La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

La lingua dei BOT

Data: / Categoria: Societa'
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

L’organizzazione del nostro tempo, del nostro lavoro e del nostro svago ha risentito della diffusione su larga scala di dispositivi sempre più evoluti


La lingua dei BOT

Tutto sta cambiando molto velocemente e quello che fino a pochi decenni fa sembrava fantascienza oggi è entrato pienamente a far parte del nostro orizzonte quotidiano. L’organizzazione del nostro tempo, del nostro lavoro e del nostro svago ha risentito in modo evidente della diffusione su larga scala di dispositivi sempre più evoluti e sorprendenti, a prezzi relativamente popolari. Il decennio 2010-2020 è stato un periodo di grande innovazione tecnologica su diversi fronti.

Nella vita di tutti i giorni ci interfacciamo sempre di più con degli assistenti virtuali, con dei BOT(abbreviazione di “robot”), ovvero con dei software che sono capaci di svolgere i loro compiti in maniera autonoma, ricorrendo all’utilizzo degli stessi canali utilizzati da utenti in carne e ossa.

Gli studi sull’intelligenza artificiale e il machine learning hanno fatto passi da gigante. Nel 2017 era rimbalzata sui giornali di tutto il mondo la notizia che due bot sviluppati da Facebook, durante un esperimento avessero iniziato a parlare tra di loro una nuova lingua sconosciuta ai loro programmatori. C’è chi si è allarmato, chi ha immaginato uno scenario futuristico e inquietante alla 2001: Odissea nello Spazio. Nulla di più lontano dalla realtà, gli esperti hanno subito ridimensionato l’accaduto, si è trattato di un imprevisto tecnico senza alcuna conseguenza, tutto è stato subito ripristinato facilmente. Facebook da tempo sta lavorando allo sviluppo di bot capaci di dialogare con degli esseri umani attraverso chat in modo realistico e partecipato. Col tempo questi software imparano a conoscere il loro interlocutore, apprendono da lui il suo stesso linguaggio, sviluppando un’espressività sempre più umana e personale.

Tantissimi sono i software che si vanno sviluppando in questo senso. Grandissimo è stato il successo di Replika, un’app che permette di creare un amico AI con il quale scrivere e conversare. L’app è stata realizzatada Luka, una startup di San Francisco, su idea Eugenia Kuyda. Ad ispirarla è stata la serie distopica Black Mirror, che in una delle sue puntate ha portato sullo schermo la possibilità di replicare una persona venuta a mancare ricostruendo la sua personalità partendo dall’analisi e dalla rielaborazione del suo linguaggio. Replika crea un rapporto emotivo con il suo user, tanto da fornirgli supporto psicologico, persino durante crisi o attacchi di panico. Il software vuole creare un rapporto personale, intimo e privilegiato con il suo utente attraverso il linguaggio. Il pensiero va subitoal film “Her” di Spike Jonze (2013). Inoltre, JPMorgan Chase ha firmato un accordo quinquennale con una start-up che ha sviluppato un software che utilizza l'intelligenza artificiale per scrivere testi pubblicitari, Persado. Sembra che i testi scritti da Persadosiano più efficaci di quelli scritti da copywriter in carne ed ossa. A breve probabilmente diventerà quasi impossibile distinguere il linguaggio di un essere umano da quello di un bot. Il fenomeno è inquietante? Potrebbe esserlo per certi aspetti, ma al momento questo tipo di tecnologia ha dimostrato numerosi benefici, specie per quanto riguarda l’assistenza clienti, la creazione di servizi sempre più personalizzati e di evoluzione dell’intrattenimento.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Ecco la sinistra: Bonaccini chiude la campagna con cena da Bottura
Politica
20 Gennaio 2020 - 12:13- Visite:26087
Ma non c’è più tempo: allora appoggiamo lo zaino
Quelli di Prima
01 Gennaio 2014 - 09:36- Visite:11531
'Bonaccini, cena da 1000 euro con Bottura: ecco arroganza del potere'
Politica
21 Gennaio 2020 - 08:36- Visite:11266
Bottura in soccorso dei miliardari
Quelli di Prima
01 Gennaio 2014 - 15:29- Visite:10965
'Dopo 8 giorni senza cibo è dura, ma non molliamo'
Politica
26 Dicembre 2017 - 13:29- Visite:4985
Ristoranti vuoti? L'idea di 'Qui si taffia' nata dopo cena da Bottura
Parola d'Autore
07 Marzo 2020 - 12:38- Visite:3945
Societa' - Articoli Recenti
Per le vacanze 2020 i dati parlano ..
La prima cosa da sapere è che non ci sono restrizioni per i Paesi che fanno parte ..
03 Agosto 2020 - 12:16- Visite:169
Strage Bologna, sit-in del comitato ..
03 Agosto 2020 - 11:49- Visite:128
Modena: manutenzione ponti, i lavori ..
Alla GSP di S.Cesario (la stessa che realizzerà la diagonale), il Comune concede il rinvio ..
03 Agosto 2020 - 09:48- Visite:162
Coronavirus, nuovi contagiati a ..
Dei 4 nuovi casi positivi, uno è relativo a un rientro dall’estero e uno è stato ..
02 Agosto 2020 - 17:29- Visite:4936


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:120051
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67071
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:64114
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50590