Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
notiziarioLa Nera

Mata Arietta è stata uccisa e gettata sui binari: fermato l'assassino

La Pressa
Logo LaPressa.it

La squadra mobile di Modena ha bloccato un 50 enne residente a Montale. Su di lui prove schiaccianti. Aveva già ucciso un'altra donna e scontato la pena


Mata Arietta è stata uccisa e gettata sui binari: fermato l'assassino

Cinquanta anni, di origine sarda single, magazziniere, viveva da solo in un monolocale, a Montale. Dove si era trasferito dopo avere scontato una pena di 23 anni in carcere per avere ucciso a scopo di rapina un’anziana donna ad Olbia. E‘ lui l’uomo, bloccato ieri sera dalla squadra mobile di Modena, accusato di avere ucciso un’altra donna, nella notte tra sabato e domenica, Mata Arietta, la 24 enne prostituta ungherese il cui corpo è stato trovato dilianiato dal treno sui binari della ferrovia all’altezza di Gaggio. Il personale di Polizia  guidato da Marcello Castello lo ha bloccato ieri, mentre stava uscendo di casa, al termine di meticolose indagini sviluppate in pochi giorni da alcuni indizi rilevati nel luogo del ritrovamento del corpo che per la Polizia scientifica non quadravano con l’ipotesi dell’incidente.


Ipotesi confermata nel corso delle indagini che hanno tenuto conto delle dichiarazioni di altre prostitute dell’est operanti nella zona, i die tabulati delle celle telefoniche e, determinanti, di alcune immagini registrate dalle telecamere poste nell’area in cui la ragazza è stata prelevata. 

Le prove raccolte a quel punto erano tante e tali da indurre il PM ad ordinare il fermo dell’indiziato che gli agenti hanno eseguito. L’uomo era solito frequentatore prostitute e sale slot. Sabato notte forse aveva pensato di estorcere ad una prostituta i soldi da giocare. E forse lo ha fatto, arrivando però ad uccidere, ancora una volta. Per soldi.
Arrivato in via Emila Est,  l’uomo ha fatto salire Mata Arietta sulla sua Renault, per poi dirigersi verso Gaggio, svoltando all'altezza dell'hotel Riverside, fino a giungere nella zona appartata di campagna vicino alla ferroviaria. Qui l’ha rapinata e al termine di una collutazione, avvenuta fuori dall’auto l’ha uccisa pare con un violento colpo alla testa. Da qui l’uomo ha trasportato l’esile corpo della donna al di la della barriera che delimita la ferrovia e l’ha abbandonato sui binari, dove pochi minuti dopo è passato il treno che lo ha dilaniato. E dove il macchinista di un altro treno in transito lo ha notato, allertando le forze dell’ordine.

Nella foto, l'immagine di Mata Arietta. Il suo corpo è stato trovato dilaniato dal passaggio di un treno, domenica scorsa, nella zona di Gaggio

 



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Mivebo
Articoli Correlati
Bibbiano, nuova richiesta di arresto per il sindaco Pd Carletti
La Nera
10 Settembre 2019 - 10:12- Visite:17325
Boss mafioso del clan Cappello arrestato a Mirandola
La Nera
27 Luglio 2017 - 12:03- Visite:9448
Spacciava nelle Terre dei castelli: arrestata 34enne italiana
La Nera
19 Ottobre 2017 - 14:21- Visite:7802
Abusato per anni e violentato dal suo datore di lavoro: risolto il ..
La Nera
17 Settembre 2019 - 16:08- Visite:6570
Bloccati a Pavullo i truffatori seriali di anziani
La Nera
24 Aprile 2017 - 14:06- Visite:6518
Vignola: tenta di violentare donna sul 'percorso sole', arrestato
La Provincia
26 Agosto 2021 - 16:57- Visite:4610

La Nera - Articoli Recenti
Carpi: violenza sulla compagna, ..
In tarda serata intervento dei Carabinieri in un appartamento dove era stata segnalata una ..
25 Novembre 2021 - 12:27- Visite:491
Ipotesi accanimento sul corpo della ..
Si complica il quadro accusatorio nei confronti del 48enne reo confesso. In attesa del ..
23 Novembre 2021 - 22:08- Visite:321
Morte Pantani, la Procura di Rimini ..
A seguito dell'informativa inviata dalla Bicamerale Antimafia
22 Novembre 2021 - 19:43- Visite:631
Fuggita da incidente, guidava con ..
Per lei revoca del documento, sanzione da almeno 2mila euro, fermo del veicolo
22 Novembre 2021 - 15:42- Visite:743
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:167015
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:64945
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:49940
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39- Visite:43347