La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliEconomia

Profondo rosso Cna, ma avanti con la conservazione

La Pressa
Logo LaPressa.it

Claudio Medici è stato eletto questa sera nuovo presidente provinciale. Medici è fedelissimo di Torreggiani, esattamente come la sua sfidante Giliana Gavioli. E Venturi lascia attaccando la stampa: per il presidente uscente la crisi della Cna sarebbe infatti dovuta agli articoli che hanno descritto la realtà


Profondo rosso Cna, ma avanti con la conservazione

Claudio Medici, vicepresidente uscente Cna e presidente sassolese da una vita (per deroga concessa dall'ex sua maestà Maurizio Torreggiani, dimessosi ufficialmente da tutto - pare anche dal club del burraco - ma quanto mai presente)... Dicevamo Medici, da questa sera è il nuovo presidente della Cna Modena al posto di Umberto Venturi.

Medici ha superato l'altra candidata, anch'ella vicepresidente fedelissima di Torreggiani, Giliana Gavioli. Su 121 votanti all'assemblea di stasera (1 scheda bianca) 86 voti sono andati a Medici, 34 alla Gavioli. Per la nuova presidenza entrano in ordine di preferenze: Galavotti (93 voti e confermato), Gualandi, Palumbo, Verri, Pizzirani, Bertoni, Garuti e Petrillo (59 voti, secondo dei confermati).

Nessun discorso da parte del neo-presidente Medici che ha solo detto che 'da domani si inizia a lavorare'. Astioso invece l'addio di Venturi che nel suo brevissimo discorso di commiato (sua la scelta di non presentarsi per il secondo mandato) ha attribuito la responsabilità delle difficoltà in cui versa la Cna di Modena a una non meglio definita campagna stampa avversa. Non solo, Venturi ha anche puntato il dito contro i suoi colleghi dirigenti accusandoli di aver fatto uscire deliberatamente informazioni ad uso della stampa stessa

S-PROFONDO ROSSO

Ricordiamo, al di là dei discorsi farneticanti circa le colpe della stampa, la terribile situazione economica della Cna modenese. I conti in profondo rosso della Cna servizi (la cassaforte dell'associazione) preoccupano i soci e l'intero sistema politico-imprenditoriale locale. Una preoccupazione che si è recentemente concretizzata con il materializzarsi per la gestione della crisi del maestro dei 'bilanci impossibili': Domenico Livio Trombone. Il noto commercialista modenese, plurincaricato con 40 poltrone in diversi enti e società (addirittura in Eni grazie al volere di Matteo Renzi), uomo di fiducia di Giancarlo Muzzarelli e del mondo cooperativo, è stato infatti chiamato ad affiancare gli esperti di Ernst & Young per tentare di gestire i conti in picchiata di Cna (nel 2015 la Servizi fece registrare una perdita di esercizio di 6,2 mlioni).

Una chiamata quella di Trombone, che conferma una volta di più l'asse che lega la Cna con il mondo politico che fa riferimento al centrosinistra e al Pd. Una nomina che comunque non toglie la spada di Damocle che pende sui più di 500 dipendenti (a causa della mancanza di liquidità nel 2016 è stata rateizzata loro la 14esima e sono diminuiti di oltre 100 unità nell'ultimo anno).

Leo


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:142916
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:102353
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:54420
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50594
Coronavirus, Venturi: basta cazzeggio o state a casa o vi fermiamo noi
Societa'
16 Marzo 2020 - 18:32- Visite:43748
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:43119
Economia - Articoli Recenti
Tnt-Fedex Modena, l'allarme della ..
'Disorganizzazione e una mala gestione unita ad una non capacità di controllo della filiera..
03 Agosto 2020 - 14:11- Visite:412
Sos Coldiretti Modena: 'Dopo il ..
In particolare nel carpigiano, tra Campogalliano, Soliera e Limidi, e nelle zona tra ..
03 Agosto 2020 - 14:05- Visite:395
Anche Ferrari piegata dal Covid: -42%..
L’utile netto per il periodo è stato pari a 9 milioni, rispetto a 184 milioni nel secondo..
03 Agosto 2020 - 13:51- Visite:320
Unico, la farmacia dei farmacisti: da..
La gestione del debito attraverso il reverse factoring potrà consentire di impiegare le ..
03 Agosto 2020 - 12:35- Visite:264


Economia - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:61230
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:54420
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:31361
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:31247