Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
articoliSocieta'

Covid: Giovanardi chiede confronto, ma il collega glielo nega

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'ex primario elenca le domande ancora senza risposta e ironizza: 'Ho la testa piena di superstizioni...'


Covid: Giovanardi chiede confronto, ma il collega glielo nega

'Io posso parlare di medicina non ho conoscenze diverse da quelle mediche. Conosco Daniele da una vita e conosco la sua vis polemica non associata ad una conoscenza scientifica di pari livello. Parleremmo due lingue diverse'. Così sui social il medico modenese Giuseppe Longo replica a un invito a un confronto pubblico con il collega Daniele Giovanardi sul tema della campagna vaccinale.

Il secco no all'invito lanciato dallo stesso Giovanardi, trova la netta reazione dell'ex primario del Pronto soccorso di Modena.
'Il dottor Giuseppe Longo, medico dipendente del Policlinico, sostanzialmente si dice a favore dello stato etico e all’obbligo vaccinale per il singolo per la salute di tutti (ci sono libertà individuali che non coinvolgendo altri possono essere liberamente esercitate. Esistono libertà individuali i cui effetti possono essere devastanti per la comunità per cui non possono essere esercitate. La libertà dell’individuo finisce la dove inizia quella dell’altro.
Se il singolo non lo capisce la comunità-stato esiste per ricordarglielo ed impedirglielo ndr
).
Davanti al suo rifiuto di un confronto, resto sorpreso. Sì lo ammetto sono un medico impreparato a cui purtroppo è stata negata anche l’opportunità di confrontarsi ed imparare da un collega, anzi da un professore, anzi di più da un maestro e scienziato come il dottor Longo.
Perché mai dovrebbe spartire il suo sapere con un inferiore che comunque non capirebbe? Un inferiore che ha raccolto e inviato nel mese di agosto e settembre e ottobre per raccomandata 800 firme al direttore generale della Ausl dottor Brambilla, membro autorevole dell’Aifa, per avere informazioni semplici prima che si pretendesse da lui e dagli altri 800 un consenso per ora volutamente disinformato.
Mai ricevuto una risposta! Le domande erano alla portata degli scienziati: questi farmaci sono ancora sperimentali? È vero che chi è vaccinato si contagia e può contagiare?
Ieri in conferenza stampa l’amministratore delegato della Pfizer, Bourla, ha affermato che la sua casa farmaceutica spera di immettere sul mercato un nuovo farmaco genomico ad RNA entro il mese di aprile più efficace di quelli attuali.
E perché allora c’è l’obbligo di farsi iniettare un farmaco che lo stesso produttore giudica non sufficiente (ma non indenne da rischi)? Vogliamo parlare delle terapie domiciliari e di come sono seguiti oggi i pazienti sul territorio?
Gli illuminati scienziati se infetti si curano come il popolino con Tachipirina e vigile attesa o si fanno trattare a casa con gli anticorpi monoclonali come ha fatto il professor Galli? Hanno informato gli scienziati che chi ha ricevuto due dosi e non la terza viene considerato e segnalato in ospedale come malato no vax e con green pass ritirato nella vita civile? È lecito guardarsi attorno e confrontarsi con Paesi diversi che hanno affrontato in modo diverso la stessa virosi?
In caso di dubbio sulla pericolosità del farmaco un medico deve astenersi dall’inocularlo o inocularlo comunque? E’ vero (purtroppo è vero) che le assicurazioni non pagano in caso di effetti collaterali perché è stato firmato il consenso?
È vero che per la costituzione (art 32) il consenso non può in nessun modo essere condizionato (o firmi o ti tolgo il lavoro e lo stipendio)? Questi farmaci sono coperti da brevetto e secretati per contratto. Per caso il dottor Longo sa cosa contengono? Allora lo dica perché sarebbe uno scoop mondiale. Sa il dottor Longo che confrontando i paesi del mondo con l’obbligo vaccinale e quelli con la vaccinazione volontaria e senza green pass se emerge una differenza positiva nel contrasto alla virosi è dove non c’è l’obbligo? L’Omicron è più contagiosa ma meno pericolosa sia per i vaccinati che per i non vaccinati, merito dei vaccini o del virus?
Ho la testa piena di superstizioni e mi è stata negata anche l’ultima possibilità di abbeverarmi direttamente al pozzo della scienza.
Infine sottolineo che nella mia lunga carriera sportiva non ho mai preteso di gareggiare da solo ritenendo i miei avversari troppi scarsi; certo sarebbe un ottimo e disonesto modo di vincere tutte le gare!'
Daniele Giovanardi - ex primario Ps Modena


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Articoli Correlati
'Altro che Tachipirina, ecco come bisogna curare a casa il Covid'
Parola d'Autore
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:317612
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:193327
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:190341
Vaccini, eventi avversi: in Italia ad oggi 328 segnalazioni di morte
Societa'
11 Giugno 2021 - 07:00- Visite:141970
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:139250
'Trentanove di febbre e dolori dopo la terza di dose di Moderna'
Societa'
21 Novembre 2021 - 09:46- Visite:128397

Societa' - Articoli Recenti
Sport in lutto: muore a 61 Orestina ..
Già allenatrice e presidente del Nuoto Club Sassuolo, è stata una delle figure di ..
14 Gennaio 2022 - 11:51- Visite:328
Ennesima follia: un sanitario guarito..
Possono tornare al lavoro solo dopo tre mesi dalla guarigione ed essendosi sottoposti ..
14 Gennaio 2022 - 10:45- Visite:1328
Djokovic, visto revocato: sarà ..
'Per motivi di salute e buon ordine, sulla base del fatto che ciò fosse nell'interesse ..
14 Gennaio 2022 - 08:54- Visite:310
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:371792
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:317612
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:190341
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:183468