La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Modenesi truffati al PC e al bancomat: due denunciati dai Carabinieri

La Pressa
Logo LaPressa.it

Altri due episodi di truffa on-line e con pagamenti elettronici denunciati. In entrambi i casi i Carabinieri sono riusciti ad individuare gli autori. Un 48enne di Castelvetro era riuscito a prelevare 3000 euro anziché 800 da una carta ricaricabile


Modenesi truffati al PC e al bancomat: due denunciati dai Carabinieri

Anziché prelevarle 800 euro dalla carta prepagata Postamat, per l’acquisto di un divano, gliel’ha svuotata di 3000. Ma la vittima della truffa, una 58 enne di Castelvetro, ha denunciato tutto e subito ai Carabinieri che in breve sono riusciti ad individuare e a denunciare per truffa l’autore. Si tratta di un 48 enne, sempre di Castelvetro, che su un sito di annunci aveva messo in vendita, a 800 euro un divano.

L’uomo, nonostante la residenza nello stesso comune, chiede che la donna paghi con la tessera prepagata. La convince che si tratta di una forma più veloce e più sicura di pagamento e garantisce di fornirele direttamente le istruzioni per condurla. Lei si reca allo sportello seguendo al telefono le istruzioni del venditore. I tempi dell'operazione allo sportello sono contingentati e l'uomo, dall'altra parte della linea, le mette fretta. La confonde, fino ad arrivare a farsi dare oltre al Pin il numero della carta, che la donna gli fornisce in buona fede ma che consentono all'uomo di farsi trasferire anziché 800, 3000 euro. Si tratterebbe di un genere di truffa ormai diffusa, anche se spesso, in caso di cifre più piccole, molti truffati non presentano denuncia. Per vergogna o per la convinzione che il denaro non sarà recuperabile. Valutazioni smentite anche in questo caso dai fatti e dalle azioni delle forze dell'ordine (in questo caso i Carabinieri), capaci di individuare i truffatori. Come è successo in questo caso. A seguito della denuncia della donna, i militari hanno individuato e denunciato il 48 enne autore della truffa. Che poteva essere evitata attuando un consiglio su tutti: non fornire a nessuno il proprio numero di carta ed i propri dati, soprattutto quando siamo noi a dovere effettuare un pagamento e non il contrario.

Diffidenza d’obbligo anche on-line. Non ne ha avuta abbastanza un 32 enne di Savignano sul Panaro che per 200 euro aveva acquistato con bonifico una consolle PS4, venduta su un sito on-line ma mai recapitata. Anche in questo a seguito della denuncia i Carabinieri sono riusciti a risalire all’autore della truffa un 25 enne di Milano


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Rintracciata la mamma scomparsa col figlio: è in Romania
La Provincia
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:34704
'Castelvetro, i miei cani avvelenati e uccisi nel cortile di casa'
La Provincia
21 Agosto 2020 - 12:05- Visite:20173
Castelfranco, blitz dei Carabinieri in abitazione: quattro ..
La Nera
16 Settembre 2017 - 12:27- Visite:15959
Capitano Ultimo, dalla parte dell'Ultimo modello
Oltre Modena
17 Settembre 2017 - 08:43- Visite:13803
Memoria infangata, ancora scritte contro i caduti di Nassiriya
La Nera
02 Novembre 2017 - 15:47- Visite:13632
Frasi da incubo da storico consigliere centrodestra: 'Sto coi ..
Politica
11 Settembre 2017 - 00:18- Visite:12800
Societa' - Articoli Recenti
Mirandola: riprendono le urgenze ..
Dopo la sospensione legata al Covid per gli interventi urgenti in Chirurgia e Ortopedia. ..
06 Ottobre 2020 - 18:26- Visite:174
Covid nelle scuole Modena, casi a ..
Alla primaria Palestrina isolamento per ogni studente, anche se negativo al primo controllo...
06 Ottobre 2020 - 17:43- Visite:3476
Covid, deceduta una 65enne di ..
Nuovi casi a Sassuolo, Formigine, Pavullo e Modena città
06 Ottobre 2020 - 17:37- Visite:2567
Covid, 172 casi in Emilia Romagna e ..
Deceduti una donna di 83 anni della provincia di Forlì-Cesena, un uomo di 94 e una donna di..
06 Ottobre 2020 - 16:49- Visite:1148


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:123193
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:68513
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:68072
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51536