Unimore, consegnati 9 premi di Laurea della Fondazione Gianni Spinella
VLP Events
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliSocieta'

Unimore, consegnati 9 premi di Laurea della Fondazione Gianni Spinella

La Pressa
Logo LaPressa.it

Alla presenza di autorità civili ed accademiche sono stati 9 i premiati dottori Unimore ad avere ricevuto il premio del valore di 1.000 euro ciascuno


Unimore, consegnati 9 premi di Laurea della Fondazione Gianni Spinella
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Sono stati consegnati i premi di Laurea della “Fondazione Gianni Spinella nel corso di una cerimonia di proclamazione dei vincitori organizzata dalla signora Italia Chianello, moglie di Gianni Spinella ed attuale presidente della Fondazione, che ne ha voluto ricordare la memoria e lo spirito speso a servizio per l’intera comunità modenese.
La Fondazione Gianni Spinella, è nata per stimolare la ricerca scientifica nel campo cardiocircolatorio, dall’idea e determinazione del prof Giovanni Spinella, un illuminato e appassionato “visionario” che ha investito gran parte della sua vita rivolgendo all’esteso mondo dei cardiopatici il suo sguardo attento, con disponibilità e altruismo.

La cerimonia ha visto consegnare tutti i premi, anche quelli conferiti negli anni della pandemia, ma non degnamente festeggiati. Così alla presenza di autorità civili ed accademiche sono stati 9 i premiati dottori Unimore ad avere ricevuto il premio del valore di 1.000 euro ciascuno.


I vincitori e le vincitrici sono tutti accomunati da una professione medico sanitaria, infatti, il premio era rivolto a laureati che avessero prodotto una tesi di laurea innovativa nel settore cardiocircolatorio nel corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia e nei corsi di Laurea in Infermieristica e Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare.

I premiati

Francesco Andreoli, nato a Sassuolo, classe 1994. Laureato nel 2019 in medicina e chirurgia con tesi sulle “endoprotesi a fissazione anatomica per il trattamento dell'AAA”. Attualmente è al terzo anno di formazione specialistica in Chirurgia vascolare presso l'Università di Bologna collocato nella sede aggregata di Modena.
Noemi Bonfiglioli, nata a Pavullo nel Frignano, classe 1999. Laureata in “Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare” presso l’università di Modena e Reggio Emilia. Attualmente lavora come tecnico presso l’Ospedale di Sassuolo.
Martina Celeghini, nata a Modena, classe 1999.

Laureata cum laude in Infermieristica a Modena, attualmente infermiera strumentista di sala operatoria. 
Graziano Gravina, nato a Montecchio Emilia (RE), classe 1998. Laureato in “Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare” presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. Attualmente lavora come Product Specialist in azienda biomedicale operante nel campo delle perfusioni d’organo in ex-vivo.
Federico Iori, nato a Reggio Emilia, classe 1995. Dopo il diploma di Liceo Scientifico, ha conseguito la laurea in medicina a chirurgia presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, dove è stato anche insignito del premio di studio “prof. Annibale Renzo Botticelli”. Dal dicembre 2020, è iscritto alla scuola di specializzazione in Radioterapia di Unimore frequentandola in rete formativa presso l’AUSL-IRCCS di Reggio Emilia. Attualmente si trova in distaccamento estero presso l’Universitätsspital Zürich (University Hospital Zurich), dove sta lavorando ad un progetto di ricerca con il prof. Guckenberger, neoeletto presidente della società europea di radioterapia oncologica (ESTRO).
Pierluca Macripò, nato a Modena, classe 1997. Laurea a Novembre 2019 in Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare, attualmente studente al 4° anno di Medicina e Chirurgia ad Unimore.
Giovanna Manganiello, nata a Modena, classe 1974, Laurea Magistrale in Infermieristica. Da due anni Coordinatrice delle Professioni Sanitarie per la Salute Mentale e le Dipendenze Patologiche del distretto di Sassuolo (Modena), referente qualità e formatrice IRC. È stata per 18 anni, Infermiera del Servizio di Emergenza Territoriale 118 di Modena, dove ha anche svolto il ruolo di aiuto coordinatore, tutor per gli studenti e formazione, collaborazione nella qualità aziendale. Ha iniziato la sua carriera al Policlinico di Modena nel 1994, dove per 9 anni ha lavorato come Infermiera di corsia in Malattie Infettive, tutor per studenti e nuovi assunti e collaborazione nella qualità aziendale.
Marta Mantovani, nata a Scandiano, classe 1996 Laurea cum laude in Medicina e Chirurgia. Attualmente è medico in formazione al secondo anno della specialistica in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare in Unimore. Al suo attivo ha già numerose pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali. 
Daniele Totaro, nato a San Giovanni Rotondo, classe 1993. Laurea in Infermieristica e Laurea magistrale in Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare entrambe conseguite con la lode in Unimore. È infermiere presso Area Critica Semi-Intesiva. AOU di Modena - Ospedale di Baggiovara dopo aver lavorato in Terapia Intensiva Post-Operatoria e Neurorianimazione, Hub COVID. AOU di Modena - Ospedale di Baggiovara.  

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Spaccio di droga e furti: due arresti e una denuncia
Un nigeriano di 34 anni, un tunisino di 20, e un 56enne italiano bloccati dalla Polizia di ..
11 Luglio 2024 - 19:12
Con fondi europei sconti alle rette dei nidi d'Infanzia; ecco come
Lo scorso anno la misura aveva portato ad agevolazioni per 1000 famiglie. Lo stesso dovrebbe..
11 Luglio 2024 - 12:47
Olimpiadi dei centri estivi: una grande festa per 800 bambini
Il centro Sport Village teatro dell'evento annuale organizzato da Uisp e World Child
11 Luglio 2024 - 11:55
Unimore lancia il master sul turismo enogastronomico
Presentato questa mattina, è rivolto a neolaureti e persone già occupate
11 Luglio 2024 - 11:49
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24