Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliPolitica

Bonaccini dà ultimatum su Cispadana: 'O si fa adesso o mai più

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il presidente della Regione alla assemblea Legacoop: 'Mi auguro che sia questo l'anno che vedrà finalmente aprire il cantiere'


Bonaccini dà ultimatum su Cispadana: 'O si fa adesso o mai più
'Dobbiamo investire sempre più in una crescita green, ma è pur vero che abbiamo alcuni ritardi storici, di decenni, sulle infrastrutture. Pensando all'asse estense, dico 'adesso o mai più sulla Cispadana autostradale. Mi auguro che sia questo l'anno che vedrà finalmente aprire il cantiere'. Così il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, intervenendo all'assemblea dei delegati di Legacoop Estense. Della Cispadana, continua Bonaccini in collegamento con le Legacoop di Modena e Ferrara, 'hanno bisogno questi territori, quelli che voi cooperatori e lavoratori rappresentate, perchè si tratta di un asse diretto con la Brennero e quindi con l'Europa, e da lì col completamento della Ferrara-mare potrà arrivare l'occasione di un nuovo collegamento persino col porto di Ravenna', che fra l'altro procede più spedito della Cispadana perchè nel suo caso 'non c'erano concessioni autostradali' con cui fare i conti, precisa Bonaccini. In ogni caso, di tutto questo 'abbiamo bisogno, perchè dobbiamo dare competitività ai distretti manifatturieri nel mondo, a partire da quello biomedicale', puntualizza il presidente regionale. Cispadana a parte, Bonaccini conferma in questo quadro gli investimenti regionali 'nell'idrovia ferrarese, nella parte modenese della Campogalliano-Sassuolo per il distretto ceramico' e in altro ancora. 'Aprire i cantieri significa avere migliaia di posti di lavoro nei prossimi anni e opportunita' per le imprese', rimarca il presidente.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Politica - Articoli Recenti
'Il Pd è il partito della borghesia ..
A parlare è l'ex presidente di Legacoop Modena Roberto Vezzelli
31 Luglio 2022 - 14:17
Ucraina, il Papa ora fa il Papa: ..
Parole che suonano come un monito profondo da parte del Pontefice alla posizione dell'Europa..
31 Luglio 2022 - 12:50
Alla fine Puzzer si candida, sarà ..
Stefano Puzzer ha cambiato idea. Il leader del movimento 'La gente come noi non molla mai' ..
31 Luglio 2022 - 12:17
Di Maio in seggio emiliano blindato ..
Il video di allora: 'Io col partito che in Emilia Romagna toglieva i bambini alle famiglie ..
30 Luglio 2022 - 20:24
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58