La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliChe Cultura

Al via Arcipelaghi Sonori 2019 con Luca Ciarla e Flo

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il mago del violino e la cantautrice sul palco di Villa Boschetti martedì 20 agosto dalle ore 21


Al via Arcipelaghi Sonori 2019 con Luca Ciarla e Flo

È pronta a prendere il via la 17° edizione di uno degli appuntamenti musicali più importanti della provincia: martedì 20 torna sul palco di Villa Boschetti il Festival Internazionale di musica etnica “Arcipelaghi Sonori”, da diversi anni punto di riferimento del genere. Organizzata dal Comune di San Cesario sul Panaro, in collaborazione con l’Associazione Le Contrade di San Cesario e la partnership di Agriturismo San Gaetano, i concerti si terranno nell’ambito de “La Nostra Festa”, da sabato 1 agosto a domenica 25 agosto nel parco di Villa Boschetti.

La prima serata, come sempre ad ingresso gratuito, si aprirà con Luca Ciarla, il mago del violino, con il suo fiddle e vari strumenti giocattolo con il concerto “Mediterramìa” presenta insoliti arrangiamenti di brani della tradizione popolare italiana, musiche del bacino del Mediterraneo e composizioni originali. A seguire, uno dei più graditi ritorni sulla scena musicale, la cantautrice Flo con il suo “Mentirosa Tour” che l’ha consacrata tra le più raffinate ed originali cantautrici della nuova scena world europea. Mercoledì 21, invece, chiuderanno la rassegna la polistrumentista e cantautrice Sorah Rionda e il colorato e caotico complesso “Ajde Zora”

Luca Ciarla

MEDITERRAMÌA

Il mago del violino Luca Ciarla sale sul palco con il suo fiddle e vari strumenti giocattolo. Con un pedale loop esegue dal vivo tutte le parti, suonando il violino anche come una chitarra, un violoncello o una percussione. In questo fantasioso mondo musicale Luca canta, fischia, suona altri piccoli strumenti o aggiunge nuove improvvisazioni; la musica si trasforma in una strabiliante solOrkestra.  Violinista creativo e sorprendente, supera agilmente i confini tra i generi per tracciare un percorso musicale innovativo, una magica seduzione acustica in perfetto equilibrio tra scrittura e improvvisazione, tradizione e contemporaneità. Il suo stile inconfondibile lo ha portato ad esibirsi con successo in festival e rassegne concertistiche di jazz, classica e world music in più di cinquanta paesi al mondo. Il programma “Mediterramìa” presenta insoliti arrangiamenti di brani della tradizione popolare italiana, musiche del bacino del Mediterraneo e composizioni originali.

Flo

LA MENTIROSA TOUR

Cantautrice e attrice di teatro, FLO è una delle personalità più interessanti e versatili della world music d’autore.  Laureata in canto lirico, ha inciso e condiviso il palco con Stefano Bollani, Paolo Fresu, Daniele Sepe, Enrico Rava, Vincenzo Zitello, Lino Cannavacciuolo ed altri.  Nel 2014 esce il suo primo disco “D’amore e di altre cose irreversibili” che, accolto con grande entusiasmo dalla critica e dal pubblico, otterrà alcuni tra i più importanti riconoscimenti italiani. Alcuni brani di questo disco sono presenti nei film “Ultima fermata” con Claudia Cardinale e “Noi siamo Francesco” con Elena Sofia Ricci. A due anni di distanza incide “Il Mese del Rosario” e nel 2018 pubblica il suo terzo disco 'La Mentirosa', che la consacra tra le più raffinate ed originali cantautrici della nuova scena world europea. I suoi concerti sono un miscuglio ritmico e coinvolgente, in cui si innestano distensioni melodiche, improvvisazioni strumentali e il racconto magnetico della prospettiva femminile, talvolta gentile, talvolta selvaggia, ma sempre misteriosa ed urgente.

 



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Quando Modena era rock: dagli U2 ai Pink Floyd, ma gli spettatori ..
Che Cultura
28 Giugno 2017 - 17:21- Visite:4696
La montagna modenese piange Gianluca
La Nera
05 Giugno 2017 - 19:11- Visite:1234
Dieci donne eccellenti premiate da Profilo Donna
Che Cultura
05 Luglio 2018 - 07:15- Visite:454
Che Cultura - Articoli Recenti
Catullo e Lesbia, dalla poesia ..
E' questo il titolo della conferenza che si terrà sabato 16 novembre alle 17.30 alla ..
10 Novembre 2019 - 13:34- Visite:510
Macchine in Echo di Francesconi, un ..
Ma il duo pianistico formato da Emanuele Arciuli e Andrea Rebaudengo ha offerto una lettura ..
09 Novembre 2019 - 22:53- Visite:378
Laboratorio Poesia, i primi 40 anni
I quaranta anni sono stati fotografati con uno slogan che non poteva non attirarmi: quaranta..
09 Novembre 2019 - 22:28- Visite:55
Reggio Film Festival, omaggio ..
Ricca giornata di proiezioni (anche per bambini) e incontri. Con una dedica speciale al ..
08 Novembre 2019 - 13:00- Visite:393


Che Cultura - Articoli più letti


18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:13596
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:12402
Diagnosi dell’ictus ischemico: ..
Baggiovara è il primo ospedale in Italia dove è stato installato questo software ..
13 Luglio 2018 - 11:24- Visite:12273
Vasco, forse era giusto così...
Da sempre mi assilla il senso del tempo. Vasco in questo ha dato voce a molte mie paure, ..
02 Luglio 2017 - 20:04- Visite:12174