Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Minaccia con catena passanti al Novi Sad poi aggredisce i Carabinieri: denunciato e libero

La Pressa
Logo LaPressa.it

In una serata dove gli episodi di ordine pubblico nell'area compresa tra il parco, zona Pomposa e manifattura sono esplosi. Il racconto di un gruppo di ragazzi all'uscita da un locale della zona


Minaccia con catena passanti al Novi Sad poi aggredisce i Carabinieri: denunciato e libero

Una serata da paura per molti cittadini e gruppi di ragazzi, quella di ieri, nell'area compresa tra il parco Novi Sad, Pomposa, via Ganaceto e dell'ex manifattura. Nella quale gli episodi di criminalità e disturbo della quiete e della sicurezza pubblica si sono moltiplicati. A causa di balordi, soprattutto stranieri, in preda all'abuso di alcol e droghe, pronti a minacciare e ad aggredire, con la richiesta anche solo di qualche spicciolo o una birra, i passanti o i frequentatori di locali. Uno di questi, di 24 anni, che aveva minacciato alcuni passanti con una catena di ferro all'interno del parco Novi Sad, si è opposto al controllo dei Carabinieri intervenuti. Spintonandoli. Una volta bloccato l'uomo è stato trovato in possesso di 13,5 grammi di hashish che nescondeva nella tasca. E' stato denunciato in stato di libertà.
Una conseguenza, quest'ultima, che allarma gli esercenti della zona e non solo, ogni giorno alle prese con questo genere di personaggi che dopo poco diventano ormai noti. Per i loro atti delinquenziali ma soprattutto per il fatto di essere sempre lì, sera dopo sera, a ripetere ciò per cui la sera prima erano stati fermati. 

'La scorsa notte è stato davvero impressionante, sembrava il Far West' - raccontano alcuni ragazzi usciti dal locale all'aperto che divide il parco Novi Sad da viale Berengario. 'Lungo il viale Berengario siamo stati avvicinati da un uomo in evidente stato confusionale e con sangue in diverse parti del corpo e che ci chiedeva dei soldi. Lo abbiamo allontanato a parole, intimandogli di andarsena, ma ci ha seguito fino in via Ganaceto e siamo stati noi ad allontanarlo. Si reggeva a malapena in piedi. Ma poco prima, all'interno del locale, un altro straniero, dell'est, in condizioni precarie era entrato chiedendo una birra a scrocco. Con una scena simile diversi clienti se ne sono andati. Da modenesi sappiamo che in questa zona ci sono dei problemi ma forse durante la movida certi personaggi sono più arginati. Ieri sera sembrava che per strada ci fossero solo dei balordi pronti a minacciare. Con noi c'era una ragazzo non di Modena ed è rimasto impressionato. Dispiace per chi lavora e che vive nel timore di subire le angherie di queste persone. E cosa sarebbe successo se al nostro posto, di fronte ad un uomo che minaccia, ci fosse stata una ragazza o un gruppo di ragazze'

Gi.Ga.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Covid, 1595 casi in Emilia Romagna e ..
I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 18 ..
25 Settembre 2022 - 16:02
Covid, calano i ricoveri in Emilia ..
Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 16,3%
24 Settembre 2022 - 15:31
Blitz in 5 bar e negozi etnici: ..
Attività della Polizia di Stato e Locale concentrata in aree specifiche di Crocetta e ..
24 Settembre 2022 - 11:18
Non basta la vita sana: di tumore si ..
Studio dell'Università di Bologna, dell'Università di Bari e del Cnr pubblicato sulla ..
23 Settembre 2022 - 16:22
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39