La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliEconomia

Coronavirus, crollano del 17% le nuove imprese a Modena

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le nuove imprese iscritte sono 1.199, in calo del -17,1% rispetto allo stesso periodo del 2019


Coronavirus, crollano del 17% le nuove imprese a Modena

L’elaborazione del Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio di Modena sui dati del primo trimestre 2020 mostra un calo di 515 imprese registrate, passando da 72.761 unità presenti al 31/12/2019 a 72.246 imprese alla fine del mese di marzo 2020.

La corrispondente variazione congiunturale risulta del -0,7%, più pesante di quanto normalmente si verifica nel primo trimestre di ciascun anno, caratterizzato comunque da una concentrazione delle iscrizioni, ma ancor più delle cessazioni a gennaio per motivi amministrativi.

L’emergenza sanitaria da Coronavirus inizia dunque a mostrare ripercussioni sulla dinamica del tessuto imprenditoriale, soprattutto nella apertura di nuove attività.

Le restrizioni relative alla pandemia in atto hanno infatti ridotto molto tutte le movimentazioni del Registro Imprese, pertanto calano sia le imprese cessate non d’ufficio che risultano 1.691, con una variazione tendenziale del -7,6%, ma ancor di più le nuove imprese iscritte, pari a 1.199, in calo del -17,1% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Il relativo tasso di sviluppo risulta pari a -0,68%, leggermente migliore di quello regionale (-0,74%), ma peggiore del totale Italia (-0,50%).

Per ciò che riguarda il confronto tendenziale delle imprese registrate, si attenua l’andamento negativo, che si ferma al -0,5%, pari a -395 imprese rispetto al 31 marzo 2019. La variazione annuale regionale risulta leggermente peggiore (-0,6%), mentre nel totale Italia la riduzione è minore (-0,2%).

Esaminando le diverse caratteristiche delle imprese, continua il trend in ascesa delle imprese con maggioranza dei soci stranieri (+3,0%), mentre calano tutti gli altri tipi di imprese: le imprese giovanili perdono il 2,3%, quelle artigiane l’1,3%, infine pressoché stabili le femminili (-0,1%).

L’andamento del numero delle imprese attive (cioè quelle che hanno dichiarato l’effettivo inizio di attività) è peggiore di quelle registrate, perdendo lo 0,8%. Quasi tutte le forme giuridiche sono in diminuzione: le società di persone scendono del 3,4%, le ditte individuali dell’1,5% e le “altre forme giuridiche” del 2,9%, mentre continua il trend positivo per le società di capitali (+2,6%) anche se attenuato.

Quasi tutti i macrosettori mostrano variazioni tendenziali negative nel numero di imprese attive, più marcate in agricoltura (-1,9%) e nell’industria manifatturiera (-1,8%); anche il terziario risulta in complesso negativo (-0,6%), mentre si mantengono positive le costruzioni (+0,5%).

Nel dettaglio della manifattura, il calo maggiore si rileva nella produzione di mezzi di trasporto (-4,5%), seguiti dall’industria del legno (-4,2%) e dal tessile abbigliamento           (-3,9%). Rimangono positivi ‘riparazione e manutenzione’ (+1,6%), ‘fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche’ (+1,6%) e ‘industria chimica e farmaceutica’ (+1,0%).

Il terziario è trascinato in territorio negativo dal ‘trasporto e magazzinaggio’ (-3,1%) e dal commercio (-2,4%), per il resto tutti gli altri settori rimangono positivi, soprattutto nelle ‘attività finanziarie e assicurative’ (+3,9%), nella sanità e assistenza sociale (+2,6%) e nei ‘servizi di informazione e comunicazione’ (+1,6%).


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144878
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122323
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103231
Modena in zona rossa: cosa prevede la bozza del decreto
Societa'
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67795
La pandemia globale di Coronavirus? Simulata nel 2019
Oltre Modena
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:67257
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55586
Economia - Articoli Recenti
Italpizza: 'Le indagini confermano ..
'E’ bene precisare che non si tratta di un processo sindacale o a dei lavoratori, ma ..
16 Settembre 2020 - 14:29- Visite:397
Modena, prezzi in aumento, inflazione..
Impennata ad agosto rispetto al mese di luglio. In aumento 'Trasporti' e 'Alimentari'. In ..
16 Settembre 2020 - 08:01- Visite:150
Imprenditoria modenese in lutto: è ..
Era malato da tempo: lascia la moglie e i tre figli. I funerali si terranno domani alle 15 ..
15 Settembre 2020 - 12:46- Visite:1952
Carpi, crisi Goldoni: l'azienda ha ..
'Il piano depositato da Goldoni spa si propone di unire le esigenze di continuità aziendale..
14 Settembre 2020 - 18:03- Visite:3582


Economia - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:61814
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55586
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:31852
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:31597