A Modena arriva l'ex capo delle Br Curcio. E si riaccende la polemica
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

A Modena arriva l'ex capo delle Br Curcio. E si riaccende la polemica

La Pressa
Logo LaPressa.it

Galli (FI): 'Una vergogna, è la stessa Italia nella quale si dibatte se concedere o meno i domiciliari a Giovanni Brusca'


A Modena arriva l'ex capo delle Br Curcio. E si riaccende la polemica
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Renato Curcio, ex brigatista e tra i fondatori delle Brigate Rosse, domani sarà a Modena ospite dell'Arci: parlerà di pedagogia e tossicodipendenze. Viviamo in un Paese dove un ex brigatista può sedersi in cattedra ed essere ospitato a Modena con tutti gli onori. Io penso sia una vergogna'. Così il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli. 'Curcio, condannato anche per essere stato il mandante degli omicidi dei militanti Msi Giralucci e Mazzola, dopo aver scontato oltre 20 anni di reclusione è un cittadino libero, ma da qui a farne un esempio per i giovani e per gli educatori ce ne passa - afferma Andrea Galli -. Del resto è la stessa Italia nella quale si dibatte se concedere o meno i domiciliari a chi, come Giovanni Brusca (è di ieri la decisione della Cassazione di non concederli ndr), uccise il dottor Giovanni Falcone e sciolse nell'acido il figlio di un pentito.

Ma personalmente non mi arrenderò mai all'idea che esista uno Stato da difendere e tutelare e per il quale il dare la vita e che chi, sia esso un brigatista o un mafioso,  attenta a questo Valore supremo debba essere punito in modo esemplare ed escluso dalla vita pubblica senza eccezioni'.

'Al netto delle sue deliranti tesi sui migranti e sulla droga é inaccettabile che un cattivo maestro come Renato Curcio si erga ancora una volta a punto di riferimento culturale nella nostra città. Il mandante della strage di Padova del 17 giugno del 1974, nonostante abbia pagato le sue colpe con una condanna avrà forse diritto alla libertà personale ma riteniamo inaccettabile che questo soggetto trovi ancora una volta il luogo per poter indottrinare chi non ha contezza della sua storia' - aggiunge Michele Barcaiuolo, coordinatore regionale di Fratelli d'Italia.


L'evento

Renato Curcio sarà a Lo Spazio Nuovo di via IV Novembre 40 domani alle 18.30 per presentare “Ascoltare e narrare”. Si tratta - si legge in una nota Arci di un 'libro nato da un cantiere socio analitico e che parla di un nuovo approccio legato alla pedagogia partecipativa in ambito di tossicodipendenza, minorenni in difficoltà e migranti. Renato Curcio, sociologo e scrittore, dialogherà con operatori e utenti di varie realtà del tessuto sociale organizzato di Modena: Progetto Itinera Modena, Comunità Minori di Aliante Cooperativa Sociale ed esponenti di Famiglia Nuova, la cooperativa in cui è stato svolto il cantiere di socio analisi. Coordina l’incontro Giorgia Silvestri di Aliante Cooperativa Sociale. L’evento è promosso da Idee in Circolo, Aliante Cooperativa Sociale e Sensibili alle Foglie. Dalle 17 laboratorio gratuito per bambini “Orto in cassetta” con Trame 2.0 nell’ambito del progetto Magico Mundo Free. Fino alle 19 sarà presente il mercato biologico, stagionale e a Km 0 a cura di Rete Alimentazione Ribelle. L’ingresso è libero e gratuito'.

 


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
Esuberi Mozarc Medical, candidati in piazza con i lavoratori
I candidati al ballottaggio a Mirandola hanno raggiunto il presidio sindacale davanti ..
12 Giugno 2024 - 17:59
Voto a Modena, gli exploit dei partiti nelle singole sezioni
Nel 2019 andarono alle urne 94.998 cittadini, mentre alle ultime elezioni del 2024 i votanti..
12 Giugno 2024 - 17:13
Modena Civica soddisfatta del risultato elettorale
Il commento della lista della coalizione a sostegno di Massimo Mezzetti che ha eletto un ..
12 Giugno 2024 - 15:50
Sindaco di Modena, la proclamazione di Mezzetti
Mezzetti ha ora 10 giorni di tempo per convocare il nuovo Consiglio comunale. Alla prima ..
12 Giugno 2024 - 12:37
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58