La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliChe Cultura

Gli Algiers da Atlanta danno il via alla musica di Arti Vive a Soliera

La Pressa
Logo LaPressa.it

Domani di supporto gli show di Luca Mazzieri, Maciste, Riccardo Goretti, Stefano Cenci


Gli Algiers da Atlanta danno il via alla musica di Arti Vive a Soliera
Domani, giovedì 7 luglio, sul palco di piazza Lusvardi a Soliera, alle 22, sono attesi gli Algiers, band di Atlanta (Georgia), vicini di casa dei Rem. Il sound degli Algiers è una miscela potente di soul, gospel, industrial, new wave e post-punk. A due anni di distanza dall’ultimo album “There Is No Year”, la formazione capitanata da Franklin James Fisher arriva ad Arti Vive per portare sul palco uno spettacolo esplosivo, tagliente, feroce, impegnato. Nel contesto di Atlanta sono stati testimoni in prima persona della violenza razziale anche a livello istituzionale; nel 2007 a Londra, decidono di fare musica insieme per dare voce alla forte volontà di resistere e lottare contro le ondate destabilizzanti di frustrazione e disperazione.
Prima degli Algiers, la serata prevede le esibizioni del punk duo carpigiano Maciste (ore 20, piazza Sassi) e di Luca Mazzieri (A Classic Education, Wolther Goes Stranger) che alle 21 presenterà il suo primo disco solista 'Quasi Mai', un concentrato di canzoni d'amore nel suo inconfondibile cantautorato emiliano doc. Spazio anche al teatro, alle 21.30, in piazzetta don Ugo Sitti con la finale del concorso di microdrammaturgia (“2022 caratteri spazi esclusi”) e lo spettacolo di Stefano Cenci e Riccardo Goretti (“Appunti dal peggiore dei mondi possibili”). Tutti gli eventi della serata sono a ingresso gratuito.
Stefano Soranna


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Nuovo look per il centro di Soliera: ieri la inaugurazione
La Provincia
09 Ottobre 2022 - 09:28

Che Cultura - Articoli Recenti
Natale a Modena, da Modenamoremio un ..
Nelle mattine feriali fino al 23 dicembre, il Trenino ha visto le presenze di 1.326 bambini ..
10 Gennaio 2023 - 11:21
Venti anni senza Giorgio Gaber: ..
Il primo gennaio 2003 moriva a 63 anni il Signor G. La sua lezione resta
01 Gennaio 2023 - 23:06
Il volo e l'amore: il dono di ..
'Sentivo troppa luce dentro, nonostante tutto, e dovevo farla uscire, affinché non fosse ..
21 Dicembre 2022 - 14:44
Chiesa del Voto, concerto di Natale ..
L'evento, a ingresso libero e gratuito, assume quest'anno particolare significato dopo la ..
17 Dicembre 2022 - 01:26
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in..
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10