Nuovo record dell'export modenese: traina il biomedicale
Acof onoranze funebri
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
articoliEconomia

Nuovo record dell'export modenese: traina il biomedicale

La Pressa
Logo LaPressa.it

Tessile-abbigliamento e ceramica perdono terreno. Continua il calo di vendite verso la Cina. I dati del secondo trimestre elaborati dal Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio di Modena


Nuovo record dell'export modenese: traina il biomedicale
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Riparte la crescita dell’export modenese nel secondo trimestre, dopo la lieve flessione registrata nei primi tre mesi del 2023: raggiunto infatti un nuovo massimo, passando da 4.472 milioni di euro del primo trimestre a 4.763 milioni, con un incremento congiunturale del +6,5%, pari a 291 milioni. Positivo anche il confronto con lo stesso trimestre dell’anno precedente (+3,9%).

Risulta favorevole anche il trend complessivo di tutto il primo semestre del 2023: le vendite all’estero hanno raggiunto un valore di 9.234 milioni di euro, 495 milioni in più rispetto allo stesso semestre del 2022, corrispondente ad un incremento tendenziale del +5,7%. Tale risultato è migliore sia del dato nazionale (+4,2%) sia di quello regionale (+2,8%).
Con tale exploit Modena riguadagna l’ottava posizione nella top-ten delle province italiane per ammontare di export.

Questi i primi risultati dell’elaborazione del Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio di Modena sui dati Istat dell’interscambio commerciale con l’estero.


Uno sguardo ai settori merceologici evidenzia nel semestre andamenti disomogenei: il biomedicale continua ad avere un incremento tendenziale particolarmente sostenuto (+24,7%), seguito dai “mezzi di trasporto” (+13,4%) e dalle “macchine e apparecchi meccanici” (+13,0%). Più che soddisfacente anche la crescita dell’agroalimentare (+8,9%), mentre due importanti distretti della nostra provincia presentano risultati piuttosto negativi: la ceramica registra un -14,4% e il tessile-abbigliamento un -33,0%.

Tra le aree geografiche verso cui è diretto l’export del primo semestre 2023, rallenta l’Unione Europea, partner principale di Modena, che assorbe il 46,9% dell’export totale. Il gruppo dei 14 paesi storici cresce solo del +2,0%, mentre i 13 paesi entrati successivamente sono pressoché stabili (+0,3%). Mostrano invece incrementi a due cifre diverse aree con paesi in via di sviluppo, come l’Africa del Nord (+26,5%), l’Africa Centro Sud (+19,3%) e l’America Centro Sud (+16,9%). Tra le aree avanzate ottima la performance dell’Oceania (+22,1%).

Prosegue bene anche l’export verso il Medio Oriente (+9,4%) e i paesi europei non appartenenti alla UE (+8,6%). Negativo, invece, il trend verso l’Asia (-1,9%), trascinata al ribasso dal rallentamento dell’economia cinese.
La classifica dei primi dieci paesi verso cui è diretto l’export modenese risulta abbastanza stabile: al primo posto si confermano gli Stati Uniti, con un incremento del +15,9%, seguono i partner storici della provincia: Germania (+2,0%), Francia (+7,4%) e Regno Unito (+8,4%). Molto buona la performance della Svizzera (+16,3%), mentre risultano in calo moderato la Spagna (-5,4%), il Giappone (-3,3%) e il Belgio (-0,7%). Preoccupante la notevole diminuzione della Cina (-26,5%), sintomo di una debolezza della sua economia che potrebbe ripercuotersi sull’andamento dell’economia mondiale.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

Economia - Articoli Recenti
Crisi Stellantis, crolla produzione. A Modena allarme Maserati (-73%)
Nello stabilimento Maserati di Modena, in particolare, si sono prodotte 160 vetture contro ..
08 Luglio 2024 - 19:57
Crisi Bellco, attesa per il tavolo ministeriale del 9 luglio
‘Mirandola e Mozarc devono essere una priorità nell’agenda del Governo, perché il ..
06 Luglio 2024 - 14:15
AssoBio in forte crescita: con 140 soci rappresenta oltre il 70% del valore del mercato italiano
Bilancio positivo dall’Assemblea dei soci, a Bologna. Lettera di intenti con il Consorzio ..
06 Luglio 2024 - 00:51
Modena, Coop Alleanza chiude la storica sede di viale Virgilio
'L’iniziativa lascerà invariati i livelli occupazionali: infatti, è garantita la piena ..
05 Luglio 2024 - 20:03
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla speranza che i soci non chiudano i libretti
La Coop utilizza l'intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0: soci prestatori esigono risposte
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38
Bper, correntisti ex dipendenti Unipol sul piede di guerra
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52