Il porta a porta arriva in zona Musicisti
VLP Events
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliSocieta'

Il porta a porta arriva in zona Musicisti

La Pressa
Logo LaPressa.it

Isola felice per decoro senza porta a porta, da oggi nella zona, dove le nuove modalità non erano ancora arrivate, cambierà tutto. La raccolta sarà domiciliare per plastica/lattine e carta/cartone. Da stasera


Il porta a porta arriva in zona Musicisti
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il nuovo sistema, già partito la scorsa settimana a San Lazzaro/Modena Est, si estenderà in zona musicisti. Anche in quell’area da questa sera, lunedì 5 giugno, occorrerà esporre il sacco azzurro carta e cartone, per il ritiro la mattina successiva. Martedì sera sarà la volta di plastica e lattine (sacco giallo). Continua la comunicazione di prossimità

Il dettaglio della zona coinvolta dalla partenza

Dopo la zona di San Lazzaro/Modena Est (partita la scorsa settimana), da lunedì 5 giugno la raccolta domiciliare plastica/lattine e carta/cartone arriverà anche in zona musicisti; dunque, nelle strade comprese nel perimetro delimitato da via Ciro Menotti a ovest, via Emilia Est a sud, via Divisione Acqui a nord e via Perosi a est. Nella mappa di dettaglio allegata, è possibile visualizzare il dettaglio delle zone del Quartiere 2 che da lunedì 5 saranno servite dal porta a porta per le due tipologie di materiali.

Il calendario: lunedì 5 sera fuori i sacchi carta/cartone, martedì 6 plastica/lattine

Il calendario dei ritiri sarà il medesimo della zona San Lazzaro/Modena Est già partita la scorsa settimana (calendario azzurro residenziale, in consegna con il kit presso le Case Smeraldo). Dunque, anche per la zona musicisti lunedì 5 giugno sera i residenti dovranno esporre, nei pressi del proprio civico, sulla pubblica via, il sacco azzurro di carta/cartone, che sarà ritirato martedì 6 mattina dagli operatori. Martedì 6 sera invece, occorrerà esporre il sacco giallo di plastica/lattine, che sarà ritirato mercoledì 7 mattina.

Per un’operatività ottimale del servizio e per tutelare il decoro della città è assolutamente necessario che l’esposizione avvenga nelle ore serali del giorno di esposizione o nelle primissime ore del giorno di ritiro (al più tardi entro le 6:00 del mattino).

Le modalità della nuova raccolta differenziata

La nuova modalità di raccolta differenziata prevede il ritiro domiciliare settimanale di carta e plastica all’interno di appositi sacchetti, mentre per le altre tipologie di rifiuto (indifferenziato residuo, organico, vetro e sfalci/potature) rimarranno attivi i cassonetti stradali, con la novità però dell’apertura dei cassonetti dell’indifferenziato attraverso la smart card denominata Carta Smeraldo, presente nel kit ritirabile presso le Case Smeraldo.

Nelle prossime settimane, con gradualità, la sostituzione dei cassonetti stradali

I cassonetti stradali previsti dal nuovo servizio saranno posati, in sostituzione di quelli esistenti, a partire dalla prossima settimana, con una progressione che durerà alcune settimane. Inizialmente, i nuovi contenitori dell’indifferenziato saranno apribili liberamente, senza necessità di avvicinare la Carta Smeraldo al lettore. Questo per consentire ai residenti di prendere confidenza con il nuovo strumento e lasciare ulteriore tempo a eventuali ritardatari per ritirare il kit con la Carta Smeraldo.

Il momento di apertura attraverso carta sarà accompagnato dalla presenza presso le isole di tutor Hera che illustreranno a chi conferisce il rifiuto il corretto utilizzo di card e cassonetto.

Per avere il Kit di raccolta è necessaria una posizione TARI attiva

A questo proposito si ricorda che il kit per la nuova raccolta differenziata (comprensivo anche di Carta Smeraldo) è ritirabile solo dai residenti titolari (o delegati) di una posizione TARI. Chi non ne fosse dotato, dovrà necessariamente regolarizzare la propria posizione attraverso il Servizio Clienti Hera (numeri verdi 800.999.500, per utenze domestiche e 800.999.700 per utenze non domestiche).


E’ operativa dalla scorsa settimana la Casa Smeraldo nella galleria adiacente al supermercato Aldi di via Canaletto, presso l’edificio R-Nord. Il punto si affianca alle Case Smeraldo già presenti presso la sede Hera di via Razzaboni 80 e all’interno del mercato Albinelli, ed è l’unico aperto anche la domenica (9:00 – 12:30). Proseguono poi l’attività sul territorio del Quartiere 2. Da un lato, i gazebo presso i supermercati: lunedì mattina Eurospar di via Nonantolana, giovedì e venerdì mattina I Portali in via Divisione Acqui. Dall’altro, c’è l’infopoint itinerante che ogni giorno, sabato e domenica compresi, gira fra alcuni punti in cui, in determinati momenti della giornata, si possono concentrare persone. Ad esempio, di fronte alle farmacie, nei ritrovi delle polisportive, all’uscita delle scuole o nei parchi del quartiere.

Il supporto tecnico remoto di Casa Smeraldo: mail e telefonico

Si ricorda che è sempre attivo il canale dedicato di supporto tecnico per l’avvio dei nuovi servizi ambientali in città. Per informazioni specifiche sui servizi, richieste servizi e contenitori e sopralluoghi si può scrivere ai seguenti indirizzi mail: casasmeraldo.centro@gmail.com, (per i residenti Quartiere 1), casasmeraldo.quartieri@gmail.com (per i residenti di tutto il comune di Modena). E’ anche possibile chiamare i numeri di Casa Smeraldo 320.5762417 o 320.8041532 (dalle 8.30 alle 18.30 da lunedì a sabato).


Foto: Cassonetti tradizionali per la raccolta differenziata e indifferenziata dei rifiuti in zona musicisti a Modena

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Scuole scelte e negate, partiti i ricorsi:  interessato il Capo dello Stato
Sono due, relativi a studenti che si sono visti negare tutte e tre scuole indicate i ricorsi..
08 Luglio 2024 - 14:15
Le alghe invadono il Naviglio, animali in difficoltà e rischio in caso di piena
Il livello di copertura sopra e sotto la superficie è altissimo. La rimozione, un tempo ..
08 Luglio 2024 - 02:11
Il cardinale Ruini colto da malore: è ricoverato in terapia intensiva
'Il paziente è vigile e collaborante e le sue condizioni cliniche sono al momento stabili. ..
07 Luglio 2024 - 19:36
Comuni ricicloni: primato Aimag in Emilia-Romagna e nel territorio modenese
La società di Mirandola gestisce la raccolta a Carpi e nella maggior parte dei comuni ..
07 Luglio 2024 - 00:23
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24