Consulente ADR
Società Dolce: fare insieme
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Consulente ADR
articoliEconomia

Fattura elettronica: in tilt il portale dell'Agenzia delle Entrate

La Pressa
Logo LaPressa.it

Bignami (FI): 'Sistema in tilt, il Direttore dell’Agenzia Entrate si dimetta. Le conseguenze di questo sistema perverso non possono ricadere su imprenditori


Fattura elettronica: in tilt il portale dell'Agenzia delle Entrate
Con l’inizio del 2019 è entrata in vigore la fatturazione elettronica, ovvero l’obbligo per tutti i titolari di partita Iva di emettere le proprie fatture via Web e di trasmetterle all’Agenzia delle Entrate.
Un provvedimento introdotto dalla Legge di Bilancio 2018 e che come molte delle leggi italiane in materia fiscale è stato accompagnato da numerose polemiche. C’è chi ha detto che la fattura elettronica era inutile ai fini della lotta all’evasione, chi ha spiegato che era un’inutile complicazione e chi ha chiesto al governo Conte di rinviare l’obbligo al 2022.

Certo è che il debutto non è stato dei migliori. Si registrano infatti nelle prime due giornate operative numerosi disservizi o malfunzionamenti. A quanto pare l’Agenzia delle Entrate si è fatta cogliere impreparata al via della fatturazione elettronica. Non si sa con certezza quanto estesi siano i problemi ma stando a quanto riferiscono parecchi operatori del settore, gli intermediari starebbero cercando di trasmettere al Sistema di Interscambio le fatture dei loro clienti, ma il problema è che queste fatture non le si riesce proprio ad inviare. Nel momento in cui si tenta l’invio, il messaggio di errore che compare è sempre lo stesso: “Il sistema non è al momento disponibile”.

Quindi mentre imprese e professionisti stanno ancora cercando di capire come funzionerà il nuovo sistema di fatturazione, il portale dell’Agenzia delle Entrate, creato proprio per permettere la gestione telematica delle fatture, è già andato in tilt. 

Chi invece aveva evidenziato da tempo la necessità di una proroga è l'onorevole forzista Galeazzo Bignami:  “Avevamo in ogni sede e circostanza evidenziato come l’imminente avvio della fatturazione elettronica fosse accompagnato da una notevole difficoltà, sia in ordine al trattamento dei dati in relazione alla privacy – come evidenziato dal Garante –, sia in ordine alla sostenibilità dei flussi informatici che Sogei sarebbe stata costretta a sopportare. A queste preoccupazioni avevamo anche aggiunto l’assoluta inadeguatezza della piattaforma allestita dall’Agenzia delle Entrate, rilevando come, a nostro giudizio, la stessa sarebbe andata immediatamente sotto stress con l’entrata in vigore della fatturazione elettronica.
Decine e decine, per non dire centinaia di operatori, ci segnalano come, in queste ore, così come avevamo preannunciato e temuto, il sistema allestito dall’Agenzia delle Entrate sia andato in tilt più volte e come si realizzino dei veri e propri blocchi dell’operatività dello strumento, rendendo così impossibile l’invio e la ricezione di fatture.
È appena il caso di evidenziare come questo significhi bloccare la circolazione della ricchezza nel nostro Paese, impedendo ad artigiani, commercianti, professionisti, imprese e lavoratori di emettere e ricevere fattura. In una Nazione seria questa situazione dovrebbe essere accompagnata immediatamente dalle dimissioni irrevocabili del direttore dell’Agenzia delle Entrate, che aveva invece offerto totali garanzie di funzionamento del sistema. Non ci vengano a dire che i disservizi sono normali, perché questi burocrati, che non hanno la benché minima idea di come funzioni il mondo, devono imparare che gli errori si pagano e che le conseguenze di aver allestito, tra l‘altro in modo inadeguato, questo sistema perverso non si possono far ricadere su imprenditori e partite Iva. È bene che inizino a rispondere dei propri errori: dimissioni immediate!”. 


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Società Dolce: fare insieme
Articoli Correlati
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:77939
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:49627
'Bibbiano è la pagina peggiore della storia della nostra Repubblica'
Politica
03 Ottobre 2019 - 18:18- Visite:25842
'Neonato morto: col punto nascite di Pavullo aperto, rischio ridotto'
La Provincia
02 Novembre 2017 - 20:41- Visite:18301
'Qui il Pd controlla tutto: molti non si espongono temendo ritorsioni'
Politica
23 Novembre 2017 - 22:50- Visite:15846
Andrea Galli e l'età delle donne...
Oltre Modena
10 Maggio 2017 - 18:42- Visite:15285
Economia - Articoli Recenti
Addio fiera dell'Economia montana: ..
Il rinvio della biennale dell’economia montana dà il senso di ciò che sono diventati gli..
31 Marzo 2021 - 10:13- Visite:731
Bper, ecco i nomi delle tre liste. ..
Bper ha ufficializzato le tre liste in campo in vista della prossima assemblea dei soci del ..
30 Marzo 2021 - 23:08- Visite:3998
Bper, Vandelli chiude in bellezza: ..
Ecco il quadro completo del monte compensi 2020 riferito agli amministratori tutt'ora in ..
30 Marzo 2021 - 22:17- Visite:5492
'Settore moda, ancora restrizioni ..
Crollo di vendite, magazzini pieni. Roberta Simoni, Presidente Fismo Confesercenti Modena: ..
29 Marzo 2021 - 14:58- Visite:445


Economia - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:63738
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:61232
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:34386
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:33715