Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Ampliamento dell'autodromo di Marzaglia, i Verdi in Regione dicono no

La Pressa
Logo LaPressa.it

Silvia Zamboni: 'Un caso esemplare di aggiramento delle prescrizioni ambientali. Stop alla nuova richiesta di allungamento'


Ampliamento dell'autodromo di Marzaglia, i Verdi in Regione dicono no

Il Gruppo Europa Verde della Regione Emilia Romagna (che è nella coalizione di maggioranza che sostiene Bonaccini) ha depositato oggi un’interrogazione alla Giunta regionale per chiedere chiarimenti sulla richiesta di allungamento della pista dell’autodromo sito in località di Marzaglia. È dal 2011, anno di realizzazione della pista, che associazioni ambientaliste e singoli cittadini denunciano la mancata osservanza delle prescrizioni di VIA (Valutazione di impatto ambientale) nella realizzazione del progetto, che è situato all’interno di una vasta area di proprietà del Comune di Modena, in passato quasi completamente tenuta a verde. 'Stando a queste denunce, le prescrizioni della VIA disattese riguardano sia la lunghezza della pista, passata, rispetto al progetto approvato, da 1600 a 2007 metri, sia l’impianto fognario che non garantirebbe la protezione delle falde acquifere da infiltrazioni di sostanze inquinanti.

Il contenzioso giudiziario per abuso d’ufficio che coinvolse i funzionari del Comune che avevano validato il progetto esecutivo si concluse con la prescrizione' - così in una nota i Verdi.

'Le finalità di pubblico interesse con cui è stata giustificata la costruzione della pista, ovvero farne un centro dedicato all’insegnamento della guida sicura, non hanno trovato riscontro nelle attività effettivamente svolte all’interno dell’autodromo, che è utilizzato principalmente per gare riservate ad auto d’epoca e per collaudi di auto da corsa - afferma Silvia Zamboni, consigliera regionale di Europa Verde e vicepresidente dell’Assemblea legislativa -. Non è quindi giustificabile l’ipotesi di un ampliamento, tanto più che l’area si trova all’interno di una zona di ricarica delle falde acquifere, in quanto tale particolarmente fragile, dove le attività antropiche rischiano di provocare infiltrazioni di sostanze inquinanti che possono compromettere le falde e quindi la qualità dell’acqua che alimenta l’acquedotto. Europa Verde chiede alla Giunta regionale di verificare il rispetto delle precedenti prescrizioni ambientali contenute nella Valutazione di impatto ambientale relativa al progetto di realizzazione dell’autodromo e di tenere in considerazione le denunce delle associazioni ambientaliste prima di esprimersi nel corso dell’attuale iter di Via del progetto di ampliamento della pista. Siamo e saremo sempre vigili - conclude Zamboni - affinché le politiche regionali di riduzione del consumo di suolo e di tutela dell’ambiente e della salute pubblica siano rispettate”.




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Riqualificazione ex Stallini: cresce ..
Dopo averlo presentato in linea tecnica l'Amministrazione ha approvato il progetto esecutivo..
01 Agosto 2022 - 01:40
Covid, 10 morti in Emilia Romagna. ..
I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 49 (+6 ..
31 Luglio 2022 - 15:09
Palazzina ex fonderie: slitta di un ..
Dal Comune ok alla richiesta di deroga presentata dalla ditta appaltatrice. Da mesi il ..
31 Luglio 2022 - 10:04
Imparare l’inglese online: consigli..
La soluzione da remoto è molto flessibile per quanto riguarda l’aspetto organizzativo
31 Luglio 2022 - 08:47
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39