Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
articoliPolitica

Autonomia Emilia-Romagna, nulla più che un'intenzione

La Pressa
Logo LaPressa.it

A 3 giorni dal referendum per l'autonomia di Veneto e Lombardia, il Presidente della Regione Emilia Romagna firma una 'dichiarazione di intenti' con il Premier Gentiloni. Un accordo alla 'supercazzola' lo ha definito Gianni Fava, coordinatore giunta per i referendum. E la Regione risponde: 'Impari l'educazione'


Autonomia Emilia-Romagna, nulla più che un'intenzione

Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni ha firmato una dichiarazione di intenti con il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini per dare il via al percorso che consentira' maggiore autonomi all'amministrazione regionale.  L'autonomia della Regione Emilia Romagna, pur nella consapevolezza di un percorso complesso, per ora non va oltre ad una dichiarazioni di intenti, per dare il via ad un percorso.

'A seguito della risoluzione adottata il 3 ottobre dal Consiglio Regionale dell'Emilia Romagna, al fine di ottenere forme e condizioni particolari di autonomia, il Governo e la Giunta regionale intendono dare corso a tale proposito' - ha affermato Bonaccini. 'Quanto al Governo, anzitutto mediante i necessari approfondimenti con tutti i Ministeri interessati, tenendo conto delle possibilita' e dei limiti stabiliti dalla Costituzione', si legge nell'intesa firmata.


 

'Con questa dichiarazione di intenti- ha affermato Bonaccini - nelle prossime settimane partiranno i tavoli di confronto coi vari ministeri perche' noi abbiamo chiesto maggiore autonomia su alcune competenze specifiche, dai temi del lavoro all'impresa, dall'ambiente ai territori, alla salute'.
'Sono molto soddisfatto soddisfatto e grato al presidente del consiglio e al governo perche' con l'avvio di questo percorso trova una risposta il mandato che l'assemblea legislativa ha dato a maggioranza, affinche' la regione venisse a presentare questa richiesta di autonomia, con il consenso di tutte le parti sociali'.

Un accordo alla supercazzola

'La montagna ha partorito il topolino: dopo settimane di roboanti annunci, nel palese ed evidente tentativo di sminuire la portata del voto lombardo, oggi, guarda caso, a poche ore dall'apertura dei seggi sul referendum lombardo, arriva, come ampiamente previsto dal copione, una comunicazione, che, di fatto, tende a illudere tutti i cittadini emiliani e non solo'. A dirlo e' Gianni Fava, coordinatore per conto della giunta sul referendum per l'autonomia del prossimo 22 ottobre. Fava rincara la dose: 'Se qualcuno pensava di demotivare gli elettori lombardi, raccontando che esisteva una via di trattativa che non abbisognasse del consenso popolare dopo questa spassosa dimostrazione del nulla, abbiamo qualche argomento in piu' per andare a votare in massa domenica'. La valutazione nasce dalle dichiarazioni del governatore emiliano alla firma dell'accordo con il governo, ma soprattutto dalla dichiarazione di intenti con cui Palazzo Chigi spiega come 'le materie interessate saranno oggetto di ogni necessaria valutazione, da compiere anche in forma bilaterale, in modo da perseguire un esito positivo sia per la Regione, sia per l'ordinamento repubblicano, sia, soprattutto, nell'interesse del Paese'. Per Fava questa e' 'roba da fare impallidire l'Antani di 'Amici miei' e le sue funamboliche supercazzole. Ma quali risorse ha ottenuto concretamente Bonaccini per l'esercizio delle non imprecisate funzioni svolte 'nell'interesse del Paese?', si chiede l'assessore. 

Pronta la replica di Bonaccini: 'Qualcuno insegni l'educazione all'assessore leghista lombardo Fava. Si possono avere legittime idee differenti sul metodo ed il merito coi quali e per i quali richiedere maggiore autonomia, ma serve si rispettino le istituzioni e coloro che le presiedono', scrive il presidente dell'Emilia-Romagna su Facebook. 



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Gibellini
Articoli Correlati
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:46193
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:44696
Coronavirus, il Governo chiude anche la provincia di Modena
Societa'
07 Marzo 2020 - 20:36- Visite:38011
Riccione, sindaco si ribella a Bonaccini: 'Io lunedì apro le spiagge'
Politica
02 Maggio 2020 - 00:19- Visite:36064
Sanità, più risorse ai privati. Bonaccini firma accordo
Politica
20 Novembre 2019 - 17:49- Visite:35415
Bonaccini: 'Emilia Romagna pronta a riaprire 27 aprile. Ma no scuole'
Societa'
20 Aprile 2020 - 12:40- Visite:34088

Politica - Articoli Recenti
Modena, Babbo Natale in tutù: ..
Fdi: ‘Viste le sue recenti battaglie e l’odio per le nostre tradizioni forse la sinistra..
27 Novembre 2021 - 16:47- Visite:4037
Il sondaggio: Pd primo partito, Lega ..
Resta giù dal podio il Movimento 5 Stelle con il 15,9% (-0,2%). Forza Italia al 7,7%
27 Novembre 2021 - 14:30- Visite:355
'Variazione Bilancio Modena, così il..
Rossini e Baldini: 'Altri 30mila euro dal Fondo Covid oltre ai 100mila finanziati da ..
26 Novembre 2021 - 12:49- Visite:1291
Variante sudafricana, stop ingresso ..
Speranza: 'I nostri scienziati sono al lavoro per studiare la nuova variante B.1.1.529'
26 Novembre 2021 - 12:16- Visite:718
Politica - Articoli più letti
'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189176
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180783
Green Pass, nelle grandi aziende ..
Al di là della deroga per le piccole imprese, il lavoratore che non esibisce il Green Pass ..
09 Ottobre 2021 - 15:08- Visite:122636
Miracolo di Ferragosto: anche ..
'Col Green Pass ogni giorno aumenta il rischio di incontrare contagiati-contagiosi muniti di..
15 Agosto 2021 - 07:58- Visite:116920