Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Modenamoremio
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Il tampone non c'è, l'isolamento si allunga e fa danni: dramma in CRA

La Pressa
Logo LaPressa.it

La storia, di alcuni giorni fa, raccontata dai famigliari di un uomo in isolamento in una struttura modenese dopo un ricovero. 'Non vogliamo succeda ad altri'


Il tampone non c'è, l'isolamento si allunga e fa danni: dramma in CRA

Obbligato per una decina di giorni al letto d'ospedale, poi al letto della stanza in una residenza per anziani di Modena della quale è ospite e nella quale è rientrato dopo la degenza in nosocomio, ma in regime di isolamento obbligato per 14 giorni. Già di per sé un piccolo calvario per un anziano modenese. Un mese a letto, di cui più della metà in isolamento, rappresenta una prova durissima. Fisica e mentale. Alla distanza obbligata dai parenti che ancora permane e che incide anche a livello psicologico, si aggiunge l'isolamento fisico dal resto del proprio mondo, anche quello ristretto della CRA. Il fisico di indebolisce sempre più, insieme alla mente, che fatica a reagire agli stimoli. La speranza, sua e dei famigliari, è che al termine dei 14 giorni di isolamento, il tampone sia negativo, e possa fare uscire l'uomo dall'isolamento.


Ma al termine dei 14 giorni di isolamento obbligato, come da protocollo, l'atteso tampone non arriva. C'è un ritardo. Inspiegabile, visto che si è già lontani dai momenti più caotici dell'emergenza dove di tamponi all'interno delle Cra non si parlava, neppure per il personale. Ora invece si. Tutto dovrebbe funzionare regolarmente nei tempi. Eppure il tampone, incredibilmente, dentro una Cra, non c'è, o almeno non c'è per lui. Passa un giorno, poi due, poi tre. Fino ad una altra settimana. Di letto e di isolamento. L'anziano non ce la fa più. Finalmente dall'ausl arriva l'ok al tampone. Che viene effettuato. Negativo. Siamo al mercoledì della scorsa settimana. Per l'anziano, dopo oltre un mese a letto, l'isolamento è finito. Ma lui non è più lo stesso. Forse a causa di quel ritardo nel tampone che dovrebbe essere ormai di routine fare, e che ha aggiunto un altra settimana di isolamento, non è più lo stesso. L'aspettativa tradita di giorno in giorno di quell'agognato tampone, che segna non solo la differenza tra l'essere contagiato e non, ma di tornare, seppur gradualmente, a vivere la propria vita ed il proprio mondo, forse è stata l'ennesima mazzata.

Il suo fisico subisce un forte peggioramento ma soprattutto è la sua mente che preoccupa i famigliari. L'uomo è depresso, non reagisce, si teme non ce la faccia a riprendersi. La famiglia, che decide di raccontare questa storia, forse simbolo di tante, è più delusa e affranta che arrabbiata. Non riesce a farsi una ragione di quel ritardo nel tampone che aggiunge l'ennesima enorme prova ad un fisico e ad una mente già provate. E dopo avergli fatto visita, sottoponendosi preliminarmente al triage obbligatorio, decide di raccontare la propria storia e quella del loro caro. 'Serve massima attenzione per i nostri anziani. Anche il ritardo in un tampone può essere pesante sull'equilibrio e sullo stato fisico e mentale di una persona. Nel nostro caso è stato così. Anche solo una settimana in quelle condizioni può incidere tantissimo. Siamo convinti che il suo peggioramento si potesse evitare. Non vogliamo accusare nessuno, ma vorremmo che storie come la nostra non si ripetessero. '


Gi.Ga.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Modenamoremio
Articoli Correlati
'Covid, chi si vaccina può sia infettarsi che contagiare gli altri'
Oltre Modena
10 Maggio 2021 - 15:09- Visite:65057
Tegola sul Green Pass: i magistrati ne demoliscono le basi
Societa'
08 Agosto 2021 - 01:16- Visite:49089
Cra Formigine, operatrice sanitaria colta da malore dopo vaccinazione
La Provincia
05 Gennaio 2021 - 12:07- Visite:28349
Strage degli anziani nelle Cra, vergognoso scoprire 19 casi in un ..
Societa'
02 Aprile 2020 - 22:39- Visite:27587
Febbre, gusto e olfatto assenti ma il tampone mi viene negato
Lettere al Direttore
25 Marzo 2020 - 22:12- Visite:21471
Emilia Romagna, tolta (in sordina) la regola del tampone negativo
Societa'
23 Marzo 2021 - 09:06- Visite:20314

Societa' - Articoli Recenti
Modena accende il Natale
Accensione delle luminarie e degli alberi in quattro piazze del centro storico per dare il ..
26 Novembre 2021 - 21:37- Visite:117
Covid a scuola, rientra allarme a ..
Nella scuola primaria Andreoli di San Possidonio si sono registrati 29 contagi
26 Novembre 2021 - 21:21- Visite:234
Connessione internet senza linea ..
Per dotarsi di una connessione web senza telefono fisso, occorre scegliere un abbonamento ..
26 Novembre 2021 - 18:41- Visite:183
Covid, in Emilia Romagna al via la ..
Donini: 'Vogliamo procedere speditamente con il richiamo per tutti e non abbassare la ..
26 Novembre 2021 - 18:03- Visite:447
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:365835
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:291638
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183068
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180721