Nessun debito
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Nessun debito
articoliEconomia

'Manifattura Riese (Navigare) preferisce i licenziamenti al dialogo'

La Pressa
Logo LaPressa.it

I sindacati sull'incontro tenutosi ieri con i consulenti di Manifattura Riese di Carpi


'Manifattura Riese (Navigare) preferisce i licenziamenti al dialogo'
Filctem Cgil, Filcams Cgil e Femca Cisl, nell’incontro tenutosi ieri con i consulenti di Manifattura Riese di Carpi, hanno chiesto con fermezza il proseguimento dell’attività aziendale ed il ritiro della procedura di licenziamento collettivo aperta in maniera unilaterale dall’azienda o meglio dal liquidatore della stessa, visto che nessuno della proprietà ha mai voluto presentarsi a qualsivoglia incontro.

'La Manifattura Riese, le cui quote sono di proprietà all’80% di una società fiduciaria di cui viene ancora celato il proprietario, ed al 20% di proprietà dell’imprenditore carpigiano Massimo Brunetti, ha di fatto deciso di cessare l’attività lavorativa, di aprire una procedura di liquidazione ed al tempo stesso una di licenziamento collettivo, ignorando le richieste delle Organizzazioni Sindacali, dei sindaci di Carpi e Rio Saliceto, dell’Assessorato regionale al lavoro e di 82 lavoratori lasciati al loro destino -affermano i sindacati -. Nel corso dell’incontro, tanto il dirigente di Confindustria Emilia, quanto il liquidatore dell’azienda, hanno a loro volta ribadito, secondo un concetto abbastanza astratto, che la soluzione più idonea per evitare il fallimento sia quella di chiudere tutto lasciando a casa i lavoratori'.

Filctem Cgil, Filcams Cgil, Femca Cisl, giudicano 'inaccettabile che l’azienda abbia deciso la chiusura dello stabilimento e conseguentemente di licenziare tutti i lavoratori, dando quindi priorità alle strategie commerciali e finanziarie che li vuole possessori di un marchio importante, e non alla dignità del lavoro, dei lavoratori e del territorio dell’Emilia Romagna, storicamente terra di lavoro, dignità e legalità. E ritengono altresì grave e inaccettabile il rifiuto di qualsiasi confronto volto a trovare soluzioni alternative, rifiuto che rappresenta una lesione grave del sistema di relazioni presente da anni nel distretto carpigiano, sistema di relazioni che ha sempre permesso di gestire anche in passato situazioni di difficoltà'.
Filctem Cgil, Filcams Cgil, Femca Cisl 'hanno stigmatizzato e condannato il comportamento di Confindustria, che in questa situazione non ha praticato alcun tipo di intervento, tanto più grave in quanto anche Confindustria è firmataria del “Patto per il lavoro e il clima” firmato in Emilia Romagna nel dicembre 2020 che impegna tutte le parti sociali a valorizzare le relazioni per creare occupazione. E giudicano irricevibile la proposta aziendale di procedere con chiusura aziendale e licenziamenti, ribadiscono la necessità di continuare l’attività produttiva, chiedono di ritirare la procedura di mobilità e preannunciano altre e più incisive iniziative a sostegno della vertenza, in attesa di essere convocati dal Ministero, luogo deputato a prendere in carico la vertenza'.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
La mappa dei contagi nel modenese: a Prignano muore donna di 50 anni
Societa'
28 Marzo 2020 - 18:20- Visite:38418
Case riposo provincia di Modena: i dati che certificano una apocalisse
Societa'
21 Aprile 2020 - 09:04- Visite:27173
Coronavirus, allerta rossa a Carpi. Il sindaco chiude tutto
Pressa Tube
25 Febbraio 2020 - 14:33- Visite:26660
La mappa dei contagi: 11 nuovi casi a Carpi, 14 a Formigine
La Provincia
27 Marzo 2020 - 18:49- Visite:25930
La mappa dei contagi nel modenese: 9 casi in città, 3 casi a Polinago
La Provincia
17 Aprile 2020 - 18:18- Visite:24628
Primo caso di Coronavirus a Modena: ricoverato uomo di Carpi
Societa'
24 Febbraio 2020 - 12:27- Visite:21627

Acof onoranze funebri
Economia - Articoli Recenti
Ferrari debutta nella moda. Elkann: ..
Nel pomeriggio sfilerà in fabbrica a Maranello la collezione uomo e donna della Casa, ..
13 Giugno 2021 - 17:38- Visite:143
Petrolio record: la bolletta ..
L'88% delle merci in Italia viaggia su gomma; il costo medio è di 1,12 euro/km il più alto..
12 Giugno 2021 - 12:07- Visite:260
Lamborghini, la logistica diventa ..
Verrà cancellato il trasporto su ruote per affidarsi esclusivamente a quello su rotaia. In ..
11 Giugno 2021 - 11:44- Visite:324
Acconto Imu: Modena slitta a luglio, ..
Ancora una volta il sindaco di Carpi Bellelli dà lezione al collega Muzzarelli in tema ..
11 Giugno 2021 - 10:08- Visite:868
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:64571
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:62705
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:35054
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:34282