Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliPolitica

'Il Comune litiga e perde: 640.000 euro per coprire spese di sentenze avverse'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il dato reso noto dal Consigliere comunale di Forza Italia Giacobazzi. Cifra dirottata dall'avanzo di bilancio. Entro l'anno previste altre sentenze avverse


'Il Comune litiga e perde: 640.000 euro per coprire spese di sentenze avverse'

“Una quota importante dell’avanzo di bilancio del Comune, pari a 640.000 euro, sarà destinato al fondo contenzioso e utilizzato per pagare spese conseguenti a sentenze in cui il Comune è risultato soccombente, oltre a vertenze per le quali entro il 31 dicembre 2020 potrebbe essere emessa sentenza avversa. Questo è quanto emerso dalle ultime comunicazioni dell’Amministrazione comunale sull’utilizzo dell’avanzo di bilancio del Comune per il 2020”. 

A renderlo noto il capogruppo di Forza Italia in Consiglio Comunale Piergiulio Giacobazzi

“Si tratta di una cifra molto importante - continua il consigliere - simbolo evidente sia dell’alto tasso di litigiosità del Comune di Modena sia dell’elevata contestabilità di atti e azioni del Comune stesso, tale da fare prevedere all’Amministrazione, una serie di sentenze avverse.

Delle due, l’una: o il Comune riesce a conoscere in anticipo le sentenze, e allora dovrebbe spiegare alcune cose non solo a noi, o è consapevole della debolezza, sul piano giuridico, delle proprie azioni al punto da mettere in conto che le sentenze, nel caso di cause, saranno avverse. L’Amministrazione dovrebbe sempre tenere a mente che in ballo ci sono soldi pubblici, usati in questo caso per difendersi da cause od intentare azioni legali che gli stessi cittadini che quel fondo contenziosi del comune hanno alimentato con le proprie tasse, sono obbligati a pagare di tasca propria. Crediamo che qualche spiegazione approfondita, su questi punti, l’Amministrazione comunale potrebbe e dovrebbe darla”.




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Politica - Articoli Recenti
Di Maio in seggio emiliano blindato ..
Il video di allora: 'Io col partito che in Emilia Romagna toglieva i bambini alle famiglie ..
30 Luglio 2022 - 20:24
Pd regala collegio sicuro in Emilia a..
'Credo che Luigi Di Maio sia stata la persona che più ha compreso potenzialità e gli ..
30 Luglio 2022 - 19:51
Voto, Pd Modena fa la rosa dei ..
Fanno parte della lista l’ex direttrice sanitaria Ausl, appena andata in pensione, Silvana..
30 Luglio 2022 - 16:23
Dai 5 Stelle ad Articolo 1: la nuova ..
Porte aperte in Articolo 1 per Max Bugani e Marco Piazza, i due storici esponenti del ..
30 Luglio 2022 - 14:40
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58