Natale 2022
Caf Italia
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliChe Cultura

Cappella musicale Duomo, vescovo Castellucci: 'Ricordo esiste reato di diffamazione'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Queste espressioni del Maestro Giovanni Conti, a nome dell’intero Consiglio direttivo dell’AISCGre, ricordano la musica sguaiata dei Rave Party'


Cappella musicale Duomo, vescovo Castellucci: 'Ricordo esiste reato di diffamazione'
'“Deplorevole atteggiamento”, “debolezza dei vertici della Diocesi”, “Superficialità e disinteresse dell’arcivescovo e dei suoi stretti collaboratori”, “grigiore di musiche banali”, “sciagurato gesto”, “giochi di potere”, “totale indifferenza alla Liturgia”, “deplorevole gesto”… queste espressioni del Maestro Giovanni Conti, a nome dell’intero Consiglio direttivo dell’AISCGre, ricordano la musica sguaiata dei Rave Party, più che le melodiose note gregoriane; e, come tali, queste esternazioni si ambientano meglio nei capannoni occupati che nelle armoniose navate del Duomo di Modena o della Chiesa abbaziale di Nonantola'.
Così il vescovo di Modena don Erio Castellucci replica a quanto affermato stamattina dal presidente dell'Associazione internazionale Studi Canto gregoriano e pubblicato da La Pressa.

'Forse il Maestro poteva meditare meglio il suo istintivo spartito, ricordandosi anche delle provvidenziali pause, che aiutano a riprendere fiato, modulare la voce e dare il giusto peso alle parole.

L’identificazione, da lui operata acriticamente, tra l’interruzione del rapporto di lavoro con il Maestro Bononcini e la cura del Canto gregoriano a Modena, costituisce un’interpretazione arbitraria e fantasiosa della vicenda e delle sue implicazioni - continua il Vescovo -. Respingo al mittente gli aggettivi e i sostantivi da lui utilizzati, inclusi i due “deplorevoli” e i sospetti di “giochi di potere”; e poiché, al termine della sua gratuita invettiva, evoca addirittura lo “Stato di diritto”, le forze sindacali e i rappresentanti legali – soggetti degni di miglior causa – gli ricordo che esiste anche, e proprio nella “Repubblica italiana”, il reato di diffamazione a mezzo stampa e social; e che, prima ancora, esiste il dovere della buona educazione'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Che Cultura - Articoli Recenti
60 Artisti Modenesi: mostra per 135 ..
Sessanta artisti modenesi, pittori, scultori, fotografi, performer, studenti d’arte hanno ..
25 Novembre 2022 - 16:13
Modena, Leone Magiera presenta il ..
L'evento, organizzato dal Lions Club Modena Wiligelmo, è in programma martedì 29 novembre ..
25 Novembre 2022 - 13:34
Modena, mostra Ornitologica ..
Migliaia di persone da tutto il mondo per il primo giorno di apertura dell’Ornitologica. ..
25 Novembre 2022 - 13:30
La Marcia su Roma, il ruolo cruciale ..
Secondo gli studi condotti da Pietro Alberghi i nostri concittadini che si sono diretti ..
25 Novembre 2022 - 13:20
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10
Anche Modena piange l'arciduchessa ..
Nella Chiesa di San Vincenzo in centro a Modena si terrà una recita del Santo Rosario
14 Gennaio 2022 - 17:17