Modenamoremio
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Policlinico, Donati e Colecchia nuovi direttori per Nefrologia e Gastroenterologia

La Pressa
Logo LaPressa.it

Presentati questa mattina i due nuovi direttori: sostituiscono Erica Villa e Gianni Cappelli


Policlinico, Donati e Colecchia nuovi direttori per Nefrologia e Gastroenterologia

Volti nuovi al vertice di importanti strutture del Policlinico di Modena. Dal primo novembre il professor Antonio Colecchia è il nuovo Direttore della Gastroenterologia del Policlinico di Modena - dove ha raccolto il testimone della professoressa Erica Villa – e il professor Gabriele Donati è il nuovo Direttore della Nefrologia e Dialisi, dove ha sostituito il professor Gianni Cappelli.



“Con l’arrivo di Colecchia e Donati – ha spiegato il Direttore generale dell’AOU di Modena, Claudio Vagnini – sono sei i nuovi direttori che abbiamo presentato quest’anno. Oltre a loro, infatti, abbiamo presentato il dottor Andrea Montis in medicina Riabilitativa, il dottor Giuseppe Pezzuto in Pronto Soccorso, il dottor Stefano Panareo in Medicina Nucleare e il prof. Daniele Marchioni in Otorinolaringoiatria. Inoltre, sono andati in pensione Uliano Morandi di Chirurgia Toracica, per ora sostituito ad interim da Roberta Gelmini.


Insomma, questo 2021 è stato anno di forte rinnovamento nel quadro dirigenziale della nostra Azienda che sta dimostrando di poter evolvere pur mantenendo la continuità con la sua tradizione. Sia la Gastroenterologia, sia la Nefrologia partecipano, rispettivamente per il fegato e i reni, all’attività del Centro Trapianti che vede la nostra Azienda all’avanguardia, grazie anche alla grande esperienza nella chirurgia robotica. A loro va il mio augurio di buon lavoro. Un caloroso ringraziamento e un grande saluto vanno a Villa e Cappelli, due figure storiche della nostra Azienda e due professionisti quotati a livello nazionale e internazionale. Erica Villa è una delle più importanti esperte di fegato a livello mondiale, mentre Gianni Cappelli ha inaugurato, il 13 ottobre 1998, l’attività di trapianto di rene, insieme all’allora primario Alberto Albertazzi. Sono convinto che i due nuovi direttori sapranno raccogliere la loro eredità e guidare le loro strutture attraverso le prossime sfide per garantire ai nostri cittadini le migliori cure possibili”.

Nel video il Prof. Antonio Colecchia


“Per me è un grande onore essere qui al Policlinico di Modena, in una delle realtà nel campo delle malattie dell’apparato digerente più apprezzate a livello nazionale ed internazionale - ha commentato Antonio Colecchia, Direttore della Gastroenterologia – La sua fama è il frutto di una intensa attività dei mei illustri predecessori da Mario Coppo, a Federico Manenti, a Erica Villa che con intenso lavoro ed abnegazione oltre che a scelte oculate e lungimiranti hanno reso questa realtà una delle più importanti nel panorama nazionale e internazionale. I miei obiettivi a breve e medio termine si inseriscono in questa consolidata tradizione. La creazione di una rete a livello provinciale per il reclutamento dei pazienti epatopatici e il management dei pazienti con emorragia digestiva da varici esofagee andrebbe nella direzione avviata dai miei illustri predecessori. Qui al Policlinico, infatti, vi è una consolidata esperienza medica ed infermieristica sulla gestione di queste patologie. Altro punto fondamentale è la gestione del paziente con epatopatie alcoliche e da accumulo di grasso (steatosi), patologie in notevole incremento. Queste epatopatie prevedono una forte sinergia tra specialisti e servizi del territorio, utile per una più efficace gestione di questi pazienti e per l’individuazione di quelli più a rischio. Dal punto di vista scientifico, uno dei temi di ricerca che mi preme portare avanti è proprio quello sulla steatosi non alcolica (NAFLD) attraverso studi clinici e di ricerca di base/genetica. Altro importante filone di ricerca da consolidare è quello sulle patologie vascolari del fegato e sulla emodinamica epatica in pazienti affetti da cirrosi od ipertensione portale idiopatica (PSVD) attraverso sia metodi mini-invasivi come la valutazione del gradiente pressorio porto-epatico (HVPG) sia non invasivi come la elastografia epato-splenica. Altra importante patologia gastrointestinale di grande interesse sono le malattie infiammatorie intestinali (IBD) su cui effettuare studi sia spontanei che di tipo profit di fase II-III ed eventualmente anche in fase I sui nuovi farmaci biologici. Attivare collaborazione con altri centri IBD italiani e internazionali allo scopo di consolidare il nostro Centro come punto di riferimento a livello nazionale. Una collaborazione naturale per noi è quella con il Centro Trapianto di Fegato sia per la valutazione dei pazienti prima del trapianto che nel follow-up post trapianto”.

