La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Gestivano lo spaccio in zona Cialdini: tre arresti

La Pressa
Logo LaPressa.it

Polizia di Stato e Municipale hanno monitorato e bloccato il traffico di tre giovani tunisini. Sequestrata cocaina ed hashish. Tutti irregolari. Uno di loro era già stato espulso dall'Italia. Alle azioni ha partecipato il cane antidroga Victor


Gestivano lo spaccio in zona Cialdini: tre arresti

I tre avevano giovani di 18 (M.R. le iniziali), 20 (Y.R.) e 22 (M.S.) anni, tutti di nazionalità tunisina e irregolari sul territorio italiano, avevano costituito un vero e proprio sodalizio criminale, ben avviato, che gestiva lo spaccio soprattutto di cocaina nella zona della città compresa tra via Cesare Costa e il cavalcavia Cialdini. Di notte, al termine delle giornate trascorse a spacciare, trovavano rifugio all’interno della struttura dell’ex Corradini (già occupato nel recente passato e dove la Polizia di Stato aveva messo a segno un blitz con l'arresto di diversi spacciatori e clandestini), I giovani, si spostavano sempre insieme nella zona del cavalcavia Cialdini e di San Cataldo, senza sospettare di essere osservati nei loro traffici dagli agenti del Npt.  

Grazie anche alle segnalazioni dei cittadini, gli agenti della Squadra Volante e della Polizia Municipale di Modena con l'ausilio del cane anti-droga Victor, hanno effettuato servizi mirati di appostamento individuando un gruppo di stranieri dediti all’attività di spaccio.

Gli agenti hanno tenuto sotto controllo i tre che stazionavano nei pressi di una panchina e che a turno si allontanavano a bordo delle proprie biciclette, per poi farvi ritorno, come se stessero perlustrando la zona per assicurarsi che non vi fosse presenza di polizia.

Sicuri di non essere visti, si sono scambiati due involucri di cellophane, uno dei quali è stato nascosto in un buco ricavato nel terreno e coperto di erba.

A questo punto, con il supporto di una Volante, gli agenti hanno deciso di intervenire, bloccandone due nell’immediatezza, mentre il terzo, datosi alla fuga prima in bicicletta poi a piedi, è stato fermato dopo un breve inseguimento.

All’interno di una tasca nascondeva un involucro contenente a sua volta 24 confezioni termosaldate di cocaina per un peso complessivo di 12,4 grammi e un bilancino di precisione, oltre a 500 euro in contanti, suddivisi in banconote di vario taglio e due telefoni cellulari.

Con l’ausilio dell’unità cinofila Victor dell’Unione di Polizia Locale dell’Appennino Reggiano, sono stati rivenuti nei pressi della panchina altri 13,2 grammi di cocaina divisa in dosi e all’interno di un guanto altri 5,2 grammi di cocaina insieme ad un pezzo hashish di 60,2 grammi.

I tre stranieri, tutti di nazionalità tunisina, di età compresa tra i 18 e i 20 anni, sono stati tratti in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Uno dei tre ragazzi risulta anche essere rientrato illegalmente sul territorio italiano dopo l’espulsione avvenuta nel gennaio 2020.

 


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51186
Castelfranco, blitz dei Carabinieri in abitazione: quattro ..
La Nera
16 Settembre 2017 - 12:27- Visite:15803
Striscia la Notizia a Modena: ‘Città invasa da spacciatori’
Societa'
07 Gennaio 2020 - 21:52- Visite:14209
Incidente mortale in via Morane a Modena: perde la vita un 17enne
La Nera
08 Gennaio 2020 - 09:53- Visite:13542
Richiedente asilo arrestato per spaccio al Novi Sad
La Nera
03 Novembre 2017 - 16:39- Visite:11939
R-nord e viale Gramsci senza pace
La Nera
05 Maggio 2017 - 14:47- Visite:11727
Societa' - Articoli Recenti
Covid e test diagnostico rapido, ..
La professoressa Maria Grazia Modena tra gli autori della pubblicazione che affronta le ..
14 Settembre 2020 - 11:16- Visite:304
Modena, riaprono le scuole: esplode ..
In centinaia davanti ai cancelli: 'Non ci hanno mai spiegato perché noi dovremmo cedere ..
14 Settembre 2020 - 09:49- Visite:583
R-nord, il declino continua, dopo i ..
L'ultima vittima di degrado spaccio e prostituzione è stato l'unico bar che era rimasto. Il..
14 Settembre 2020 - 06:07- Visite:596
Covid, l'Oms mette al bando ..
Una buona notizia perchè, forse, da domani verrà posto un freno alle foto di rito di ..
13 Settembre 2020 - 21:49- Visite:888


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122240
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67757
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:67143
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51186