Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Modenamoremio
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Mille famiglie sfrattate per morosità: un aiuto a chi non ce la fa

La Pressa
Logo LaPressa.it

La Regione stanzia per Modena 854 mila euro dei 5 milioni di contributi previsti in Emilia-Romagna per gli inquilini morosi incolpevoli


Mille famiglie sfrattate per morosità: un aiuto a chi non ce la fa

Ammontano a 854 mila euro i contributi stanziati dalla Regione Emilia-Romagna e destinati ai comuni della provincia di Modena per fare fronte alle richieste di aiuto delle famiglie che per disagio economico non riescono a pagare l'affitto. Una difficoltà che spesso sfocia in morosità che se prolungata può portare allo sfratto esecutivo. Sono 1000 quelli registrati a Modena negli ultimi anni, da quando la regione ha introdotto il fondo per gli inquilini morosi incolpevoli, ovvero per coloro che per gravi difficoltà economiche dovuta, per esempio, alla perdita del lavoro, a una grave malattia, alla separazione dal coniuge, a un decesso in famiglia, a un bimbo che ha bisogno di attenzioni speciali, non riscono a pagare le rate d'affitto rischiando di perdere la propria casa causa sfratto.


L’aiuto ai nuclei in difficoltà e che hanno ricevuto un avviso di sfratto consiste in un contributo pro capite, fino a un massimo di 12 mila euro, per stipulare un nuovo contrattodi locazione o perriuscire a pagare una parte delle spese pregresse, guadagnando tempo utile a trovare una soluzione definitiva, oppure come deposito cauzionale per una nuova casa. 
Per ottenere l’aiuto, sono naturalmente previste alcune precondizioni, tra cui una soglia massima di reddito e l’avere un contratto regolare di affitto.

“Il ricorso al Fondo per la morosità incolpevole consente di dare respiro alle famiglie che vivono in abitazioni in affitto il cui importo incide fortemente sul reddito familiare, compromesso dalla precarietà, dalla disoccupazione o da gravi eventi della vita- sottolinea la vicepresidente con delega alle Politiche abitative, Elisabetta Gualmini-. Un aiuto concreto che si affianca agli altri interventi per contrastare la povertà, che come Regione abbiamo attivato in questi anni. Il nostro obiettivo prioritario- conclude la vicepresidente- è infatti costruire intorno alle persone o alle famiglie in difficoltà una rete di relazioni e di opportunità, in modo da offrire prospettive di crescita e di miglioramento della propria condizione di vita”.

La Giunta regionale ha definito la ripartizione delle risorse tra i 39 Comuni classificati come ad ‘alta tensione abitativa’: quelli in cui si riscontra la maggiore richiesta di alloggi e dove l’ammontare degli affitti è più alto. Le risorse vengono suddivise tra i Comuni in proporzione al numero delle famiglie residenti e a quello dei provvedimenti di sfratto emessi per morosità (dati raccolti dal ministero dell’Interno e riferiti al 2017).


Chi può chiedere il contributo

Potrà accedere al sostegno chi si trova in difficoltà economiche oggettive, tali da non riuscire più a sostenere la spesa per l’affitto. Condizione necessaria è essere in possesso di un contratto di locazione regolarmente registrato, un indicatore della situazione economica equivalente (Isee) non superiore ai 26 mila euro e quello di situazione economica (Ise) non superiore a 35 mila euro; inoltre, occorre essere cittadini italiani o di area Ue e, se extraeuropei, in possesso di regolare permesso di soggiorno.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Modenamoremio
Articoli Correlati
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:50617
Libera, le consulenze di Enza Rando
Quelli di Prima
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16813
Vitalizi regione, ecco tutti i nomi e i compensi
Politica
28 Luglio 2017 - 17:16- Visite:16783
Compensi e redditi: ecco quanto guadagnano i politici in Regione
Politica
11 Aprile 2018 - 17:51- Visite:16166
Chiusura punti nascite, Stefano Bonaccini fischiato al grido di ..
La Provincia
20 Ottobre 2017 - 22:21- Visite:13758
Punti nascite, il parere decisivo pro-chiusura da una fedelissima di ..
La Provincia
25 Ottobre 2017 - 09:39- Visite:12179

Societa' - Articoli Recenti
Aids: contagi e morti in continuo ..
I dati dell'Emilia-Romagna in vista del 1° dicembre, giornata mondiale contro la malattia. ..
29 Novembre 2021 - 11:09- Visite:108
Un cioccolatino solidale per i ..
La realtà composta dai familiari degli ospiti della residenza per disabili gravi Asp ..
29 Novembre 2021 - 10:56- Visite:71
Variante Omicron: Ursula von der ..
Commissione Ue: 'Priorità è vaccinarsi e fare terza dose'
28 Novembre 2021 - 17:59- Visite:576
Covid, 205 contagi a Modena e nove ..
I sintomatici sono 83, gli asintomatici 122
28 Novembre 2021 - 17:56- Visite:2136
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:366176
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:292736
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183418
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180858