Pensiline dormitorio e nuovo 'gabbiotto' autisti già vandalizzato
Udicon
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Pensiline dormitorio e nuovo 'gabbiotto' autisti già vandalizzato

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'USB, oggi in sciopero, denuncia il peggioramento del servizio, per utenti e operatori. Mobilitazione di 24 ore con presidio sindacale al deposito Seta


Pensiline dormitorio e nuovo 'gabbiotto' autisti già vandalizzato
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

In viale Gramsci, al capolinea nord della linea bus, la pensilina è trasformata sempre più spesso, in camera da letto da parte di sernza fissa dimora, soprattutto stranieri. Per gli autisti che lì sostano con i mezzi, al capolinea, e gli utenti, una situazione con cui convivere giornalmente. 'L'amministrazione Comunale anche in questo momento è impegnata a fare solo propaganda, 10 anni di amministrazione Muzzarelli sempre lontano dai bisogni della cittadinanza, andando sempre avanti con scelte discutibili e senza mai ascoltare nessuno' - scrive USB che in relazione ai giacigli di stranieri nelle pensilie ritiene che ciò sia frutto 'del fallimento dell'accoglienza che non genera integrazione ma schiere di persone abbandonate che dormono anche alle fermate dei bus. Una città che in questi anni ha visto un netto peggioramento dei servizi pubblici, dalla Sanità e del trasporto pubblico.

Si spera chi i futuri amministratori della città, abbiano il coraggio, l'onestà e la coscienza di cambiare rotta' - scrive sempre l'organizzazione sindacale a pochi giorni da un altro caso di inciviltà riguardante direttamente il lavoro del personale Seta.

Il 26 maggio, in piena mattinata, è stato vandalizzato con vernice il gabbiotto degli autisti di Seta. Il tutto a pochi giorni dalla rottura di vetri della stessa struttura.
 
Lo spazio, coperto, al servizio degli autisti, era stato da poco ristrutturato dall'Agenzia della Mobilità dopo che USB Lavoro privato), da circa 2 anni, aveva chiesto venisse nuovamente reso agibile per le esigenze dei conducenti che effettuano i cambi sulla linee 8 e 11/N/S.
Al momento in cui è stato imbrattatto il locale non era ancora agibile in quanto Seta doveva provvedere ad attivare ancora le utenze.
'USB LP condanna e denuncia questi gesti, invitando le istituzioni a fare di più, e a punire i responsabili'.

Elementi che insieme a tanti altri motivano lo sciopero indetto per lunedì 3 giugno, di 24 ore indetto da USB e l'adesione dii Orsa

'Il persone Seta si trova in prima linea tra due fuochi, da una parte gli utenti per i continui disservizi e dall’altra i dirigenti sordi e arroccati negli uffici. Una Dirigenza - si legge nella nota sulle ragioni dello sciopero - che rifiuta ogni tipo di confronto, interloquendo con le solite organizzazioni sindacali.
mancanza di confronto e condizioni di lavoro sempre più insostenibili portano a raffiche di dimissioni tra gli autisti. Dimissioni anziché rimanere allo sbando senza un futuro certo e concreto sia salariale che normativo.

La mobilitazione e l'astensione dal lavoro per il personale aderente, si svolgerà nelle modalità e negli orari indicati sotto e prevede un presidio dalle ore 16.30 davanti al deposito Seta lato via delle Suore, dove sono stati invitati a confrontarsi anche i candidati alle elezioni dell'8 e 9 giugno.

Le modalità e gli orari dell'astensione dal lavoro

Personale Viaggiante urbano Modena: da inizio servizio alle 6:29 - dalle 8:31 alle 11:59 - dalle 16.01 a fine servizio;

Personale Viaggiante extraurbano Modena: da inizio servizio alle 5:59 - dalle 8:31 alle 12:29 - dalle 16:01 a fine servizio;

Addetti di Esercizio, Uffici e impianti fissi dei tre bacini, intera giornata.


Gianni Galeotti
Gianni Galeotti

Nato a Modena nel 1969, svolge la professione di giornalista dal 1995. E’ stato direttore di Telemodena, giornalista radiofonico (Modena Radio City, corrispondente Radio 24) e consiglie..   Continua >>


 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24