Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
articoliPolitica

'Costi di riferimento? Sono inutili. Illegalità non viene intaccata'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Cinzia Franchini (Ruote Libere): 'I costi di riferimento per l'autotrasporto non essendo vincolati non scalfiscono minimamente i problemi atavici del settore'


'Costi di riferimento? Sono inutili. Illegalità non viene intaccata'

'Lasciare passare l'idea, come alcuni in modo strumentale cercano di fare, che i costi di riferimento per l'autotrasporto, varati pochi giorni fa dal Ministero, siano un freno alla illegalità è sbagliato e falsamente consolatorio. Parliamo di tabelle indicative e non vincolanti, come gli stessi avvocati spiegano, e quindi del tutto inutili al fine di scongiurare la corsa al ribasso dei prezzi. Del resto anche le stesse associazioni di rappresentanza balbettano nel giustificare la presunta utilità di tale strumento e invocano una committenza avveduta e una maggiore forza contrattuale. In realtà con i costi di riferimento non cambia assolutamente nulla, la maggior parte della committenza non si sente chiamata in causa e la forza contrattatale degli autotrasportatori resta scarsissima. Quali sanzioni sono previste da tali costi di riferimento? Quali controlli? Nulla di nulla.

Eppure con questa mano di vernice bianca si cerca in modo ipocrita di coprire le lacune ataviche del settore. Insomma, un meccanismo sul quale si è lavorato per anni e che non è in grado di raggiungere gli ambiziosi obiettivi che si pone. A questo punto è anche corretto chiedersi chi abbia commissionato questo studio e quanto sia costato al Governo'. Così la portavoce di Ruote Libere, raggruppamento di imprenditori dell'autotrasporto, Cinzia Franchini.' Se si pensa di arginare con questo strumento l'illegalità diffusa che grava sul mondo dell'autotrasporto significa che non si conosce il nostro settore oppure si è vittima di una pia illusione. E bisogna sperare che chi sostiene tale tesi sia in buona fede e non cerchi solamente di ingraziarsi il ministro di turno. Il mancato rispetto dei tempi di guida e riposo, la scarsa manutenzione dei mezzi, la rarissima nomina, pur imposta per legge, di consulenti per il trasporto di merci pericolose, sono piaghe che non verranno per nulla sanate da teorici costi di riferimento - continua Cinzia Franchini -.Se si vuole mettere in campo una seria lotta alla illegalità nell'autotrasporto si cominci col restituire dignità a chi ogni giorno si trova sulle strade, si riduca la tassazione, si riduca la burocrazia eliminando inutili enti intermedi che drenano risorse agli autotrasportatori e si rendano competitive le aziende italiane rispetto al mercato estero. Tutto questo accompagnato a controlli serrati e al sostegno reale alle aziende. E' un percorso difficile, ma non esistono scorciatoie. E men che meno ricette infantili come quella di tabelle di costo aleatorie e non vincolanti'.

'Intanto al mancato rispetto delle regole si somma il tema della illegalità legate alle note infiltrazioni della criminalità organizzata nel mondo dell'autotrasporto. Chi vuole applicare prezzi sottocosto perché il suo unico fine non è fare impresa ma riciclare denaro non sarà certo limitato dalla presenza di costi di riferimento. Per la Mafia e le mafie l’autotrasporto rappresenta da sempre un’ottima “lavanderia” per ripulire i proventi dai traffici illeciti e veicolo per gestire i traffici di armi e di droga. Attraverso le aziende di autotrasporto le aziende possono entrare nel circuito degli appalti pubblici e controllare il territorio in maniera capillare quasi casa per casa. Senza ovviamente dimenticare l'enorme quantità di finanziamenti ed incentivi pubblici che ruotano intorno al settore. Questa è la verità ed esprime soddisfazione per il varo di uno strumento di facciata come i costi di riferimento è intollerabile' - chiude la portavoce di Ruote Libere.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Gibellini
Articoli Correlati
'Green pass e autotrasporto: è fallito come previsto blocco ..
Societa'
27 Settembre 2021 - 14:29- Visite:33675
'No Green Pass, gli autotrasportatori non si fanno strumentalizzare'
Societa'
25 Settembre 2021 - 12:14- Visite:31642
'Velox tangenziale Modena, camionisti multati nonostante rispetto dei ..
Ruote Libere
30 Aprile 2021 - 14:49- Visite:12516
'Mafie, nell'autotrasporto prezzi stracciati sono campanello ..
Politica
24 Febbraio 2021 - 17:35- Visite:12106
'Ora basta raccontare favole: autotrasportatori hanno capito e non si ..
Politica
28 Settembre 2021 - 17:19- Visite:11874
Cna-Fita, Cinzia Franchini non si ricandida e sostiene Olindo Brega
Oltre Modena
25 Maggio 2017 - 10:53- Visite:11592

Politica - Articoli Recenti
Emilia Romagna, i tamponi per bimbi ..
Ora che anche loro possono vaccinarsi, dal primo gennaio questa esenzione è venuta meno e ..
05 Gennaio 2022 - 20:03- Visite:15
Covid: maggioranza divisa ..
La Lega avrebbe riproposto di fissare l'asticella a 60 anni e il Movimento 5 Stelle si ..
05 Gennaio 2022 - 17:51- Visite:437
Super green pass anche per servizi ..
Sono alcune delle decisioni assunte finora che dovranno però passare al vaglio del  ..
05 Gennaio 2022 - 17:40- Visite:1576
Covid, verso obbligo vaccinale per ..
La proposta, oltre a riguardare gli over 50, estende l'obbligo vaccinale ad alcune categorie..
05 Gennaio 2022 - 17:12- Visite:1000
Politica - Articoli più letti
'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:192136
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:182581
Green Pass, nelle grandi aziende ..
Al di là della deroga per le piccole imprese, il lavoratore che non esibisce il Green Pass ..
09 Ottobre 2021 - 15:08- Visite:124005
Miracolo di Ferragosto: anche ..
'Col Green Pass ogni giorno aumenta il rischio di incontrare contagiati-contagiosi muniti di..
15 Agosto 2021 - 07:58- Visite:117791