Nel video il Prof. Gabriele Donati



“Sono onorato di essere qui – ha aggiunto Gabriele Donati, Direttore della Nefrologia e Dialisi – in un centro prestigioso e dalla lunga tradizione. Il mio primo obiettivo è la prosecuzione e l'ampliamento dell'attività di Trapianto di rene per i pazienti affetti da insufficienza renale cronica grazie alle nuove possibilità della trapiantologia: il trapianto da donatore vivente, il trapianto prima della dialisi, il trapianto da donatore ABO incompatibile, il trapianto cross-over. In secondo luogo, il rafforzamento del ruolo della Nefrologia del Policlinico di Modena come centro 'Hub' nell'ambito dei percorsi nefrologici e dialitici della Provincia. In terzo luogo, l'attività di ricerca per offrire ai pazienti nefropatici le terapie più innovative in ambito di Nefrologia, Dialisi e Trapianto di rene. Ultimo ma non ultimo obiettivo è investire nella crescita professionale di tanti giovani medici che hanno scelto la Scuola di Modena per la loro formazione specialistica”.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Modenamoremio
Articoli Correlati
Covid a Modena, 13 sanitari contagiati al Policlinico e a Baggiovara
Societa'
13 Marzo 2020 - 22:16- Visite:39959
Primo caso di Coronavirus a Modena: ricoverato uomo di Carpi
Societa'
24 Febbraio 2020 - 12:27- Visite:22120
'Coronavirus, indicazioni ricevute a Modena non in linea con ..
Societa'
09 Febbraio 2020 - 09:49- Visite:18070
Un anno fa gli angeli del Policlinico, dopo 17 ore di intervento, mi ..
Lettere al Direttore
19 Aprile 2020 - 17:30- Visite:15894
Covid, focolaio nel reparto Cardiologia del Policlinico di Modena
Societa'
09 Gennaio 2021 - 16:41- Visite:13134
Strani contagi al Policlinico: un 92enne mai positivo lo diventa e in ..
Societa'
15 Maggio 2020 - 08:00- Visite:12867

Societa' - Articoli Recenti
Modena accende il Natale
Accensione delle luminarie e degli alberi in quattro piazze del centro storico per dare il ..
26 Novembre 2021 - 21:37- Visite:131
Covid a scuola, rientra allarme a ..
Nella scuola primaria Andreoli di San Possidonio si sono registrati 29 contagi
26 Novembre 2021 - 21:21- Visite:248
Connessione internet senza linea ..
Per dotarsi di una connessione web senza telefono fisso, occorre scegliere un abbonamento ..
26 Novembre 2021 - 18:41- Visite:193
Covid, in Emilia Romagna al via la ..
Donini: 'Vogliamo procedere speditamente con il richiamo per tutti e non abbassare la ..
26 Novembre 2021 - 18:03- Visite:453
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:365835
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:291645
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183074
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180721