Nessun debito
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Nessun debito
articoliEconomia

Fondazione, la 'piaga' Unicredit sconvolge il bilancio 2016

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ecco i numeri della Fondazione Crmo guidata da Paolo Cavicchioli. Un bilancio che registra un decremento del patrimonio pari al 12,77% (meno 109milioni di euro) totalmente dovuto alle operazioni rese necessarie dalla crisi Unicredit. Ecco i rapporti tra i componenti del cdi e le erogazioni effettuate. E quei 2 milioni e 230mila euro di spese di funzionamento


Fondazione, la 'piaga' Unicredit sconvolge il bilancio 2016

Eccolo il bilancio lacrime e sangue della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. L'ente guidato da Paolo Cavicchioli ha pubblicato i numeri relativi al 2016. Un bilancio che registra un decremento del patrimonio pari al 12,77% (meno 109milioni di euro) totalmente dovuto alle operazioni rese necessarie dalla crisi Unicredit: la Fondazione ha varato infatti tra la fine dell'anno e l'inzio del 2017 un aumento di capitale di UniCredit pari a 85 milioni di euro e una riduzione della partecipazione dall'1,40% allo 0,50 per cento del capitale di UniCredit. Parallelamente va ricordato che Carimonte Holding (la cassaforte della Fondazione Cassa di Risparmio guidata dal potentissimo Domenico Trombone) ha venduto anch'essa 64 milioni di azioni Unicredit chiudendo il 2016 con un passivo di 356 milioni di euro. 

Numeri che comunque non hanno cambiato il profilo complessivo delle erogazioni, anche se il quadro dei finanziamenti al territorio è in calo rispetto al 2015.


Nel 2016 infatti sono state deliberate erogazioni per 21 milioni e 251mila euro contro i quasi 24 milioni del 2015. In questo modo cresce anche il peso delle spese di funzionamento della 'macchina' della Fondazione: per mantenere se stesso l'ente guidato da Cavicchioli lo scorso anno ha speso 2 milioni e 230mila euro (esattamente il 10,5% di quanto erogato contro il 9,63% dell'anno precedente).

Solo per pagare i propri organi statutari la Fondazione spende infatti 647mila euro all'anno. Ecco la tabella:

Al di là del fondo dedicato al progetto Sant’Agostino-Estense ovviamente sempre aperto (ad oggi parliamo di 38 milioni e 900 mila euro che andranno tutti alla CCC presieduta da Trombone stesso per il primo stralcio di lavori, sui 60 milioni complessivi che verranno stanziati), le erogazioni deliberate si possono riassumere in questo modo:

Come sempre sono infiniti i rivoli (da poche decine di migliaia di euro a milioni) nei quali vengono spalmate le erogazioni. Sul fronte 'sociale' da segnalare ad esempio il finanziamento di una serie di progetti: 140mila euro al Centro documentazione donna per '#cittadine, i segni nelle comunità e sulle città', 60mila euro in tre anni a Porta aperta per 'le giornate dell'accoglienza e dell'immigrazione', ma anche i 3 milioni al Policlinico per un progetto per il trattamento dei tumori avanzati.  Un elenco dove tutto si mescola e dove è difficile stabilire con criterio vengono assegnati i fondi. Sapendo che i destinatari sono a volte enti presieduti o nei  quali siedono gli stessi uomini che siedono nel cdi della Fondazione stessa: Luca Barbari ad esempio è vicepresidente del Consiglio direttivo dell’associazione Porta Aperta, Greta Barbolini ha ricoperto per 11 anni il ruolo di presidente dell’Arci di Modena, Stefano Gobbi è presidente del Csi, Anna Allesina è presidente dell’Ordine degli Architetti, Maurizio Ferrari è stato per 20 anni presidente dell'Avis. Tutti enti ai quali in modo diretto o meno la Fondazione stanzia migliaia di euro (nel 2016 30mila euro a Porta aperta, 22mila euro all'Arci, 52mila euro al Csi, 15mila euro alla Fondazione architetti e 90mila euro all'Avis) a volte per attività sacrosante (si pensi agli automezzi acquistati dall'Avis), a volte più discutibili (si pensi ai 60mila euro per le giornate dell'accoglienza). Ovviamente solo per fare qualche esempio. 

Detto questo va sempre ricordato che la Fondazione Crmo è un ente formalmente privato, pur gestendo i soldi delle vecchie Casse di risparmio, e quindi dei modenesi e pur avendo i vertici nominati in gran parte dagli organi eletti dai cittadini (in primis il sindaco e presidente della provincia Giancarlo Muzzarelli).

Leo

 

 



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Giuseppe Leonelli
Giuseppe Leonelli

Direttore responsabile della Pressa.it.
Nato a Pavullo nel 1980, ha collaborato alla Gazzetta di Modena e lavorato al Resto del Carlino nelle redazioni di Modena e Rimini. E' stato ..   Continua >>


 
Email
 

Onoranze funebri Simoni
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189146
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183135
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109571
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:78363
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:71086
No al green pass, lavoratori uniti: 'Diciamo no al lasciapassare'
Pressa Tube
01 Ottobre 2021 - 21:13- Visite:66581

Economia - Articoli Recenti
E la Cgil fa pace con Italpizza: ..
La Cgil pone fine alle ostilità con Italpizza dopo il durissimo braccio di ferro dei giorni..
27 Novembre 2021 - 14:34- Visite:127
Servizio professionale di traslochi ..
Per organizzare un trasloco è necessario, prima di tutto, provvedere all’imballaggio di ..
26 Novembre 2021 - 18:30- Visite:91
Fiom contro modello Ferrari: 'Che gap..
'È vero che Ferrari eroga un grande premio economico, ma comunque non sana le differenze ..
25 Novembre 2021 - 18:44- Visite:1295
Pubblico impiego: Fabio Bertoia ..
L'elezione al congresso di Rubiera. Il sindacato conta 4.700 iscritti tra Modena e Reggio ..
24 Novembre 2021 - 12:03- Visite:268
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:65875
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:64709
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:35957
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:35421