Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

'Al XXII aprile lo spaccio aumenta, valuteremo vigilanza privata'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Comitato Viale Gramsci e dintorni: 'Analizzeremo l'ipotesi coi residenti. Al parco XXII aprile situazione peggiorata. Promesse istituzionali cadute nel vuoto


'Al XXII aprile lo spaccio aumenta, valuteremo vigilanza privata'

'Utilizzare il servizio offerto da una agenzia privata per la gestione della vigilanza al parco XXII aprile e zone limitrofe, dove la situazione legata allo spaccio è tutt'altro che migliorata. Purtroppo le risposte promesse dalle istituzioni ed in particolare dal Comitato per l'ordine e la sicurezza dove avevamo portato anche la petizione per la richiesta di un presidio fisso, non sono arrivate ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Lo spaccio dilaga non solo nella notte ma anche durante il giorno, incrementando non solo i rischi per la sicurezza ma ora anche quelli di sicurezza sanitaria. Una situazione esasperante che ci porta a valutare l'offerta di una società che offre questo servizio di vigilanza su area pubblica. Una ipotesi che stiamo valutando sia sotto l'aspetto giuridico, per muoverci ovviamente all'interno della legge, sia sotto il profilo della spesa.
Si tratta ovviamente di un servizio a pagamento che dovrebbe essere finanziato da una platea estesa di soggetti cittadini interessati. Ci confronteremo con i residenti per valutarne opportunità e fattibilità'.

Questo quanto comunicato dai referenti del Comitato cittadino Viale Gramsci e dintorni, da anni noto per la propria attività contro il degrado e lo spaccio ed il miglioramento della zona compresa tra R-Nord, Parco XXII aprile, via Canaletto Sud ex mercato bestiame. Un'area che, come quella del Novi Sad e Tempio stazione, è da tempo anche al centro dell'attenzione del Comitato Provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica coordinato dalla Prefettura per i problemi legati allo spaccio, al degrado urbano e alla prostituzione. Comitato tecnico che diverse volte ha aperto le porte al contributo diretto del Comitato dei cittadini stesso.

'Un contributo non soltanto di denuncia ma anche e soprattutto di proposta, sottolineano i membri del comitato, che però non ha portato né ai risultati né alle risposte che ci erano state promesse'.

A conferma dei problemi costanti e quotidiani i referenti del comitato hanno diffuso anche alcune immagini scattate ieri. Gruppi di stranieri dai quali si staccano, alla chiamata o all'arrivo di acquirenti, singoli persone che si recano in luoghi specifici (muretti o aiuole con siepi e arbusti), in cui viene nascosta la droga da vendere a richiesta.

'Purtroppo la situazione qui, al Parco XXII aprile anziché migliorare e peggiorata, e siamo veramente esasperati' - concludono i referenti del comitato



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Richiedente asilo arrestato per spaccio al Novi Sad
La Nera
03 Novembre 2017 - 16:39
R-nord e viale Gramsci senza pace
La Nera
05 Maggio 2017 - 14:47

Societa' - Articoli Recenti
Biden di nuovo positivo al Covid: ..
La notizia della ricaduta è stata data dalla Casa Bianca che ha divulgato una nota del ..
31 Luglio 2022 - 00:02
Giochi e nave pirata svaniti nel ..
Anche l'area verde comunale de Le Torri trascurata e simbolo di abbandono e degrado. La ..
30 Luglio 2022 - 17:10
Covid, 4130 contagi in Emilia Romagna..
Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 24,5%
30 Luglio 2022 - 14:46
Covid, ancora 19 decessi in Emilia ..
I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 49 (+1 ..
29 Luglio 2022 - 16:20
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39