La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Nera

Modena, possiede 78 auto ma percepisce il reddito di cittadinanza

La Pressa
Logo LaPressa.it

Scoperto dalla Polizia locale di Modena senza tetto intestatario di decine di veicoli; a suo carico 12mila euro di sanzioni non pagate


Modena, possiede 78 auto ma percepisce il reddito di cittadinanza

Cinquantatré sanzioni per violazioni al Codice della strada accertate nel territorio comunale di Modena, tutte non pagate per un importo complessivo di quasi 12mila euro e recapitate all’indirizzo bolognese fittizio di un senza fissa dimora 42enne risultato intestatario di addirittura 78 veicoli. L’uomo è arrivato a possederne fino a 87 e ad essere titolare di una rivendita di auto senza aver neppure presentato denuncia dei redditi; come se non bastasse, percepiva invece il reddito di cittadinanza, che ora dovrà restituire.

A smascherare l’attività anomala del “nullatenente” è stata la Polizia locale di Modena che ha indagato partendo dalla segnalazione di un cittadino. Il titolare di un’attività di zona Madonnina aveva segnalato, infatti, al Comando di via Galilei un’auto con persone sospette aggirarsi nella zona. Dalle prime verifiche effettuate dagli ispettori del Quartiere 4 è emerso che la vettura in questione era intestata a una persona già proprietaria di un’ottantina di veicoli e residente a Bologna, ma a un indirizzo riconducibile ai servizi sociali, perché utilizzato dal comune felsineo per registrare i senza tetto.

Il Nucleo Antievasione Tributi della Polizia locale di Modena ha quindi scoperto la rivendita di autovetture e autoveicoli leggeri intestata al senza tetto, con sede legale e operativa presso la sua stessa residenza virtuale. L’uomo fungeva probabilmente da prestanome; molti veicoli sono privi di assicurazione, non revisionati e solo cinque quelli a cui sono riconducibili le infrazioni accertate a Modena.

Visto che ai fini fiscali l’intestatario risulta nullatenente e data l'incongruenza tra quantità dei veicoli posseduti e le mancate dichiarazione dei redditi, immediata è partita la segnalazione all’Agenzia delle Entrate, ma sono anche continuati gli accertamenti della Polizia locale modenese. Incrociando i dati Inps è emerso che da aprile 2019 il senza tetto percepiva anche 500 euro al mese di reddito di cittadinanza.

Il 42enne è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica di Modena in violazione alle norme sul diritto di riscossione del reddito di cittadinanza e dovrà restituire i 4mila euro già intascati, mentre sono tuttora in corso ulteriori accertamenti sui veicoli a lui intestati.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144873
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103231
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55585
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51222
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:43921
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:43289
La Nera - Articoli Recenti
Italpizza: 'Le indagini confermano ..
'E’ bene precisare che non si tratta di un processo sindacale o a dei lavoratori, ma ..
16 Settembre 2020 - 14:29- Visite:328
Modena, Grande Fratello sulle strade:..
Il sistema acquisisce anche in automatico tutte le targhe delle autovetture parcheggiate e ..
16 Settembre 2020 - 14:13- Visite:974
Modena, torna l'incubo incendi sui ..
E sempre questa mattina a San Martino in Rio un autobus si è scontrato frontalmente con un ..
16 Settembre 2020 - 13:49- Visite:410
Schianto contro un camion in via ..
Gravemente ferita la donna a bordo dell'auto. Sul posto polizia municipale e vigili del ..
16 Settembre 2020 - 08:04- Visite:1569


La Nera - Articoli più letti


L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:162325
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:60726
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:46873
A1, incidente mortale a Modena: la ..
Lutto nell'intero mondo dell'autotrasporto. Tanti i colleghi di Andrea Sellitto che hanno ..
03 Maggio 2020 - 06:20- Visite:39843