La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Punto nascita, pressing su Regione e Ausl: 'A che punto siamo?'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Interrogazione del Consigliere del Gruppo Misto a Pavullo: 'Ad oggi non ci sono le condizioni per procedere alla riapertura sperimentale'


Punto nascita, pressing su Regione e Ausl: 'A che punto siamo?'

'Nel corso dell’ultima campagna elettorale il governatore rieletto dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini si è impegnato formalmente per una cosiddetta “riapertura sperimentale” del Punto Nascite nel reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Pavullo. Spero e mi auguro che gli amministratori di tutti i livelli siano consci del fatto che un ripristino del Punto Nascite non sia possibile se permangono le condizioni attuali. Basti citare l’attuale carenza di personale medico e ostetrico specializzato e l’assenza di una sala operatoria a servizio del reparto. Con il rifacimento delle nuove sale operatorie siamo infatti passati da tre a due ambienti dedicati. Se è vero che Bonaccini e la sua nuova giunta intendono procedere alla riapertura dei Punti Nascita montani, come promesso in campagna elettorale, è chiaro che si dovranno creare le condizioni ottimali, sia a livello strutturale sia di figure professionali competenti e in numero congruo. Situazioni che non ci sono'.

E' quanto premesso dal consigliere del gruppo misto in Comune a Pavullo Davide Venturelli all'interrogazione consiliare presentata sull'argomento.

Come è successo per Mirandola dove la deroga, pur temporanea, al mantenimento dell'apertura del punto nascite, ha previsto investimenti strutturati da parte dell'Ausl per garantire gli standard di sicurezza adeguati, la stessa cosa, nel caso in cui procedesse con l'intento di riaprire il punto nascita, dovrebbe succedere per Pavullo.

'Il reparto - prosegue Venturelli - risulta essere stato depotenziato fortemente a livello strutturale e di personale, e le nuove sale operatorie non sarebbero formalmente utilizzabili dal punto nascite, poiché poste ad un piano diverso da quello di Ginecologia. Occorre formalizzare un piano specifico di potenziamento, che sia propedeutico alla riapertura in sicurezza.

Occorre dunque in primis un potenziamento dell’organico medico ginecologico e ostetrico, con in particolare anche un professionista con specializzazione chirurgica, e la predisposizione, sullo stesso piano del reparto, di una adeguata sala operatoria. Condizioni necessarie sulle quali il Consigliere chiede, attraverso l'amministrazione, risposte alla Regione ed Ausl


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
La Nera
18 Febbraio 2018 - 22:39- Visite:38238
Neonato morto, Sergio Venturi spiega i trentanove minuti che hanno ..
La Nera
31 Ottobre 2017 - 11:50- Visite:12700
Ospedale di Pavullo chiuso Punto nascite, montanari trattati come ..
Il Punto
06 Ottobre 2017 - 07:54- Visite:11835
Punto nascite di Pavullo, la marcia riprende
Politica
02 Novembre 2017 - 00:55- Visite:11767
'Pavullo, chiusura punto nascite: scelta ingiustificata'
La Provincia
20 Ottobre 2017 - 16:04- Visite:11514
'Ospedale Pavullo, ora deve temere Mirandola: una lotta tra poveri'
La Provincia
07 Ottobre 2017 - 13:21- Visite:11316
Politica - Articoli Recenti
Elezioni Vignola, Lanzi al lavoro per..
Al momento per il M5s di Vignola vi sarebbe pronta una lista di 12 persone. Corsa contro il ..
03 Agosto 2020 - 11:50- Visite:68
Pioppi in tangenziale, giunta procede..
'Le evidenze empiriche che emergono dalla perizia sull’urgenza di abbattimento solo su ..
03 Agosto 2020 - 11:21- Visite:100
'In centro tanti irregolari con ..
Il capogruppo FI Giacobazzi: 'Senso di impunità dilagante, mentre il governo nega il taser ..
03 Agosto 2020 - 08:53- Visite:222
Strage Bologna, l'allora presidente ..
Lanfranco Turci: 'Un attacco dello stesso segno di quello che aveva portato alla uccisione ..
02 Agosto 2020 - 15:24- Visite:547


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:142892
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:102348
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:75988
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:70752