La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliEconomia

Gruppo Granterre Parmiggiano fatturato in crescita a 325 milioni, 7 milioni di utile netto

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ai soci 4 milioni di dividendi e ristorni


Gruppo Granterre Parmiggiano fatturato in crescita a 325 milioni, 7 milioni di utile netto

Questi i dati principali dell’esercizio 2016: il fatturato consolidato del Gruppo ha superato i 325 milioni di euro, in crescita di oltre 32 milioni sul 2015 (+11%), dovuta in gran parte alla crescita dei volumi. I risultati dei prodotti a marchio Parmareggio, che rappresentano la grande forza e il successo della strategia del Gruppo: il fatturato di questi prodotti ha superato i 143 milioni di euro, con un incremento di quasi 18 milioni di euro (+14%) rispetto ad un già strepitoso 2015. A volume la crescita è stata superiore al 9%, grazie in particolare agli incrementi registrati da grattugiati, Parmareggio snack e burro.

Ma il prodotto che più ha caratterizzato il 2016 è stato sicuramente “l’ABC della merenda”. Complessivamente sono state vendute quasi 20 milioni di confezioni, grazie anche alle riuscite campagne televisive andate in onda nell’anno.

Un altro successo, ancora una volta legato all’innovazione, ad una efficace comunicazione ed alla notorietà del marchio Parmareggio. La capacità di innovare e di seguire i nuovi trend di consumo costituisce una fondamentale e solida base per il futuro. 

Parmareggio si è confermata la marca leader di mercato nei pezzi e dei bocconcini (grazie all’eccellenza di Parmareggio 30 mesi e Parmareggio Snack), nei grattugiati e nel burro, ed è al terzo posto nei formaggini, e al secondo posto nelle fettine, forte della sua esclusiva offerta a base di Parmigiano Reggiano (i Formaggini, i Cremosini e le Fettine Parmareggio).

 Risultati resi possibili anche dagli importanti investimenti in marketing: oltre 6 milioni di euro destinati in particolare alla comunicazione televisiva e al concorso e alla raccolta punti digitale “Tesori del Gusto”, realizzata insieme a Grandi Salumifici Italiani.

 Il fatturato export, realizzato in oltre 50 Paesi, ha superato i 48 milioni di euro, con un incremento di 5 milioni di euro (+12%) per effetto di una crescita dei volumi venduti superiore al  10%.Analoghi incrementi con analoghi risultati sono stati ottenuti dai marchi Parmareggio e Parmissimo, che rappresentano oltre il 50% delle vendite all’estero.

 Da sottolineare, in un anno ancora una volta caratterizzato da grandi tensioni sull’occupazione, il lieve incremento degli organici del Gruppo, che ammontano a 302 unità.

 Il significativo aumento dei volumi, in particolare dei prodotti a marchio Parmareggio, e un generalizzato recupero di efficienza a tutti i livelli hanno quindi consentito al Gruppo Granterre-Parmareggio di fronteggiare la riduzione delle marginalità medie dovuta agli aumenti di costo delle materie prime: tutto ciò si è tradotto in un utile netto di quasi 7 milioni di euro, che conferma il successo del “progetto Parmareggio”, il cui obiettivo è garantire ai soci risultati rilevanti e solidi nel tempo, indipendentemente dalle quotazioni di mercato del Parmigiano Reggiano.

 I risultati ottenuti e la continua capitalizzazione effettuata dai soci hanno ulteriormente rafforzato per quasi 3 milioni di euro il patrimonio netto del Gruppo, salito a circa 89 milioni di euro, mentre l’indebitamento netto è rimasto sostanzialmente stabile a 106 milioni di euro.

Questa solidità e questi risultati hanno favorito la crescita dei soci del Gruppo: le forme conferite hanno sfiorato le 300 mila, con una crescita di oltre 70 mila forme (+32%) negli ultimi due anni, quasi equamente ripartita tra maggiori conferimenti dei soci storici e soci entrati nel 2014.

 Grazie a questi risultati l’Assemblea dei Soci potrà deliberare di destinare ai soci circa 4 milioni di euro di dividendi e di ristorno sui conferimenti, aggiuntivi rispetto ai valori di mercato già liquidati in corso d’anno.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla speranza che i soci non chiudano i ..
Economia
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:61239
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:54445
Il nuovo Iper Esselunga aiuterà anche gli altri negozi, Coop compresa
Politica
19 Febbraio 2019 - 08:30- Visite:52335
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:41449
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0: soci prestatori esigono risposte
Il Punto
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:31382
Coop Alleanza 3.0, bilancio drammatico: perdita da 289 milioni
Economia
01 Maggio 2019 - 00:27- Visite:26657
Economia - Articoli Recenti
Lavoro, Tommaso Leone coordinatore ..
'Il Tavolo rappresenta un momento di semplificazione delle relazioni istituzionali con il ..
04 Agosto 2020 - 15:08- Visite:176
Tnt-Fedex Modena, l'allarme della ..
'Disorganizzazione e una mala gestione unita ad una non capacità di controllo della filiera..
03 Agosto 2020 - 14:11- Visite:661
Sos Coldiretti Modena: 'Dopo il ..
In particolare nel carpigiano, tra Campogalliano, Soliera e Limidi, e nelle zona tra ..
03 Agosto 2020 - 14:05- Visite:680
Anche Ferrari piegata dal Covid: -42%..
L’utile netto per il periodo è stato pari a 9 milioni, rispetto a 184 milioni nel secondo..
03 Agosto 2020 - 13:51- Visite:501


Economia - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:61239
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:54445
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:31382
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:31267