Ozonoterapia 2
Caf Italia
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Ozonoterapia 2
articoliSocieta'

'Le liste di attesa non calano, la Regione sospenda l'attività privata in strutture pubbliche'

La Pressa
Logo LaPressa.it

La proposta U.Di.Con Emilia-Romagna. Il Presidente Paldino: 'Così troppe disuguaglianze. Lo sforzo della Regione per ora non ha portato a risultati sufficienti'


'Le liste di attesa non calano, la Regione sospenda l'attività privata in strutture pubbliche'
'In questo momento ci sono persone che non riescono ad accedere alla sanità pubblica per le prime visite. Per questo, crediamo che in questo momento sia necessario sospendere le attività di intramoenia, quelle attività di visite private fatte all'interno della struttura pubblica, per evitare di creare disuguaglianze sanitarie'.

È la proposta che Udicon vuole avanzerà in queste ore alla Regione Emilia-Romagna, per risolvere il problema delle liste d'attesa. Nonostante infatti il piano messo in campo dalla Regione annunciato a inizio mese, con il quale l'ente si dà l'obiettivo di tornare ai valori pre-pandemia entro sei mesi, questo secondo l'associazione dei consumatori non è sufficiente.

'La Regione ha messo in campo un piano e quindi ci sta mettendo del suo per recuperare- premette Vincenzo Paldino, presidente regionale di Udicon- ma non ci riusciamo. In questo momento ci sono persone che non riescono ad accedere alla sanità pubblica per le prime visite.

E le liste sono quelle da recuperare più c'è gente che non riesce ad accedere in questo momento'. Per questo, alla luce delle 'tante segnalazioni' arrivate, l'associazione annuncia di voler scrivere a viale Aldo Moro per presentare la proposta, che in sostanza consiste nella sospensione temporanea delle visite private all'interno delle strutture pubbliche.



'Noi crediamo che in questo momento ci voglia un'assunzione di responsabilità delle strutture e dei professionisti- riferisce Paldino alla 'Dire'- per evitare di creare disuguaglianze sanitarie bisogna occupare quelle ore chiedendo ai professionisti di svolgere le visite per smaltire le liste d'attesa'. Secondo i calcoli del numero uno di Udicon, 'per una gastroscopia, ma come tanti altri esami, servono più di 90 giorni' con il Servizio sanitario nazionale, mentre in una struttura pubblica a pagamento 'quindi in intramoenia, si riesce a fare entro pochi giorni'.



Dunque, benché non contrari tout court all'intramoenia, in questo momento però 'bisogna quantomeno sospenderla, fino a quando non saremo delle condizioni pre-pandemiche', insiste il dirigente, ricordando tra l'altro che 'questa attività si svolge con le apparecchiature comprate dal Servizio sanitario nazionale e con i fondi pubblici. Quindi si può assolutamente sospendere per un periodo, trovando gli accordi ovviamente con i professionisti'.

Questo per difendere il 'fiore all'occhiello' della regione, ovvero il comparto sanità. 'Riusciamo a curare bene le persone gravemente malate, ma dobbiamo fare in modo che uno non lo diventi, quindi dobbiamo curarlo prima che questa persona poi abbia una patologia grave. Bisogna dare accesso alle prime cure alle persone per farlo, a nostro avviso. E arrivato il momento adesso di sospendere l'intramoenia per un po'', conclude Paldino.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Caf Italia

Societa' - Articoli Recenti
San Geminiano: 451 bancarelle, ..
Oltre il programma religioso, l'immancabile giro tra le bancarelle in una festa senza ..
01 Febbraio 2023 - 01:43
San Geminiano: l'omelia del Vescovo ..
'Ispiriamoci al Santo per essere 'operatori di pace. La pandemia ci ha insegnato che ogni ..
31 Gennaio 2023 - 16:45
Il mobile tricolore, i dati del ..
Il 73% degli italiani usa il cellulare per cercare informazioni mentre il 67% per essere ..
31 Gennaio 2023 - 14:39
Olio e ceri per il Santo: il ..
Alle 10.30 sindaco e autorità porteranno ceri e olio in cattedrale dove alle 11 sarà ..
31 Gennaio 2023 - 10:10
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39