La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliChe Cultura

Musica e coronavirus: la Flos Frugi di Fiorano scalpita per ripartire

La Pressa
Logo LaPressa.it

'In ogni forma di spettacolo o arte è imprescindibile il contatto con il pubblico'


Musica e coronavirus: la Flos Frugi di Fiorano scalpita per ripartire

Cominciamo oggi un nuovo viaggio, esplorando le attività musicali di base come le bande, importanti patrimoni culturali e aggregativi, molto spesso punto di partenza per chi poi intraprende una carriera artistica. Anche queste realtà sono state duramente colpite dall’emergenza Covid-19. Cominciamo il nostro percorso con una delle bande più “giovani” sul territorio modenese, la banda Flos Frugi di Fiorano, in un dialogo col presidente dell’Associazione Nino Rota, nonché componente della banda Maurizio Bardini.

Che storia ha la vostra banda? 'La Banda Flos frugi (il nome deriva dalla araldica del Comune di Fiorano- flos frugi nel logo) nasce nel 2013 nell'ambito della Associazione Nino Rota che ad oggi vanta oltre 30 anni di attività musicale e teatrale'

Come si vive questo periodo? 'Una banda musicale per ovvi motivi ha bisogno di lavorare collettivamente. Essendo obbligati alle note limitazioni, e utilizzando strumenti a fiato per i quali, pur non essendoci stati specifici chiarimenti in merito, ma presumibilmente 'generatori' di flussi d'aria (e di tutto ciò che con essa si possa trasferire), non abbiamo potuto fare altro che fermare ogni attività'

Cosa ruota attorno ad una banda? 'Molti valori sociali e culturali ruotano attorno ad una banda: una banda è di per se stessa aggregazione e omogeneità dal punto di vista dell'eta, del sesso, dell'estrazione sociale, partecipano alla banda sia professionisti che dilettanti e neofiti.  C'è grande spirito corporativo e orgoglio di appartenenza. Gli esperti insegnano ai neofiti e nel complesso si omogenizzano le differenze: una banda risulta valida e affiatata nel suo complesso a prescindere dalle pur evidenti differenze di livello individuale'

Quanto inciderà il lockdown culturale sull'attività di quest'anno e che prospettive ci sono per la ripresa? 'E' molto probabile che le attività non possano riprendere almeno fin verso l'ultimo trimestre dell'anno. Anche se si profilassero eventi o spettacoli da poter fare, la lunga sosta forzata avrà inciso molto sul livello tecnico che per essere ripristinato necessiterà di un periodo piuttosto lungo di prove ed incontri'

Che prospettive ci sono con i cambiamenti della legge sul terzo settore per le bande? 'La nostra banda si era già adeguata alle nuove norme del terzo settore. Siamo iscritti ai registri regionali ed abbiamo adeguato lo statuto a fine 2019.  Tuttavia, riteniamo di andare incontro a difficoltà di carattere economico in parte dovute al calo dei finanziamenti, in parte alla sempre piu complicata burocrazia'

Che cosa farete non appena si potrà tornare a suonare? 'Torneremo con entusiasmo alle prove e prenderemo al balzo ogni opportunità di esibizione. In ogni forma di spettacolo o arte è imprescindibile il contatto con il pubblico!'

Stefano Bonacorsi



Stefano Bonacorsi
Stefano Bonacorsi

Modenese nel senso di montanaro, laureato in giurisprudenza, imprenditore artigiano, corrispondente, blogger e, più raramente, performer. Di fede cristiana, mi piace dire che sono ..   Continua >>


 

Articoli Correlati
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:99788
Modena in zona rossa: cosa prevede la bozza del decreto
Societa'
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:65111
La pandemia globale di Coronavirus? Simulata nel 2019
Oltre Modena
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:58916
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:47576
Coronavirus, scuole tutte chiuse in Emilia Romagna per altri 8 giorni
Societa'
29 Febbraio 2020 - 08:00- Visite:46786
Coronavirus, Venturi: basta cazzeggio o state a casa o vi fermiamo noi
Societa'
16 Marzo 2020 - 18:32- Visite:42996
Che Cultura - Articoli Recenti
Crisi dello spettacolo: servono ..
Meno pubblico nei teatri? Il modello non regge economicamente, non si potranno sostenere i ..
13 Maggio 2020 - 11:24- Visite:964
Giorgio Fini, le buone cose di ..
Morto il 16 dicembre del 1995, in seguito a un attacco cardiaco, Giorgio Fini ancora oggi ..
07 Maggio 2020 - 12:26- Visite:1103
Coronavirus nel 1980? Chiusi in casa ..
Proviamo ad immaginare il lockdown 40 anni fa senza social networks, telefonini e runners in..
02 Maggio 2020 - 00:30- Visite:2016


Che Cultura - Articoli più letti


Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59- Visite:17215
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:14573
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:12969
Diagnosi dell’ictus ischemico: ..
Baggiovara è il primo ospedale in Italia dove è stato installato questo software ..
13 Luglio 2018 - 11:24- Visite:12946