'Ecco perché il Gesù Bambino tra le macerie davanti al carro armato'
La Personala
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliPolitica

'Ecco perché il Gesù Bambino tra le macerie davanti al carro armato'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il consigliere comunale di Modena Sociale - Indipendenza Beatrice De Maio spiega le ragioni della contro installazione in piazza XX settembre: 'Simboleggiare la devastazione a Gaza e i bambini vittime della guerra, uccisi o senza medicinali'


'Ecco perché il Gesù Bambino tra le macerie davanti al carro armato'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Su iniziativa del gruppo consiliare Modena Sociale-Indipendenza, alcuni attivisti del Movimento Indipendenza hanno posto davanti al carro armato di Piazza XX Settembre un piccolo presepe tra le macerie che simboleggiano la devastazione di Gaza. Alcune settimane fa avevo chiesto al sindaco che il carro armato venisse sostituito o quantomeno che venisse realizzato anche questo presepe, come simbolo di una sofferenza terribile a cui il mondo avrebbe dovuto porre fine da tempo, mentre purtroppo ogni ora cresce la tragica contabilità dei morti, con tanti bambini vittime innocenti di questa massacro. Di fronte alla mancata risposta del sindaco abbiamo deciso di installarlo noi, davanti al carro armato. Come simbolo di vita negata ai bambini dalla guerra che si sta consumando'. Così Beatrice De Maio, Consigliere comunale di Modena Sociale - Indipendenza, ribadisce le ragioni dell'installazione davanti al carroarmato.

In un' iniziativa che ha previsto l'installazione di  un presepe con un Bambino Gesù tra le macerie e l'immagine di una pietà. 


'La nostra iniziativa ha avuto l'obiettivo di sensibilizzare i cittadini su questa guerra che sta provocando macerie e lutti e che rischia di allargarsi, coinvolgendo altre nazioni del Medio Oriente e con nuove missioni militari che nascono proprio dall'incapacità della diplomazia internazionale di imporre un cessate il fuoco che ora sarebbe semplicemente un atto di civiltà.
Come sulla questione Ucraina, anche in questa nuova crisi l'Italia ha rinunciato a svolgere un ruolo politico di mediazione, abbracciando la causa israeliana e schierandosi a senso unico, tutto questo mentre il Governo preannuncia l'ennesimo invio di armi in Ucraina che non cambierà le sorti del conflitto, invece di farsi promotrice di un'iniziativa di pace che metta fine ad una strage inutile e ad una guerra del tutto contraria al nostro interesse nazionale'- conclude Beatrice De Maio. 'C'é bisogno di Pace, c'é bisogno d'Indipendenza'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Onoranze funebri Gibellini
Politica - Articoli Recenti
Consiglio Comunale, la moltiplicazione dei gruppi: ora sono 11
Con la formalizzazione del monogruppo dell'ex Assessore Grazia Baracchi, uscita dal PD, ..
09 Luglio 2024 - 08:00
Il  Consiglio Comunale approva gli indirizzi di governo
Quasi 5 ore di interventi sulla relazione del sindaco di una settimana fa. A favore i gruppi..
09 Luglio 2024 - 00:45
L'attacco di Modena Civica: 'Mezzetti ha mortificato 2686 elettori'
Il consigliere Katia Parisi: 'Ha spaccato la maggioranza ancor prima di iniziare, se ne ..
08 Luglio 2024 - 18:03
Voto anticipato in Regione, Elena Ugolini si candida e unisce civici e centrodestra
Elena Ugolini ha ufficializzato oggi la sua candidatura in vista delle regionali anticipate ..
08 Luglio 2024 - 17:09
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58