Nessun debito
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Nessun debito
articoliEconomia

La Silk Faw sbarca a Gavassa: ennesimo schiaffo di Reggio a Modena

La Pressa
Logo LaPressa.it

Muzzarelli incassa: 'Che una multinazionale cinese metta lo stabilimento produttivo di qua o di là dal Secchia non cambia nulla'


La Silk Faw sbarca a Gavassa: ennesimo schiaffo di Reggio a Modena
La notizia era nota da qualche giorno, ma ora è ufficiale. Da Reggio Emilia arriva un ennesimo schiaffo, dopo quello clamoroso della stazione Mediopadana, a Modena: Silk-FAW, la joint venture tra Silk EV, società internazionale di ingegneria e design automotive, e FAW, uno dei maggiori produttori automobilistici cinesi, ha annunciato oggi che il nuovo sito produttivo di auto elettriche di alta gamma verrà realizzato nella frazione di Gavassa, nel comune di Reggio Emilia. L’area, che si estende su 320.000 metri quadrati, ospiterà infatti lo stabilimento e il Design, research, development & innovation Center di Silk-FAW. Qui verranno progettati e realizzati i modelli della serie S di Hongqi: Hongqi S9, la prima della serie “S”, progettata da Walter De Silva, ma anche la Hongqi S7.

Il sindaco di Modena Muzzarelli incassa...
'Che una multinazionale cinese metta lo stabilimento produttivo di qua o di là dal Secchia non cambia nulla, né a livello di occupazione, né di altro - ha scritto ieri Muzzarelli il quale, dopo aver intrapreso un braccio di ferro con Bologna per ospitare lo stabilimento, ha dovuto incassare lo schiaffo dei cugini reggiani - Modena è e rimarrà al centro della strategia, e naturalmente se la decisione della Silk-FAW fosse di collocare rappresentanza e Quartiere Generale a Modena saremmo a disposizione. Il dopo Covid richiede un supplemento di visione, uno sforzo ulteriore di alleanze territoriali per costruire nuove opportunità di lavoro e soprattutto per accelerare nel cambiamento del settore con auto sempre più belle, ecologiche. Di fronte a queste sfide i confini per noi non esistono, vanno superati per realizzare un'alleanza tra territori nella regione leader dell’automotive. Modena è al centro di quei 40 chilometri cuore della Motor Valley, con tante imprese che stanno investendo, dalla Ferrari alla Maserati sino alla Pagani. Ed è un territorio che non è solo modenese, con le imprese citate e tante altre, e bolognese con le bellissime Ducati, Lamborghini..., ma ben più ampio, dalla Dallara a Fornovo, nel parmense, sino alla Alpha Tauri, ex Toro Rosso, a Faenza, con tante imprese della filiera piene di competenze, penso Hpe-Coxa, Cpc, Omr. Il futuro deve vivere qui, e un’opportunitá come questa è per tutti'.

...E il sindaco di Reggio Vecchi esulta
'Grazie a Silk-FAW per aver scelto Reggio - afferma d'altra parte il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi, vero vincitore del braccio di ferro emiliano -. Per la città, per la sua storia anche industriale e manifatturiera che, dalle Officine Reggiane ha contribuito alla crescita del modello economico emiliano, questo risultato ci arricchisce nella contemporaneità di una nuova competenza distintiva destinata a segnare in positivo il nostro futuro. Essere riusciti ad attrarre un investimento di questa portata rappresenta una grande opportunità, un fatto epocale che posiziona Reggio Emilia come città europea dell’innovazione e dello sviluppo sostenibile baricentrica nella Motor Valley emiliana. Un investimento che porterà posti di lavoro, rafforzamento del sistema produttivo ma soprattutto una grande opportunità per diventare sempre più città internazionale ed attrattiva. Ma è anche la dimostrazione che il sistema della Motor Valley lungo l’asse della via Emilia è ormai punto di riferimento mondiale'.



