La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Affidi minori, parla Spadaro: 'Ok a modifiche ma il sistema funziona'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Presidente del tribunale dei minori di Bologna alla commissione di inchiesta regionale: '


Affidi minori, parla Spadaro: 'Ok a modifiche ma il sistema funziona'
Nei primi sei mesi del 2019 sono stati 101 i collocamenti fuori famiglia in procedimenti con oggetto la responsabilita' genitoriale disposti dal Tribunale per i minorenni di Bologna. Il 55% riguarda bambini, di eta' tra zero e 10 anni e il 45% adolescenti con piu' di 12 anni.

Secondo Giuseppe Spadaro, presidente del Tribunale per i minori di Bologna, chiamato a relazionare alla commissione di inchiesta regionale sul sistema degli affidi in Emilia-Romagna, si tratta di 'numeri bassissimi ed eloquenti, fra i piu' bassi a livello nazionale, che dimostrano che il sistema e' migliorabile, ma in questa regione funziona'.

'Quello che non ha funzionato - afferma Spadaro - e parliamo di responsabilita' individuali, lo dovra' accertare l'autorita' giudiziaria penale e sono il primo a volere che sia fatta chiarezza'.

In circa tre ore di audizione il magistrato ha voluto sottolineare un altro dato: su un totale di 249 collocamenti tra 2018 e 2019, sono 116 i procedimenti che si sono conclusi con un ricongiungimento familiare, poco meno della meta'. 'Su questo abbiamo i numeri piu' alti a livello nazionale, che evidenziano come lo scopo principale dell'affidamento sia predisporre un progetto di recupero e non separare i minori dai loro genitori'.

Spadaro mette in guardia sui 'pesanti' rischi delle generalizzazioni

'Se c'e' stata un'anomalia che qualcuno ha chiamato 'sistema Bibbiano' - afferma il Presidente del tribunale dei minori - lo stabilira' la magistratura competente e chi ha sbagliato dovra' pagare, ma non accetto che si dica che quello dei servizi sociali sia un sistema criminale. Sono frasi che possono avere effetti pesantissimi.

L'ispezione del Ministro Bonafede presso il tribunale dei minori ha bloccato il trasferimento del Presidente Spadaro alla procura minorile di Roma

Quanto all'ispezione disposta in Tribunale dal ministro Bonafede, che ha per il momento congelato il suo trasferimento a capo della Procura minorile di Roma, Spadaro taglia corto: 'L'ho appreso anche io dalla stampa, ma ben venga un controllo terzo e sono certo della professionalita' dei miei colleghi'.

I numeri della Val d'Enza

Interpellato sui numeri della Val d'Enza il presidente ha riferito di aver 'personalmente' controllato tutti i fascicoli provenienti dal servizio sociale per verificare eventuali anomalie, con questo risultato: su 100 segnalazioni da parte dei servizi negli ultimi cinque anni, 85 non sono state ritenute dal tribunale cosi' gravi da portare all'allontanamento del minore, mentre in 15 casi si e' proceduto al collocamento fuori famiglia. 'Parliamo di 100 segnalazioni, un numero che rientra assolutamente nella media di un servizio sociale efficiente', ha spiegato il giudice. Precisando poi come si tratti di segnalazioni di situazioni di eventuale pregiudizio e non di richieste di allontanamento'.

Le proposte per migliorare il sistema

Partendo dai casi specifici segnalati dalla Procura di Reggio Emilia nell'inchiesta Angeli e Demoni ('Sono cinque, dei quali per tre era gia' stato disposto il ricongiungimento familiare, per gli altri due le segnalazioni non arrivarono solo dagli assistenti sociali, ma anche da servizi educativi e medici pediatri'), il giudice puntualizza alcune proposte per 'migliorare il sistema affidi': 'Dotare le strutture pubbliche di personale altamente qualificato, cosi' da non dover ricorrere a consulenze private, creare una seconda sezione del Tribunale per i minorenni a Bologna. 

Altri spunti riguardano l'introduzione di difensori obbligatori per i minori e l'idea di introdurre la consultazione immediata della Procura minorile in caso di allontanamento in emergenza (ex articolo 403 del codice civile) per un primo vaglio del caso: 'Cosi' si eviterebbe la possibilita' di allontanare minori sulla base di relazioni false stilate da eventuali 'balordi' e con tempi lunghi per il contraddittorio'.

Ma non e' vero, rimarca Spadaro, 'come ho sentito in alcune audizioni che non esista il contraddittorio nel processo minorile. Nessun provvedimento giurisdizionale puo' essere preso senza contraddittorio. Diverso invece e' l'allontanamento temporaneo e urgente che viene disposto unicamente per la tutela del minore'. A questo proposito il giudice ricorda il caso bolognese in cui 'per un eccesso di tutela nei confronti degli adulti genitori e' morto un bambino assiderato sotto i portici'.



Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Inchiesta sui minori 'Angeli e Demoni': indagati altri due sindaci
Politica
02 Luglio 2019 - 16:02- Visite:63204
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La Nera
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:47682
'Bibbiano: se fossi stata più lucida non avrei allontanato quel ..
La Nera
08 Agosto 2019 - 00:30- Visite:40082
'Bibbiano è la pagina peggiore della storia della nostra Repubblica'
Politica
03 Ottobre 2019 - 18:18- Visite:25616
Orrore a Reggio, lavaggi cervello per allontanare bimbi dai genitori
Politica
27 Giugno 2019 - 10:43- Visite:22021
La mamma 'coraggio' di Bibbiano: 'Così ho vinto quel sistema, ora ..
Societa'
24 Luglio 2019 - 16:15- Visite:20058
Societa' - Articoli Recenti
Covid a Modena, 275 contagi e 9 morti
I sintomatici sono 186, gli asintomatici 89. Otto le persone ricoverate in Reparto
22 Gennaio 2021 - 18:07- Visite:3256
Maltempo, allerta rossa in ..
Si prevede dal mattino di domani il persistere di venti da forti a burrasca
22 Gennaio 2021 - 17:43- Visite:1102
Smog alle stelle, Modena tra le ..
Male tutta la pianura emiliana, con Bologna che ha fatto segnare 112 microgrammi alla ..
22 Gennaio 2021 - 17:22- Visite:322
Covid, 1347 contagi e 43 decessi oggi..
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 220 (2 in più rispetto a ieri), 2.402 ..
22 Gennaio 2021 - 17:14- Visite:1859

CafItalia

Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:130661
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:79920
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:70241
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:62378