Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
articoliSocieta'

Sedazione sicura: riconoscimento per ospedali di Carpi e Mirandola

La Pressa
Logo LaPressa.it

Protagonisti sulla rivista 'Endoscopy' con iprimo studio pubblicato in Europa. Riconosciuta l’importanza del training che ha coinvolto 107 operatori


Sedazione sicura: riconoscimento per ospedali di Carpi e Mirandola

Un riconoscimento di respiro internazionale, il primo di questo tipo in tutta Europa. La prestigiosa rivista Endoscopy ha pubblicato l’esperienza e i risultati sulla sicurezza della sedazione, anche profonda, per le indagini endoscopiche (gastroscopia e colonscopia), che negli ultimi anni hanno trasformato l’Ospedale Ramazzini di Carpi e l’Ospedale Santa Maria Bianca di Mirandola in eccellenze. L’articolo è incentrato, in particolare, sul training specifico per la sedazione, che ha coinvolto 107 tra medici e infermieri di tutta l’Azienda USL di Modena. Le direttive seguite per la formazione sono quelle indicate dalla Società Europea di Endoscopia Digestiva (ESGE) e dalla Società Europa di Gastroentorologia ed Endoscopia Infermieri e Associati (ESGENA), che impongono una serie di procedure severe al fine di garantire la massima sicurezza dei pazienti.

L’obiettivo è prevenire qualsiasi tipo di complicanza legata alla sedazione.

Lo studio, effettuato successivamente al training, ha confermato, su 12mila esami endoscopici, la sicurezza della sedazione in endoscopia digestiva, gestita da parte dei gastroenterologi, sia in caso di sedazione profonda (l’80% degli esami), sia in caso di sedazione cosciente (20% degli esami). Effettuare gli esami endoscopici in sedazione significa garantire al paziente l’assenza di dolore, e allo stesso tempo aumentare la qualità complessiva degli stessi, migliorando in definitiva queste prestazioni che sono fondamentali per la diagnosi precoce e il trattamento di lesioni neoplastiche del tratto gastroenterico.

“I risultati - recita lo studio pubblicato da Endoscopy - supportano la necessità di implementare l’attività di training in tutte le unità di endoscopia digestiva europee”. I dati oggetto dello studio si riferiscono all’attività degli ospedali di Carpi e Mirandola, a partire dal 2018. Tuttavia, il percorso di training è stato effettuato su tutto il personale dell’Azienda Usl di Modena presente su tutte le sedi aziendali. L’Unità Operativa di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva diretta dal dottor Mauro Manno garantisce infatti ovunque lo stesso standard di cura e sicurezza.

“Per noi questa pubblicazione è una soddisfazione enorme, frutto di grandi sacrifici e dell’enorme disponibilità dimostrata dal personale sanitario, che si è sottoposto al training oltre le normali ore di lavoro - dichiara il dottor Mauro Manno, Direttore dell’Unità Operativa semplice dipartimentale di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell’Azienda Usl di Modena -. Abbiamo sempre cercato di evitare il paragone tra sedazione profonda e sedazione cosciente, in quanto il nostro ragionamento è sempre stato quello di innalzare il livello di sicurezza degli esami endoscopici e allo stesso tempo garantire il massimo della qualità complessiva, indipendentemente dalle modalità di sedazione utilizzata. Fondamentale è stato il grande supporto degli anestesisti (i dottori Elis Sacchi, Alessandro Pignatti, Matteo Gazzi, Enrica Becchi), che, grazie alle loro competenze, hanno reso possibile il programma di training, dimostrando sensibilità e visione non comune. Inoltre, un ringraziamento particolare va alla Direzione dell’Azienda Usl di Modena che ha sostenuto e incentivato questo progetto, e a tutti i medici (Dottori Simona Deiana, Tommaso Gabbani, Lucia Miglioli, Laura Ottaviani, Paola Soriani e Sara Vavassori) e infermieri dell’unità operativa che ho l’onore di dirigere, che hanno contribuito al raggiungimento di questo straordinario obiettivo”.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Articoli Correlati
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:52276
'Vaccino è sperimentale? Non mi vaccino finchè Brambilla non ..
Societa'
04 Ottobre 2021 - 11:42- Visite:28408
Muore a 36 anni in incidente, ufficialmente deceduto Covid
Societa'
22 Settembre 2021 - 18:24- Visite:28194
Ennesima follia: un sanitario guarito non può tornare a lavorare se ..
Societa'
14 Gennaio 2022 - 10:45- Visite:26357

Societa' - Articoli Recenti
A Modena ricoveri come un anno fa ma ..
Il calcolo dell'Azienda Ospedaliera che segnala come il 34,4% dei ricoverati covid non lo ..
21 Gennaio 2022 - 18:45- Visite:473
Negozi senza Green Pass, il governo ..
Piccola modifica nell'applicazione ormai cervellotica delle nuove restrizioni in vigore dal ..
21 Gennaio 2022 - 18:45- Visite:1801
Rincaro bollette: Hera promette ..
Aumentando la base di 200.000 raggiunta nel 2021, di cui 30.000 ai clienti modenesi,
21 Gennaio 2022 - 17:43- Visite:259
Covid, 3568 contagi in un giorno a ..
In provincia di Modena, su 3568 nuovi positivi, i sintomatici sono 400, gli asintomatici ..
21 Gennaio 2022 - 17:23- Visite:2735
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:372567
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:321625
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:191984
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:184163