La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliPolitica

Ex consiglieri regionali aggrappati ai vitalizi, ha ragione Stefano Bonaccini

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le parole del presidente della Regione contro i 69 ex consiglieri (tra cui Barbolini) che hanno presentato ricorso contro il taglio dei vitalizi, vanno condivise in pieno


Ex consiglieri regionali aggrappati ai vitalizi, ha ragione Stefano Bonaccini

Al netto della demagogia, dell'interesse di parte, della voglia di rincorrere i 5 Stelle, non si possono che condividere le parole del presidente della Regione Stefano Bonaccini sul caso-vitalizi.  Parliamo non della legge nazionale sulla quale M5S e Pd fanno a gara a chi è più bello (e infatti in corsa c'è Matteo Richetti) ma della legge regionale approvata due mesi fa. E' notizia di oggi infatti che 69 ex consiglieri regionali non si dicono d’accordo sulla norma approvata dalla regione lo scorso maggio che prevede la decurtazione di solidarietà del vitalizio per tre anni, il divieto di cumulo con altri vitalizi oltre che l’innalzamento dell’età pensionabile a 67 anni e hanno firmato il ricorso presentato al Tar dell’Emilia Romagna contro questa disposizione. Tra i nomi, ovviamente trasversali, ci sono l’ex sindaco di Modena Giuliano Barbolini, l’ex presidente della Regione Luciano Guerzoni, e ancora Isabella BertoliniAndrea LeoniIsa Ferraguti.

Le motivazioni? La legge è scritta male, si toccano diritti acquisiti e altre amenità. Senza vergogna.

E allora eccole le parole di qualche giorno fa del presidente della Regione Bonaccini. Parole che è difficile non sottoscrivere.

Io quattro anni fa fui il primo consigliere regionale in Italia (insieme a Matteo Richetti, Palma Costi ed altri 12 consiglieri regionali di allora) a cancellarmi volontariamente il vitalizio, che dunque non percepirò mai. Lo feci perché mi appariva ormai un insopportabile privilegio agli occhi dei cittadini, in particolare di quelli che hanno perduto il lavoro, o faticano ad arrivare a fine mese, e di quelli che percepiscono pensioni minime. Allo stesso tempo, la scorsa legislatura si decise di cancellare per sempre i vitalizi per i futuri consiglieri ed assessori regionali. Dunque da questa legislatura e per quelle future nessuno potrà più percepire il vitalizio. Dispiace che a fronte di una recente legge regionale, voluta e approvata dall'assemblea legislativa, che prevede un contributo minimo di solidarietà da parte degli ex assessori e consiglieri (che peraltro il vitalizio lo continueranno a percepire o lo percepiranno), che innalza da 60 a 67 anni l'età dalla quale coloro che lo maturarono in passato lo potranno percepire; e che abolisce il cumulo di vitalizi (perché c'è chi a quello della Regione cumula anche quello di passate legislature in Parlamento) ci sia chi abbia pensato bene di fare ricorso. Tutto legittimo, ci mancherebbe, ma decisamente sorprendente a fronte di misure così equilibrate e di assoluto buon senso.

Non c'è molto da aggiungere, se non la fotografia della vergogna di chi sfida il buon senso pur di non rinunciare a preservare i propri assurdi privilegi. E Bonaccini ha davvero ragione.

Leo



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.
Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazion..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Google+ di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 


Articoli Correlati


Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:45205
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:36134
Libera, le consulenze di Enza Rando
Quelli di Prima
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:13460
Vitalizi regione, ecco tutti i nomi e i compensi
Politica
28 Luglio 2017 - 17:16- Visite:12573
La Bretella non c'è, ma i costruttori hanno già versato 17 milioni
Oltre Modena
29 Ottobre 2017 - 14:00- Visite:12331
Chiusura punti nascite, Stefano Bonaccini fischiato al grido di ..
La Provincia
20 Ottobre 2017 - 22:21- Visite:12016
Politica - Articoli Recenti
Punti nascita, Bonaccini a Roma per ..
Incontro oggi del governatore della Emilia Romagna con il ministro ..
18 Settembre 2019 - 16:55- Visite:247
'Cerchi casa? La Regione aiuta i nomadi ..
Marchetti (Lega): 'Ma nemmeno un euro ai cittadini emiliano-romagnoli'
18 Settembre 2019 - 12:57- Visite:1016
Precari della Regione, ecco una nuova ..
A fine giugno, i lavoratori a termine di viale Aldo Moro si presentarono ..
18 Settembre 2019 - 12:12- Visite:172
'Sanità così il Pd fa finta di ..
Corti (Lega): 'Massima fiducia e massimo sostegno a Lucia Borgonzoni, che ..
18 Settembre 2019 - 11:17- Visite:374


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:128444
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:90008
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:60268
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:52354

Feed RSS La Pressa


Contattaci

Feed RSS La Pressa