Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Giochi e nave pirata svaniti nel nulla, quando il parco non è più un parco

La Pressa
Logo LaPressa.it

Anche l'area verde comunale de Le Torri trascurata e simbolo di abbandono e degrado. La segnalazione di alcuni genitori. La mancata manutenzione del Comune genera degrado


Giochi e nave pirata svaniti nel nulla, quando il parco non è più un parco
'Se il comune avesse continuato a fare manutenzione e ad occuparsi di quest'area verde oggi al posto di questo inutilizzabile simulacro di gioco, ci sarebbe un intero villaggio dei pirati e tanti bimbi' - ci indica una madrea residente nella zona del parco Le Torri, area verde nel cuore delle Morane, su via Alassio, adiacente alla scuola elementari Rodari. Una situazione che riflette quella che sempre più spesso le famiglie con figli denunciano per lo stato degradante dei parchetti pubblici di quartiere, a Modena, compresi quelli delle scuole di infanzia, dove le strutture per bambini che hanno bisogno di manutenzione, anziché essere riqualificate vengono spesso prima rese inagibili e poi rimosse. Qui, in questo parco, è successo anche nei confronti di una nave pirata, vera e propria attrazione per i bambini che in essa giocavano e trascorrevano pomeriggi nel dopo scuola.
La nave ha bisogno di manutenzione. Viene prima chiusa e poi rimossa. Al suo posto ora c'è solo la base di materiale antiurto sulla quale poggiava. Insieme ad essa sono spariti anche altri giochi come una altalena per bambini un po più grandi ed altri elementi che dovevano costituire il villaggio dei pirati intorno alla barca. Che anziché espandersi è sparito come una isola che non c'è, o meglio vive solo nella fantasia. Un altro elemento con un albero vela e una piattaforma su molle perde pezzi ed è praticamente inutilizzabile. Unico elemento in mezzo al nulla. Qua e là spiccano cavallini con base a molle ma immersi nell'erba alta e negli arbusti. Inutilizzabili oltre che quasi invisibili. Le panchine in legno usurato dal tempo e dalla mancata manutenzione, perdono pezzi in più punti. Così come i tavoli e le sedute. I rifiuti non raccolti di chi qui fa scorribande la sera in un angolo di refrigerio non mancano. E il degrado, l'abbandono e l'incuria della mano pubblica generano degrado. Le famiglie con bambini lo frequentano sempre meno. Anche perché le attrezzature per bambini praticamente non esistono più. Nella seconda parte del sabato mattina lo visitiamo. Nessun bambino, nemmeno in lontananza. 'Qui fino a qualche tempo fa, con i giochi, era tutta un'altra cosa. E' veramente desolante vederlo così' - afferma la residente madre dei due bambini che ci ha segnalato la situazione. 'Speriamo che qualcosa venga fatto per riportare questa area verde almeno alle condizioni in cui era'

Gi.Ga.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Sopravvivere al Vasco Modena Park
Che Cultura
16 Maggio 2017 - 14:27
Parco Ferrari, ritorna il tema della riqualificazione
Senza Memoria
03 Maggio 2017 - 18:34
Il palco di Vasco: sono iniziati i lavori
Che Cultura
30 Maggio 2017 - 21:15

Societa' - Articoli Recenti
Carabinieri: il Generale di Brigata ..
A pochi giorni dal suo insediamento quale Comandante della Legione Carabinieri 'Emilia ..
04 Ottobre 2022 - 19:47
Modena, Covid fa di nuovo paura: ..
Al 3 ottobre sono in isolamento 2.974 persone covid positive (erano 1.620 il 26 settembre, ..
04 Ottobre 2022 - 16:35
Covid in Emilia Romagna, aumentano ..
Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 22,2%
04 Ottobre 2022 - 16:16
Carabinieri, il sindaco di Modena ha ..
incontro col nuovo comandante della Legione Carabinieri Emilia Romagna
04 Ottobre 2022 - 14:40
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39