Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Modenamoremio
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Ferisce un uomo a bottigliate e aggredisce Carabiniere: denunciato

La Pressa
Logo LaPressa.it

Al Parco Novi Sad un 24enne originario del Gambia ha colpito un connazionale in una lite, poi si scaglia contro le divise


Ferisce un uomo a bottigliate e aggredisce Carabiniere: denunciato

I Carabinieri della Sezione Radiomobile sono riusciti a contenere la sua furia aggressiva e ad immobilizzarlo. Si tratta di un 24enne originario del Gambia denunciato alla Procura della Repubblica per i reati di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. I fatti traggono origine da una forte lite avvenuta tra lo straniero ed un connazionale, all’interno del parco Novi Sad, dove il 24enne, nel corso di una lite generata per futili motivi, ha colpito un 26enne con una bottiglia di vetro procurandogli delle ferite guaribili in una quindicina di giorni. Il tempestivo intervento dei Carabinieri ha permesso di individuare ed identificare subito l'autore delle lesioni, bloccandolo sul posto. Al fine di sottrarsi alle operazioni di identificazione, l'uomo ha opposto resistenza ai Carabinieri che sono riusciti a contenere la sua furia ricorrendo all'utilizzo mediante l’utilizzo dello spray urticante in dotazione.


Denuncia per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità anche nei confronti di un 52enne di origini turche, per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.
L’uomo, alle ore 14.30 di ieri, nel corso di un normale controllo avvenuto in Piazza dei Tintori, a Modena, si è opposto alle operazioni di identificazione dei militari, prima rifiutando di fornire le generalità e poi minacciando ripetutamente i Carabinieri. L'uomo è stato accompagnato in caserma per le operazioni di identificazione e la successiva denuncia alla Procura della Repubblica.

In una giornata che per i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modena ha portato anche alla denuncia di un 29enne originario del Ghana, già conosciuto alle forze di polizia. L’uomo, presso un esercizio commerciale in Via Emilia Centro di Modena, aveva tentato di oltrepassare le barriere antitaccheggio dopo essersi impossessato di alcuni capi di abbigliamento, per un valore di circa 180 euro. La refurtiva è stata recuperata e restituita.

Denuncia in stato di libertà alla Procura della repubblica per un 24enne nigeriano, già noto alle forze di polizia, per il reato di ricettazione. A seguito della segnalazione di un cittadino, che ha riconosciuto senza ombra di dubbio la sua bicicletta nelle mani di altra persona, i Carabinieri della Stazione sono tempestivamente intervenuti e hanno fermato lo straniero alle ore 18.00 in Viale Gramsci. La bicicletta che era stata rubata in Modena nei giorni precedenti, è stata restituita al legittimo proprietario.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Modenamoremio
Articoli Correlati
Il sindacato dei carabinieri: ‘Green pass legge inaccettabile’
Politica
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180804
Rintracciata la mamma scomparsa col figlio: è in Romania
La Provincia
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:39698
'Castelvetro, i miei cani avvelenati e uccisi nel cortile di casa'
La Provincia
21 Agosto 2020 - 12:05- Visite:22762
Castelfranco, blitz dei Carabinieri in abitazione: quattro ..
La Nera
16 Settembre 2017 - 12:27- Visite:16989
Capitano Ultimo, dalla parte dell'Ultimo modello
Oltre Modena
17 Settembre 2017 - 08:43- Visite:15085
Memoria infangata, ancora scritte contro i caduti di Nassiriya
La Nera
02 Novembre 2017 - 15:47- Visite:14941

Societa' - Articoli Recenti
'Sacca, l'impatto del nuovo polo ..
Il Comitato dei cittadini diffonde le immagini del progetto: 'Quattrocento camion in più in..
28 Novembre 2021 - 12:10- Visite:5
Diocesi di Modena, nuovo valzer di ..
Don Luciano Venturi nominato parroco delle parrocchie della Beata Vergine Assunta a ..
28 Novembre 2021 - 11:15- Visite:302
Demotivati e ansiosi: sempre più ..
Sono le motivazioni di maggior disagio emerse nel confronto con gli psicologi. Enorme ..
28 Novembre 2021 - 11:00- Visite:94
Primo caso in Italia di variante ..
Il genoma è stato sequenziato presso il Laboratorio di Microbiologia Clinica, Virologia e ..
27 Novembre 2021 - 19:48- Visite:1147
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:366053
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:292335
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183274
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180804