, una serenata e due opere, anche anteprime mondiali assolute, in collaborazione con, oltre al Conservatorio di L’Aquila, il Centro di Musica Barocca di Versailles e Grandezze & Meraviglie. Grandezze & Meraviglie collabora da anni con questo rilevante progetto condividendo la valorizzazione delle partiture di Alessandro Stradella, la cui opera è per la maggior parte conservata presso la Biblioteca Universitaria Estense di Modena, che Francesco II d’Este incrementò soprattutto dopo la tragica morte del compositore. Il progetto prevede la selezione di giovani cantanti che, alla fine di una formazione specifica sulle caratteristiche stilistiche del compositore romano, permetta loro di mettere in scena un’opera di Stradella. Il direttore Andrea De Carlo ha iniziato come contrabbassista di jazz per poi avvicinarsi alla musica classica, svolgendo un’intensa attività̀ concertistica in tutto il mondo. Nel 2013 ha creato il Festival Internazionale Alessandro Stradella a Nepi, di cui è direttore artistico. Dal 2007 insegna Viola da Gamba presso il Conservatorio A. Casella de L’Aquila. E' consigliata la prenotazione (tel. 3458450413). Ingresso 13 euro.

Stefano Soranna



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
La Provincia
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:43486
Covid, nuovi contagi a Fiorano, Marano, Vignola e Modena
La Provincia
05 Agosto 2020 - 18:50- Visite:20446
Coronavirus, la mappa dei nuovi casi: 7 a Fiorano e 13 a Modena
Societa'
14 Marzo 2020 - 17:43- Visite:17463
Covid, 11 casi a Castelfranco. Positivo un minore a Carpi
Societa'
17 Settembre 2020 - 18:49- Visite:17294
Coronavirus, mappa dei contagi nel modenese: muore 50enne di Fiorano
La Provincia
09 Aprile 2020 - 18:13- Visite:15147
Vignola, tragico schianto nella notte: muore il 23enne Konrad Planeta
La Nera
07 Ottobre 2017 - 09:27- Visite:13601

Che Cultura - Articoli Recenti
La scuola di teatro Blue Rose approda..
Daniele Sirotti: 'Fare un corso di Teatro serve nella vita come esperienza formativa e in ..
07 Ottobre 2021 - 10:43- Visite:262
Il fotografo modenese Franco Fontana ..
Uno dei protagonisti del Festival Riaperture. Nella chiesa di San Giuliano esposti i suoi ..
06 Ottobre 2021 - 17:04- Visite:485
E Leone Magiera, dimenticato da ..
Questa mattina al Teatro Comunale di Ferrara, di cui è presidente onorario: 'Così salvammo..
06 Ottobre 2021 - 16:53- Visite:671
Torna Worker, l’evento di Compagnia..
Il centro congressi FICO (Bologna) ospita l’evento. Sono più di cento gli imprenditori ..
06 Ottobre 2021 - 09:17- Visite:283
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17- Visite:28894
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59- Visite:21627
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:17330
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:15229