La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Il Comune aderisce a 'plastic free', poi con Hera la brucia nell'inceneritore

La Pressa
Logo LaPressa.it

A Modena solo il 6% della plastica totale raccolta viene riciclata. E per trasformarla in benzina per l'inceneritore viene anche importata


Il Comune aderisce a 'plastic free', poi con Hera la brucia nell'inceneritore

Il Comune di Modena aderisce a “Plastic free challenge”, la campagna di sensibilizzazione per ridurre l’utilizzo della plastica monouso, promossa dal ministero dell’Ambiente. Lo ha a comunicato ieri alla vigilia della manifestazione sui cambiamenti climatici organizzata dal Movimento Friday for Future. 

Con l’adesione alla campagna “Plastic free”, il Comune - spiega una nota - conferma e amplia le proprie azioni approvando le linee guida proposte che prevedono anche di non utilizzare plastica monouso durante eventi o riunioni, di limitare la vendita di prodotti con imballaggio eccessivo, comprese le bottigliette dell’acqua, e di promuovere azioni di sensibilizzazione sull’importanza di ridurre l’inquinamento da plastica. Tra le indicazioni ministeriali anche l’adozione della regola delle 4 R: riduci, riutilizza, ricicla, recupera.

Tutto positivo, sulla carta, in linea anche e non solo con indicazioni ministeriali ma anche con l'etica che fa da sfondo alle manifestazioni ambientaliste e globaliste. Peccato che la realtà e la pratica (sicuramente relativa alla plastica), a Modena, sia  come abbiamo ampiamente documentato ben diversa. Sicuramente poco virtuosa e poco circolare.  

Il comitato Modena Salute Ambiente, da anni in campo con politiche attive e di analisi in questo campo, ha dimostrato nel dossier/inchiesta pubblicato da La Pressa (mai smentito da Hera), che tirando le somme al termine del complesso processo che va dalla raccolta dei rifiuti (anche differenziata) allo smalrimento, solo il 6% della plastica totale raccolta viene riciclata come materiale.

Il restante circa 94% della plastica raccolta va quasi tutta agli inceneritori
. In quantità si tratta di 9 kg/anno/abitante riciclati, su circa 150 kg a rifiuto. Nonostante l'aumento seppur graduale, della raccolta differenziata e nonostante lo sforzo civico dei modenesi a differenziare. A Modena la plastica scartata dal riciclo e mandata a smaltimento fa molto comodo, anzi diventa vitale per il funzionamento di un inceneritore potentissimo, tarato per bruciare il doppio dei rifiuti indifferenziati prodotti a Modena, per questo motivo importati anche da altre province e regioni d'Italia. Un impianto che ha bisogno di plastica, tanta plastica, che Modena, in termini di rifiuti, produce, ed in qualche modo è indotta a produrre, in quantità. Non a caso la produzione dei rifiuti, che rappresenta una delle 4 gambe su cui si basa il processo 'circolare', a Modena non si riduce come dovrebbe rispetto agli obiettivi al 2020 dello stesso piano regionale ed è 6-7 volte più alta della media dei comuni più virtuosi come (senza andare lontano), Carpi o altri comuni dell'area nord della provincia di Modena dove la gestione dei rifiuti è affidata ad Aimag, società che, a differenza di Hera, non possiede e non gestisce un inceneritore e ha come interesse principale il ridurre al massimo la produzione da avviare all'incenerimento.

Una visione quasi opposta a quella “inceneritorecentrica” autorizzata al gestore 15 anni fa, tradita nel momento in cui l'inceneritore di Modena non è mai servito, come previto, per il teleriscaldamento e nel momento in cui è arrivata l'autorizzazione al raddoppio (voluta e imposta dal governo della regionale della provincia e approvata dai comuni soci), e non a quella graduale riduzione, nei rifiuti conferiti all'impianto di Modena, ribadita (e non onorata), anche nel 2014 dal candidato sindaco (ed ora ricandidato), Giancarlo Muzzarelli.  

E allora scriviamo pure di essere 'plastic free', aderiamo a convenzioni, protocolli, tavoli e manifestazioni di piazza sul clima e sugli effetti della produzione e del consumo di plastica, consapevoli che tutto ciò, a Modena (dove l'amministrazione uscente ha spostato l'obiettivo della graduale dismissioni dell'inceneritore al 2035), diventa un semplice pretesto per lavarsi la coscienza 


 



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.
Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazion..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Google+ di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 


Articoli Correlati


'Rifiuti Spilamberto, l'ipocrisia della raccolta differenziata'
La Provincia
23 Ottobre 2017 - 10:12- Visite:17683
Alea, da Forlì una alternativa all'inceneritore fuori da Hera
Politica
03 Novembre 2017 - 07:30- Visite:14230
'Modena: Euro 4 vietati, ma inceneritore a tutto gas. E' assurdo'
Politica
05 Settembre 2018 - 22:21- Visite:13929
Inceneritore Modena: in aumento anche i rifiuti radioattivi
Politica
21 Luglio 2017 - 02:46- Visite:13691
Dossier inceneritore, il bluff del riciclo della plastica
Dossier Inceneritore
27 Ottobre 2017 - 07:02- Visite:13033
Dossier inceneritore, l'inquinamento e l'acquario
Dossier Inceneritore
01 Novembre 2017 - 07:30- Visite:12896
Societa' - Articoli Recenti
I modenesi si sono giocati 238 milioni ..
In regione, dove la spesa per giochi e lotterie è di 1,4 miliardi di euro,..
16 Settembre 2019 - 19:21- Visite:103
Istat, Modena è la città più cara ..
Modena fa registrare la maggior spesa aggiuntiva per una famiglia tipo: 307..
16 Settembre 2019 - 18:58- Visite:2325
Trovano casa le 15 caprette 'selvagge' ..
Vivevano allo stato brado nella zona della discarica di via Caruso. Domani ..
16 Settembre 2019 - 18:14- Visite:52
Muzzarelli a scuola per la prima ..
Davanti ad alunni e alunne di diversi paesi d’origine, il sindaco di ..
16 Settembre 2019 - 17:38- Visite:110


Societa' - Articoli più letti


Lesioni piede diabetico: risultati ..
Le cellule staminali migliorano guarigioni di ulcere e gangrene. Dalla ..
27 Luglio 2019 - 23:36- Visite:38592
Odissea ospedale di Baggiovara: lasciato..
Il drammatico racconto di una mamma. Soltanto la minaccia di informare il ..
25 Luglio 2019 - 07:30- Visite:18033
La mamma 'coraggio' di Bibbiano: 'Così ..
La testimonianza e la forza di Valeria, che nel 2013 rimase vedova e ..
24 Luglio 2019 - 16:15- Visite:17565
Furti in abitazione, 12 al giorno, ..
La provincia di Modena è terza assoluta per colpi in appartamento ..
22 Ottobre 2018 - 12:48- Visite:10641

Canale YouTube La Pressa

Feed RSS La Pressa

Contattaci

Feed RSS La Pressa