Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
notiziarioLa Nera

Coda per incendio in A1, ragazzi giocano a calcio nel traffico: uno viene investito

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'automobilista che ha travolto uno dei quattro svizzeri, aveva cercato di eludere la stessa coda ed imboccato la corsia d'emergenza


Coda per incendio in A1, ragazzi giocano a calcio nel traffico: uno viene investito
Giocavano a calcio in autostrada, in mezzo alle vetture in coda per un incidente, e un'auto in transito sulla corsia d'emergenza ha travolto uno di loro. Ora è all'ospedale. L'incidente è avvenuto ieri a mezzogiorno lungo l'autostrada A1, tra Modena e Reggio Emilia.



Protagonista del fatto un gruppo di quattro giovani svizzeri ed un connazionale, il conducente. I giovani hanno deciso di scendere dall'auto e di mettersi a giocare a calcio quando stavano attendendo, in auto, poiché più avanti, al chilometro 140+200 in direzione Milano, un camion frigo pieno di medicinali aveva preso fuoco. L'automobilista che ha travolto uno dei quattro svizzeri, ha cercato di eludere la stessa coda ed imboccato la corsia d'emergenza, lì dove, appunto, ha investito uno dei giovani connazionali, che per l'urto è stato sbalzato in avanti finendo contro un'altra vettura.
Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polstrada di Modena Nord ed il 118. Nei confronti dei quattro sarà elevata una sanzione per l'abbandono dell'auto e per non aver indossato il giubbotto catarifrangente. All'automobilista, invece, 400 euro per essersi spostato sulla corsia d'emergenza e dieci punti in meno sulla patente, che gli sarà ritirata. Rischia, infine, una denuncia per lesioni da parte del ragazzo investito.

Foto dall'alto Giuseppe Failla



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

La Nera - Articoli Recenti
Cede la grata di un palazzo, donna di..
La signora stava camminando quando la grata in metallo si è aperta spalancando la voragini ..
05 Ottobre 2022 - 16:42
Tragedia sul lavoro: cede il manto ..
Lo scavo, profondo circa tre metri, era stato effettuato sulla sede stradale e per cause ..
04 Ottobre 2022 - 18:29
Spaccio al Novi Sad: immortalato ..
E' un 26enne sorpreso dalla Squadra Volante con quasi 50 grammi di hashish e un bilancino in..
03 Ottobre 2022 - 18:15
Rider muore a 26 anni per una ..
Il sindaco di Firenze: 'Tutto questo è abominevole. Il mondo del delivery fa grandi margini..
03 Ottobre 2022 - 16:58
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39