'Reggio Emilia è centrale per le competenze locali in ambito meccatronica e robotica, fondamentali per il futuro del Made in Italy industriale - si legge in una nota della Regione -. L’area di Gavassa si trova a 9 chilometri dalla stazione AV di Reggio Emilia. In macchina Gavassa si trova a 40 minuti da Milano e a soli 20 da Bologna. La scelta dell’area è stata al centro di una videoconferenza stampa oggi in Comune a Reggio Emilia'.

L'azienda

“Siamo entusiasti che il nostro stabilimento produttivo e innovazione sorgerà nel comune di Reggio Emilia - afferma Jonathan Krane, presidente di Silk-FAW -. Gavassa è un’area iconica per l’intero network automotive e una location ideale che risponde perfettamente alle nostre necessità logistiche e produttive. Grazie a questo sito strategico saremo in grado di attirare talenti e risorse altamente specializzati nell’area. Ringrazio la Regione Emilia-Romagna e il Comune di Reggio Emilia per averci supportato in questa scelta così importante. Siamo felici di poter contribuire alla crescita e all’innovazione della Regione attraverso l’espansione dell’infrastruttura e dell’expertise nei veicoli elettrificati”.

La Regione

'L’Emilia-Romagna viene scelta per realizzare un progetto di portata mondiale - sottolinea Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna -. Due gruppi internazionali, uno cinese e uno americano, decidono di unirsi e di investire qui per numerose ragioni: le professionalità presenti, le reti regionali dell’Alta tecnologia e dei Tecnopoli, che vedono insieme le nostre università e il mondo produttivo, le filiere innovative, la formazione specialistica e le infrastrutture digitali che si rafforzano attorno al Big Data Technopole di Bologna e alla Data Valley emiliano-romagnola. Abbiamo puntato su ricerca e sviluppo, su innovazione e saperi, basti pensare a Muner, l’università internazionale dell’Automotive che ogni anno chiama in Emilia-Romagna centinaia di giovani da tutto il mondo, e oggi raccogliamo i frutti di quelle scelte. Vince l’Emilia-Romagna, dunque, e con essa il Paese, a dimostrazione della capacità di ripartire che vogliamo mettere in campo al più presto, con l’obiettivo della buona occupazione e dello sviluppo sostenibile, in linea con il Patto per il Lavoro e per il Clima firmato con tutte le parti sociali'.
'Adesso vogliamo subito metterci al lavoro per arrivare a un Accordo di programma che coinvolga il territorio - spiega Vincenzo Colla, assessore regionale alle Attività produttive -, con l’obiettivo di accompagnare l’insediamento Silk-FAW, sostenere investimenti innovativi in ricerca, nuove tecnologie, formazione, in collegamento con le Università e gli Enti di ricerca dell’Emilia-Romagna. Il progetto avrà un forte impatto in termini di occupazione, sviluppo e sostenibilità, e ci permetterà di rafforzare la filiera della componentistica e dei servizi innovativi. Guardiamo alla ripartenza con fiducia, grazie a un ecosistema territoriale attrattivo e ad alto valore aggiunto'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Lega - Referendum giustizia
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:167508
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107969
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:69650
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:63188
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:58400
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:55835

Economia - Articoli Recenti
Prosecco: aumento record delle ..
E' quanto emerge dall'analisi della Coldiretti: nel primo quadrimestre 2021 sono state ..
18 Luglio 2021 - 10:50- Visite:285
La Borsa premia le aziende ..
Per il semestre appena concluso si registrano capitalizzazioni alle stelle e azioni con ..
17 Luglio 2021 - 17:43- Visite:452
All for tiles, sfida riuscita, 100 ..
L'evento fieristico organizzata a Modena da Roberto Caroli, aperto dal presidente Bonaccini ..
17 Luglio 2021 - 14:15- Visite:380
Bar, pub e ristoranti: 55.000 euro ..
Lo chef Catia Fornari, ex sindaco di Savignano, nuovo presidente Fipet Confesercenti: ..
17 Luglio 2021 - 11:38- Visite:398
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:64794
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:63188
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:35235
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:34511