La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Renzi non voterà sfiducia a Bonafede in cambio di posti in commissioni

La Pressa
Logo LaPressa.it

Retromarcia dei renziani sulla sfiducia in cambio di posizioni forti sulle commissioni


Renzi non voterà sfiducia a Bonafede in cambio di posti in commissioni

 “Voteremo contro le mozioni di sfiducia del centrodestra e della senatrice Bonino, a cui riconosciamo di aver posto dei temi veri”. Lo annuncia Matteo Renzi, parlando in Senato. “Lei- dice rivolto a Bonafede- tutto è tranne che una persona avvicinabile alla mafia, ma spero che questa vicenda le faccia capire che essere additati ingiustamente tutti i giorni sui giornali fa male”.

Questo l’annuncio ufficiale di Renzi in aula, dopo che- a quanto apprende l’agenzia Dire- è stato raggiunto l’accordo in maggioranza con un maggiore coinvolgimento di Italia Viva.

I renziani del Senato non voteranno dunque le due mozioni di sfiducia (centrodestra e Bonino) nei confronti di Bonafede. Ma questo non aprirà a ulteriori postazioni di governo. I posti previsti per legge – 65 – sono esauriti: tra ministri, viceministri e sottosegretari nessuno vuole fare un passo indietro per favorire un esponente di Italia Viva.
Per i renziani ci sarebbe un ruolo maggiore nelle commissioni: dovrebbe accadere alla Camera, quando ci sara’ il cambio delle presidenze, e le indiziate sono le commissioni a guida Lega. Le ipotesi vedono Luigi Marattin verso la presidenza della Bilancio. Resta un tema che interessa direttamente Maria Elena Boschi. La capigruppo del partito alla Camera è ancora tra le possibili in predicato di ricoprire un ruolo al governo o alla presidenza di una commissione. Difficile invece che Italia viva assuma altri ruoli al Senato, dove i numeri sono risicati e frutto di un equilibrio difficilmente modificabile.

Uno dei punti di confronto tra Italia Viva e governo è stato certamente il ‘nodo’ della prescrizione, come conferma un passaggio del discorso di Bonafede oggi in aula., aprendo a un futuro lavoro in commissione

“Sono il ministro della giustizia di un governo di coalizione e il ruolo cruciale della giustizia che sta a cuore a tutti gli operatori economici e a tutti i cittadini. Assume un ‘importanza fondamentale che i cittadini sappiano di poter contare su un processo con tempi certi e ragionevoli”, dice Bonafede in aula al Senato, in un passaggio in cui sembra parlare agli alleati, riottosi, di Italia Viva. “Tante volte ci siamo interrogati e anche divisi in maggioranza in ordine alla prescrizione. Su questo punto sarà importante istituire una commissione ministeriale che permetta di valutare l’efficacia della riforma sia nel processo penale che civile. La garanzia e la tutela della difesa sono due valori imprensiscindibili”.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:151350
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:43723
Censura Lorenzin: 'Il Sindaco blocchi la proiezione del film Vaxxed'
Politica
14 Febbraio 2018 - 17:23- Visite:41972
'Rifiuti Spilamberto, l'ipocrisia della raccolta differenziata'
La Provincia
23 Ottobre 2017 - 10:12- Visite:19294
Capitano Ultimo, dalla parte dell'Ultimo modello
Oltre Modena
17 Settembre 2017 - 08:43- Visite:14112
Inceneritore, il bluff del riciclo della plastica: si recupera solo 6%
Dossier Inceneritore
16 Novembre 2018 - 10:27- Visite:13308
Politica - Articoli Recenti
'Mercato Modena, Consorzio non ci ha ..
Confesercenti: 'Se il Consozio avesse lavorato da subito insieme alle associazioni di ..
22 Gennaio 2021 - 14:08- Visite:145
'Modena, patto sindacato Hera: caso ..
Rossini (Fdi-Pdf): 'Hera ha evidente interesse a farlo funzionare al massimo, il Comune ..
22 Gennaio 2021 - 11:07- Visite:274
Caro Muzzarelli, ma la competività ..
Il Comitato Modena Salute Ambiente: 'Il recupero di energia è molto modesto, siamo sul 15%,..
22 Gennaio 2021 - 10:02- Visite:393
Modena, il grande progetto fallito ..
L'impianto doveva produrre riscaldamento al pari di 10.000 caldaie, compensando le emissioni..
21 Gennaio 2021 - 23:55- Visite:673

CafItalia

Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:151350
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:105313
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:77419
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:72340