La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliParola d'Autore

Arriva Salvini, piazze contro: la sinistra vive sulla paura 'fascista'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Togliete il nemico e il terrorismo psicologico verso il sorgere di nuove dittature e della sinistra italiana non resterà nulla


Arriva Salvini, piazze contro: la sinistra vive sulla paura 'fascista'
Oggi a Modena giornata di folle oceaniche per l'arrivo di Salvini e per la manifestazione delle cosidette Sardine... forse: esibizioni muscolari di consenso, ma c’è una distinzione fondamentale tra le due fazioni. Il centrodestra scende in piazza per sognare una svolta storica nell’Emilia Romagna, scardinare il pensiero unico imperante, dare finalmente spazio a uomini nuovi, con idee innovative, che fino ad oggi non hanno avuto alcuno spazio per esprimersi e contribuire alla crescita della società.

Dall’altra parte non ci sono sogni, non c’è la prospettiva di una società che si apre al futuro con una visione diversa, ma l’opposizione a chi si considera il nemico da odiare e combattere con ogni mezzo. Questo è il limite della sinistra italiana che non ha più nulla da dire: ha bisogno di un nemico per serrare le fila e dare un senso alla propria esistenza. Ieri era Berlusconi ed oggi è Salvini. Su questo punto centrale della propria politica (il nuovo duce che avanza) s’inserisce poi tutto l’armamentario ormai logoro della Lotta partigiana, che non s’è mai acquietato.

Non riusciamo a fare una legge di bilancio in autonomia, ma per la Sinistra italiana potremmo tranquillamente indossare una camicia bruna dal mattino alla sera e mandare a quel Paese la NATO e l’Europa. Senza contare gli anticorpi verso qualsiasi forma di tirannia, compresa la subdola che realizza lei dove governa, che ognuno di noi ha saputo  far crescere dentro di sè in questi 74 anni. E allora togliete il nemico e il terrorismo psicologico verso il sorgere di nuove dittature e della sinistra italiana non resterà nulla, perché dal crollo del muro di Berlino e dalla trasformazione del Partito Comunista in altro, che ancora nessuno ha compreso chiaramente, non ha saputo trovare un’identità diversa e uomini diversi.

Per questa ragione non ha importanza quale piazza sarà più numerosa e se Bonaccini la spunterà ancora, sorretto da tutti coloro che hanno lavorato e ampiamente guadagnato sotto l’ombrello del Pd. La sinistra italiana, così come ancora ama presentarsi, è destinata a perdere a breve e a scomparire con ulteriori divisioni. E ciò non sarà per colpa di un popolo imbecille che si lascia intontire dagli slogan del centro destra. La colpa sarà sua e soltanto sua per l’incapacità di sognare e proporre una società diversa da quella nella quale viviamo, senza nemici e aperta al contributo di tutti, che abbia chiuso i conti con il passato e con una guerra civile dove molti, da una parte e dall’altra, hanno dato il peggio di sè.

Massimo Carpegna


Massimo Carpegna
Massimo Carpegna

Docente di Formazione Corale e del master in Musica e Cinema presso Istituto Superiore di Studi Musicali Vecchi Tonelli di Modena e Carpi. Direttore d'orchestra compositore con partitu..   Continua >>


Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:130739
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:96213
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:47987
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:46306
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:45244
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:41226
Parola d'Autore - Articoli Recenti
Rete Ten e Bretella, ancora non si sa..
Comprende gran parte della rete Autostradale in concessione alle società autostradali ed, ..
12 Dicembre 2019 - 20:52- Visite:522
Bretella già presente nella rete Ten..
Il congiungimento dei due assi, Bretella e Sp 569, a lato del fiume, con una eterogenicità ..
08 Dicembre 2019 - 08:26- Visite:1076
Regionali, la Lega potrebbe farcela. ..
Anche Eugenia Bergamaschi - da sempre vicina al centrodestra - sta pensando, per sfinimento,..
29 Novembre 2019 - 17:52- Visite:2590
Franchini: 'Cispadana, rete stradale ..
'In un Paese dove crollano i ponti, dove le tangenziali e le strade di montagna sono ..
26 Novembre 2019 - 21:12- Visite:982


Parola d'Autore - Articoli più letti


'Festa Unità: è il vuoto totale, a ..
Il Psi: 'Da Muzzarelli lettera piena di dignità e di passione ma anche di un inascoltato ..
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:41106
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani della pallavolo che ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:24782
Crisi Coop Alleanza 3.0, ex leader ..
Vezzelli: 'Ricordiamo che Alleanza 3.0 ha la proprietà della più grande rete televisiva ..
13 Gennaio 2019 - 18:31- Visite:21275
'Neonato morto: col punto nascite di ..
Parla il ginecologo Locatelli (Forza Italia): 'La paziente con distacco di placenta ha ..
02 Novembre 2017 - 20:41- Visite:16455