La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliChe Cultura

Belcanto, il Giosuè in prima esecuzione modenese moderna

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'Associazione Musicale Estense propone per domani alle 21, nella Chiesa di Sant'Agostino, l’oratorio di Giovanni Bononcini


Belcanto, il Giosuè in prima esecuzione modenese moderna
L'Associazione Musicale Estense propone per domenica 13 settembre alle 21, nella Chiesa di Sant’Agostino, Il Giosuè, oratorio del modenese Giovanni Bononcini, uno dei maggiori compositori di opera barocca. L’opera di Bononcini, il cui manoscritto originale, dedicato a Francesco II D’Este, è conservato nella Biblioteca Estense, viene presentata in prima esecuzione modenese moderna, a 350 anni dalla nascita del compositore. L’esecuzione sarà affidata all’Ensemble strumentale della Cappella musicale di San Petronio diretta dal maestro Michele Vandelli. Le voci saranno quelle di Tedla Chebreab (soprano), Enrico Torre (controtenore), Gabriele Lombardi (basso), Alberto Allegrezza (tenore), Valentina Coladonato (soprano). La vicenda è incentrata sulla difesa della città di Gabaon da parte di Giosuè, il quale, per avvantaggiarsi contro i nemici, chiede e ottiene che il sole si fermi. Oltre a Giosuè, i personaggi sono il re di Gerusalemme, il re e la regina di Hebron e il narratore.

L’appuntamento del 13 settembre, inserito nel programma di Modena Città del Belcanto, è accolto nella rassegna Grandezze&Meraviglie che nel 1998 inaugurò con l’oratorio di Giovanni Bononcini La Maddalena a’ piedi di Cristo (cd di riferimento fino ad oggi). Nel 2016 Grandezze & Meraviglie ha anche organizzato il Convegno di Studi “I Bononcini: da Modena all’Europa (1666-1747)”, con studiosi da diverse parti del mondo. I loro saggi scientifici verranno presentati in autunno, in volume. La Fondazione di Modena ha finanziato il Progetto Bononcini e, in passato, la realizzazione di un articolato catalogo online e due volumi di edizioni a stampa.

Giovanni Bononcini (Modena 18 luglio 1670 – Vienna 9 luglio 1747), protetto dal Duca Francesco II d’Este, si formò a Modena e Bologna e condusse un’intensa attività in Italia e in Europa. È uno dei musicisti che più hanno contribuito alla diffusione del belcanto italiano in Europa.

Stefano Soranna

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Stefano Soranna
Stefano Soranna
Mi occupo di comunicazione e pubblicità da un po' di tempo. Su La Pressa scrivo di musica, libri e di altre cose che mi colpiscono quando sono in giro o che leggo da qualche parte. La..   Continua >>

 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:151435
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:105328
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:62463
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:59311
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:49017
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:47396
Che Cultura - Articoli Recenti
Nonantola, carabinieri restituiscono ..
Il manoscritto, già nelle mani di un collezionista bolognese, era stato acquistato nel 2017..
22 Gennaio 2021 - 16:55- Visite:666
Milano come Londra. L'underground in ..
Due cd con il meglio della scena underground lombarda dei primi anni '80. Intervista al ..
17 Gennaio 2021 - 21:19- Visite:4011
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17- Visite:23426
Militari italiani nei lager nazisti: ..
Gli Imi, internati militari italiani, sono quei circa 650mila soldati che, dopo ..
13 Gennaio 2021 - 14:08- Visite:747


Che Cultura - Articoli più letti


Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17- Visite:23426
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59- Visite:19608
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:16005
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:13933